laRegione
certificato-covid-con-test-sierologico-ma-solo-per-la-svizzera
Keystone
20.10.21 - 16:17
Aggiornamento : 21:02

Certificato Covid con test sierologico. Ma solo per la Svizzera

Il pass ottenuto con il test per gli anticorpi sarà valido per 90 giorni. Prolungata ad un anno la durata del pass per i testati positivi a un PCR

Si concretizza quanto anticipato questa mattina dai media d’Oltralpe: iI Consiglio federale intende concedere alle persone guarite l’accesso agevolato a un certificato sanitario da impiegare unicamente in Svizzera, proposta che verrà posta in consultazione ai Cantoni fino al 26 ottobre e su cui verrà presa una decisione definitiva il 3 novembre. Nella seduta odierna si è parlato anche di una revoca parziale dell’obbligo del certificato: tuttavia, per il Consiglio federale i tempi non sono ancora maturi e i rischi ancora troppo alti, in considerazione della fine delle vacanze autunnali, della stagione fredda ormai alle porte, del numero costante di nuove infezioni, della variante Delta altamente contagiosa e del tasso relativamente basso di immunizzazione della popolazione. Per proteggere le strutture sanitarie da una nuova forte ondata epidemica, l’obbligo del certificato rimarrà attualmente in vigore così com’è: il governo si propone di riesaminare la situazione a metà novembre.

Accesso agevolato al certificato con il test per gli anticorpi

Attualmente il certificato Covid può essere rilasciato a persone che possono provare di essere guarite dalla malattia soltanto sulla base di un test PCR risultato positivo. In futuro devono poter essere rilasciati certificati Covid svizzeri anche a persone che possono provare la guarigione sulla base di un test per gli anticorpi (test sierologico) positivo, effettuato a proprie spese. La validità di questi certificati sarà limitata a 90 giorni.

Durata del certificato Covid per guariti estesa a un anno

Nello stesso tempo, la durata di tutti i certificati di guarigione rilasciati finora sulla base di un test PCR sarà raddoppiata, passando da 180 a 365 giorni. Secondo i dati attualmente disponibili, la guarigione dal Covid-19 offre una protezione sufficiente contro i rischi di decorso grave e ospedalizzazione in caso di una nuova infezione. Dato che nell’UE i certificati per le persone guarite sono validi, salvo poche eccezioni, soltanto 180 giorni, anche il certificato di guarigione dal Covid-19 con una validità prolungata è previsto unicamente per l’impiego sul territorio svizzero.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
certificato covid certificato covid svizzero pcr svizzera test sierologico
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
10 ore
Ventenne al volante ubriaco e senza patente, era recidivo
La polizia friburghese ha sequestrato la macchina. Il giovane sarà denunciato al Ministero pubblico.
Svizzera
12 ore
Vaiolo delle scimmie: primo caso in Svizzera
Si tratta di una persona residente nel canton Berna che è stata esposta al virus all’estero
gallery
Svizzera
13 ore
Basilea, polizia disperde gli oppositori di un raduno Udc
Le forze dell’ordine hanno cercato di tenere lontani dallo stand del partito politico i dimostranti del gruppo ‘Basel Nazifrei’
Svizzera
16 ore
Bancomat fatto esplodere nel Giura bernese
I malviventi sono fuggiti in auto. L’ammontare della refurtiva non è ancora noto.
gallery
Svizzera
18 ore
Grigioni, camminata di protesta contro il World economic forum
Polizia e organizzatori si aspettavano maggiore affluenza. In programma altre manifestazioni in varie città svizzere
Svizzera
18 ore
Schianto contro il portale della galleria, muore automobilista
L’incidente è avvenuto a Küttigen, nel canton Argovia. Il veicolo ha preso fuoco subito dopo lo schianto.
gallery
Svizzera
19 ore
Scontri a Zurigo per una manifestazione contro il Wef
L’appello a scendere in piazza ieri per opporsi al World economic forum era stato lanciato su internet
commercio al dettaglio
1 gior
Princìpi e realtà, la Migros a un bivio
I 2,28 milioni di soci votano fino al 4 giugno sulla revoca del divieto di vendere alcolici. Analisi, contesto e reportage.
Svizzera
1 gior
‘2,2 miliardi in più per ridurre i premi di cassa malati’
È quanto prevede il controprogetto all’iniziativa socialista sui premi di assicurazione malattia adottato dalla Commissione sanità del Nazionale
Svizzera
1 gior
Violenza domestica, si allontani l’autore dal tetto familiare
La Commissione affari giuridici al Nazionale ha approvato due mozioni che estende a livello nazionale il principio già in vigore in diversi cantoni
© Regiopress, All rights reserved