laRegione
04.11.21 - 12:30
Aggiornamento: 15:34

Per le Ferrovie molti meno passeggeri rispetto al 2019

I treni nel traffico regionale e a lunga percorrenza sono attualmente utilizzati in media il 30% in meno rispetto al 2019. Ripresa nel trasporto merci

Ats, a cura de laRegione
per-le-ferrovie-molti-meno-passeggeri-rispetto-al-2019
Keystone

Il balzo avanti nella domanda di trasporto ferroviario continua a farsi attendere: complici anche le restrizioni legate alla pandemia, il volume di traffico passeggeri nel terzo trimestre del 2021 è decisamente inferiore ai numeri registrati nel 2019. Si è invece confermata la tendenza alla ripresa nel trasporto merci.

Nel settore del trasporto passeggeri, l’offerta misurata in chilometri percorsi è stata leggermente ampliata (+3,6% rispetto allo stesso trimestre del 2020, +2,7% rispetto al 2019), indica il rapporto trimestrale del Servizio d’informazione del trasporto pubblico (Litra) pubblicato oggi.

Tuttavia, lo sviluppo positivo dell’offerta non si riflette sull’utilizzo del treno da parte degli utenti: il calo espresso in persone-chilometri – l’unità di misura utilizzata per indicare la somma dei tragitti percorsi da ogni persona – si attesta al 27% (a 4,02 miliardi) rispetto allo stesso periodo del 2019, e non si prevede una ripresa a breve termine.

Pure le FFS registrano cifre simili: i treni nel traffico regionale e a lunga percorrenza sono attualmente utilizzati in media il 30% in meno rispetto al 2019, scrive Litra in una nota odierna.

Trasporto merci

Tra luglio e settembre, il traffico merci ferroviario – espresso in tonnellate-chilometri – è invece aumentato dello 0,7% (a 2,95 T-km) rispetto allo stesso trimestre del 2019. In confronto al 2020 – segnato dalla pandemia di coronavirus – la progressione è stata del 5,6%.

Litra sottolinea che il trasporto ferroviario di merci è diventato complessivamente più efficiente e che la crescita è dovuta soprattutto ai maggiori volumi nel traffico merci attraverso le Alpi.

Nella sua indagine, l’organizzazione ha esaminato le cifre fornite da una quindicina di aziende attive nel trasporto di passeggeri (tra cui FFS, Tilo e BLS), nonché i dati per il trasporto merci di BLS Cargo, DB Cargo, RailCare, FFS Cargo, FFS Cargo International, TX Logistik e WRS.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 ore
Se il manager ‘vale’ quattro consiglieri federali
Lo stipendio da ‘brividi’ è quello dell’ex Ceo di Swisscom Urs Schaeppi, che nel 2022 ha ricevuto un totale complessivo di 1,8 milioni di franchi
Svizzera
3 ore
Mezzi pubblici: arriva la nuova ‘carta giornaliera risparmio’
A partire dal 2024 niente più contingente per comune e la limitazione ai propri abitanti
Svizzera
6 ore
Credit Suisse chiude in rosso: perdita di 7,3 miliardi
Un 2022 da dimenticare per la grande banca svizzera
Svizzera
18 ore
I pirati (informatici) salgono sui convogli delle Ffs
L’ex regia federale è finita nel mirino degli hacker. Ma la compagnia assicura: ‘Operazioni ferroviarie e dati dei clienti non sono stati toccati’
Svizzera
19 ore
Tracce di listeria in due tipi di formaggio
Sono stati rinvenuti in diversi lotti del francese Gaperon d’Auvergne e della Tomette des Alpes
Svizzera
21 ore
Bonus milionari se la ristrutturazione andrà in porto
Li avrebbe promessi ai suoi 500 manager Credit Suisse. Che domani annuncerà i risultati del quarto trimestre e dell’intero anno
Svizzera
21 ore
Meteonews avverte: fazzoletti a portata di mano
Brutte notizie per gli allergici: il rialzo delle temperature previsto nei prossimi giorni porterà un’aumento dei pollini nell’aria
Svizzera
22 ore
‘A Iskenderun ci davano poche speranze, e invece...’
Il fiuto dei cani svizzeri per ritrovare i superstiti sotto le macerie del terremoto in Turchia. Al lavoro due squadre alternate sull’arco di 24 ore
Svizzera
1 gior
Il carnevale non è divertente per i cani
Gli animali sono esposti a troppo stress, soprattutto a livello uditivo: guggen e petardi non fanno bene agli amici a quattro zampe
Svizzera
1 gior
A Lucerna Migros ti porta la spesa a casa col furgone autonomo
A beneficiare della novità, ancora in fase di sperimentazione, sono i dipendenti di Schindler, colosso industriale degli ascensori e delle scale mobili
© Regiopress, All rights reserved