laRegione
24.11.21 - 20:29

‘No’ senza controprogetto alle due iniziative sulle pensioni

Il Consiglio federale respinge le proposte di una 13esima Avs (sindacati) e di un innalzamento a 66 anni dell’età di pensionamento (giovani Plr)

Ats, a cura de laRegione
no-senza-controprogetto-alle-due-iniziative-sulle-pensioni
Keystone
In dicembre il Parlamento tornerà ad occuparsi di Avs e secondo pilastro

Berna – Le riforme in corso dell’AVS e della previdenza professionale hanno la priorità. Per questo motivo, il Consiglio federale ha respinto oggi due iniziative sulle rendite pensionistiche: la prima chiede il versamento di una tredicesima, la seconda l’aumento graduale dell’età pensionabile.

Il Parlamento sta attualmente discutendo la stabilizzazione dell’AVS, si legge in una nota governativa odierna. L’obiettivo di questo progetto è di garantire il finanziamento del primo pilastro e di mantenere il livello delle prestazioni fino al 2030. Le donne dovranno lavorare fino all’età di 65 anni.

‘Finanziariamente insopportabile’

L’iniziativa popolare “Per una vita migliore nella vecchiaia (Iniziativa per una 13a rendita AVS)”, lanciata dall’Unione sindacale svizzera (USS), chiede il versamento di una rendita di vecchiaia supplementare dello stesso importo della rendita mensile AVS. Ciò corrisponde a un aumento mensile della pensione dell’8,33%.

L’importo della tredicesima pensione sarebbe determinato dagli anni di contributi, dal reddito da attività lucrativa e dagli accrediti per compiti educativi o di assistenza. Il progetto permetterebbe un aumento di 99 franchi della pensione minima AVS, 197 franchi per la pensione massima AVS e 296 franchi della pensione massima per le coppie, secondo l’USS.

Il Consiglio federale giudica tale proposta finanziariamente insopportabile, non compatibile insomma con la situazione finanziaria dell’AVS. Ciò comporterebbe un fabbisogno supplementare di 4 miliardi all’anno, o 4,7 miliardi entro il 2030. Inoltre, i beneficiari di una pensione AI sarebbero svantaggiati. Questa disparità di trattamento è ingiustificata per il governo.

Automatismo inadeguato

L’iniziativa dei giovani PLR “Per una pensione di vecchiaia sicura e sostenibile” prevede l’innalzamento dell’età pensionabile a 66 anni con scatti ogni due mesi sia per le donne che per gli uomini. L’età pensionabile verrebbe poi collegata all’evoluzione della speranza di vita.

L’età pensionabile di 66 anni dovrebbe essere raggiunta nel 2032. In base alle previsioni demografiche della Confederazione, il pensionamento a 67 anni avverrebbe nel 2043 e a 68 anni nel 2056. L’età pensionabile dovrebbe essere nota ai futuri beneficiari cinque anni prima di smettere di lavorare. Questo meccanismo permetterebbe alle persone di trascorrere il 20% della loro vita in panciolle.

Il Consiglio federale ritiene che un tale sistema automatico non terrebbe sufficientemente conto della situazione reale del mercato del lavoro o dei bisogni della popolazione. Il problema demografico dell’AVS non può essere risolto solo aumentando l’età di pensionamento. Richiede ulteriori finanziamenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
30 min
Il Vallese sui casinò si ritiene svantaggiato rispetto al Ticino
Il Consiglio federale intende concedere la concessione per una sola casa da gioco: protesta il Consigliere di Stato Darbellay
Svizzera
1 ora
Raccolte le firme per l’iniziativa sul mantenimento del contante
Già certificate oltre 111‘000 firme a favore del ’Sì a una valuta svizzera libera e indipendente sotto forma di monete o banconote’
Svizzera
18 ore
Due morti a Disentis per una valanga
La slavina ha travolto un gruppo di tre sciatori fuori pista, una sola delle quali è rimasta illesa
Svizzera
18 ore
La meteo fa i capricci: in Ticino quasi 20°C, neve in montagna
Il favonio da nord ha alzato eccezionalmente la colonnina di mercurio nel sud della Svizzera: 19,5°C a Locarno. Rischio valanghe nei Grigi
Svizzera
21 ore
La Brévine festeggia il freddo, pronta una brioche da record
Nella ‘Siberia della Svizzera’ inizia il festival locale: fornai pronti a sfornare una brioche da 4,18 metri, in onore dei -41,8°C toccati nel 1987
Svizzera
23 ore
Il parto anonimo è sempre più possibile in Svizzera
Sempre più ospedali danno alle donne la possibilità di partorire in modo confidenziale, come alternativa alle “baby finestre”
Svizzera
1 gior
Secondo il Ceo, i prezzi dei prodotti Nestlé saliranno ancora
Secondo Mark Schneider, però, la multinazionale non è responsabile del rincaro essendo essa stessa vittima dell’aumento dei prezzi
Svizzera
1 gior
L’urto e poi le fiamme: incidente sull’A2, una donna è grave
Il sinistro è avvenuto questa notte fra il tunnel del Seelisberg e Altdorf. La conducente è uscita dal veicolo incendiato con l’aiuto di altre persone
la guerra in ucraina/1
1 gior
Sulla riesportazione delle armi svizzere il vento è cambiato
Commissione degli Stati vuole allentare la legge. Anche per sostenere l’industria bellica svizzera. Le risposte alle principali domande.
Svizzera
1 gior
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
© Regiopress, All rights reserved