laRegione
migliaia-di-persone-in-piazza-per-il-clima
Ti-press
22.10.21 - 19:40

Migliaia di persone in piazza per il clima

Circa 3’500 a Berna, 2’000 a Ginevra, a una settimana dalla Conferenza mondiale di Glasgow

A circa una settimana dall’inizio della Conferenza mondiale sul clima a Glasgow, in Scozia, il movimento “Sciopero per il clima” è nuovamente sceso in piazza in Svizzera. A Berna, diverse migliaia di persone si sono radunate sulla Piazza Federale nel pomeriggio. Manifestazioni si sono svolte in diverse altre città elvetiche.

Nella città federale circa 3’500 persone si sono riversate nella piazza antistante il palazzo del Parlamento. Tra di esse anche numerosi piccoli gruppi provenienti da località della cintura urbana di Berna, che con una sorta di cammino a forma di stella si sono poi riuniti sulla Piazza Federale.

I vari oratori hanno esortato la politica ad adottare misure sociali ed ecologiche di protezione del clima; gli stessi messaggi figuravano anche sui numerosi striscioni branditi dai dimostranti.

A Ginevra secondo la polizia sono state circa 2’000 persone a sfilare per le strade del centro storico fino alla Piazza delle Nazioni. Secondo gli organizzatori, questo luogo simbolico è stato scelto per ricordare l’ultimo rapporto del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc).

La scorsa estate, l’Ipcc ha annunciato che in futuro ci saranno eventi meteorologici estremi con una frequenza e gravità senza precedenti. Centinaia di persone hanno preso parte a cortei e dimostrazioni anche a Basilea, Bellinzona, Bienne (BE) e Neuchâtel.

Il 31 ottobre a Glasgow, in Scozia, prenderà il via la 26a conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Molte sono le critiche mosse alla comunità globale, dato che numerosi Paesi non hanno rispettato gli impegni presi in materia di protezione del clima. Pertanto, secondo gli esperti, l’obiettivo fissato congiuntamente nel 2015 di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi rimane molto lontano.

Queste manifestazioni a livello internazionale intendono aumentare la pressione sui governi e spingerli ad agire finalmente e ad adottare le misure necessarie per raggiungere gli obiettivi climatici.

Per quanto concerne la Svizzera, il movimento “Sciopero per il clima” si aspetta un maggiore impegno in misure internazionali ambiziose e una rapida riduzione delle emissioni in patria.

Leggi anche:

Sciopero per il clima: ‘Siamo tornati e siamo tanti’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
berna clima ginevra migliaia piazza
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
31 min
Losanna, una petizione per revocare il dottorato a Mussolini
Più che a chiedere di cancellare la decisione dell’ateneo, i firmatari vogliono che essa venga riconsiderata
Svizzera
1 ora
Cinquantenne rinvenuto morto nel suo appartamento
Scomparso dal Canton Basilea il 16 maggio, l’uomo è stato trovato privo di vita, intossicato, nel Canton Grigioni
Svizzera
2 ore
Tanta Ucraina nella prima giornata del Forum di Davos
A inaugurarlo è stato il presidente della Confederazione Ignazio Cassis, che a margine si è incontrato anche con lo statunitense John Kerry
Svizzera
2 ore
Imminente la visita di Maros Sefcovic in Svizzera
Il commissario europeo per le relazioni con la Confederazione potrebbe arrivare a giugno. Per discutere delle relazioni Berna-Bruxelles
Svizzera
2 ore
Covid, ecco la quarta dose di vaccino per persone a rischio
Secondo richiamo raccomandato per le persone con un sistema immunitario fortemente indebolito, ma solo dopo la valutazione di uno specialista
Svizzera
3 ore
Gli svizzeri tornano a viaggiare all’estero, anche più di prima
Il dato emerge dalla rilevazione delle spese senza contanti fatte al di fuori della Confederazione. Il flusso è maggiore anche del periodo pre-pandemia
Svizzera
4 ore
La pandemia ha acuito le diseguaglianze di genere
Le misure per contrastare il Covid-19, adottate in un contesto di squilibri già esistenti, hanno amplificato il problema. Lo indica uno studio
Svizzera
5 ore
Tocca la linea elettrica con la canna: pescatore folgorato
Tragica fatalità per un 55enne impegnato con amo e lenza in compagnia del figlio sul torrente della Val Pednal
Svizzera
7 ore
Ai nastri di partenza la stagione delle fragole in Svizzera
Nelle prossime tre settimane ne saranno raccolte in Svizzera oltre 1’000 tonnellate, sufficienti per approvvigionare completamente il mercato
Svizzera
8 ore
Autorizzato l’abbattimento di una lince nell’Oberland bernese
Il felino, identificato dalle trappole fotografiche e dal tipo di ferite, in 12 mesi ha ucciso 15 animali da reddito nonostante le misure di protezione
© Regiopress, All rights reserved