laRegione
i-ghiacciai-svizzeri-si-riducono-nonostante-neve-ed-estate-fresca
Keystone
Il ghiacciaio dell’Aletsch
Svizzera
19.10.21 - 11:500
Aggiornamento : 16:43

I ghiacciai svizzeri si riducono nonostante neve ed estate fresca

Perso l’1% del volume nel 2021 a causa del cambiamento climatico. Il ritiro progressivo non rallenta nonostante la perdita sia contenuta

I ghiacciai svizzeri hanno perso l’1% del loro volume nel 2021 a causa del cambiamento climatico, nonostante le forti nevicate e un’estate fresca, ha rivelato oggi l’Accademia svizzera di scienze naturali.

Anche se il 2021 registra la perdita di ghiaccio più contenuta dal 2013, non si prospetta un rallentamento del ritiro dei ghiacciai, hanno sottolineato gli esperti della rete Cryosphere, che monitora i ghiacciai. “Dal punto di vista meteorologico, le condizioni erano giuste nel 2021 per dare un po’ di respiro ai ghiacciai. Purtroppo, in tempi di cambiamenti climatici, anche un anno ‘buono’ non è sufficiente”, hanno aggiunto.

La perdita di volume “è continuata, anche se a un ritmo più lento, nonostante le pesanti nevicate invernali e un’estate relativamente fresca e mutevole”, si legge nel testo. Le abbondanti nevicate di maggio – sul Claridenfirn (2’890m) è stata misurata una profondità di neve di quasi 7 metri, il valore più alto dall’inizio delle osservazioni nel 1914 – hanno protetto bene i ghiacciai fino al piovoso mese di luglio. Ma “lo scioglimento è stato considerevole alla fine di settembre e circa 400 milioni di tonnellate di ghiaccio sono state perse in tutta la Svizzera negli ultimi 12 mesi, pari a quasi l’1% del volume”, secondo il comunicato stampa degli esperti. Di conseguenza, tutti i 22 ghiacciai osservati in dettaglio dalla rete svizzera di rilevamento dei ghiacciai Glamos hanno subito “una perdita di ghiaccio”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
19 min
Irène Kälin eletta presidente del Consiglio nazionale
La 34enne argoviese, esponente dei Verdi, ha ottenuto 151 voti su 166 schede valide
Svizzera
47 min
Argovia, fanno esplodere un bancomat e fuggono con la refurtiva
Il furto ‘col botto’ nella notte presso la filiale Raiffeisen a Vordemwald. Sono una trentina i casi analoghi in mano alla Procura federale
Svizzera
1 ora
In Svizzera il Covid occupa un quarto delle terapie intensive
Nelle ultime 72 ore sono stati registrati quasi 20’000 contagi e 35 decessi
Svizzera
5 ore
Anche Danimarca e Australia nella lista dei Paesi a rischio
L’Ufsp continua ad aggiornare la lista dei Paesi coinvolti dalla variante Omicron e in arrivo dai quali sono richiesti test negativo e quarantena
Svizzera
22 ore
Sì a Legge Covid e cure infermieristiche. Giustizia, secco No
La modifica della Legge Covid passa con il 62%; 61% e maggioranza dei cantoni per le cure infermieristiche. No al 68,1% per il sorteggio dei giudici
Svizzera
1 gior
Nasce ‘Aufrecht Schweiz’, il movimento politico corona-scettico
Gli oppositori alle misure anti-Covid, fra cui gli ‘Amici della Costituzione’, si uniscono in un movimento con l’obiettivo di entrare nelle istituzioni
Svizzera
1 gior
Verso il Sì alla Legge Covid-19. Segui i risultati in diretta
Secondo le prime tendente, si profila un Sì per Legge Covid-19 e cure infermieristiche, No al sorteggio dei giudici federali
Svizzera
1 gior
Votazioni, polizia erige protezioni attorno a Palazzo federale
Nei giorni scorsi i contrari alle misure anti-Covid avevano lanciato sulle reti sociali appelli per una manifestazione davanti al Parlamento
Svizzera
1 gior
‘La nuova variante si diffonderà anche in Svizzera’
A dirlo è la presidente della task force Covid-19 del Consiglio federale Tanja Stadler
Svizzera
1 gior
Giornata di votazioni federali e cantonali
A livello svizzero gli oggetti in votazione sono la Legge Covid-19, l’iniziativa ‘Per cure infermieristiche forti’ e l’iniziativa sulla giustizia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile