laRegione
06.10.21 - 07:52

Viola Amherd: ‘F-35,Impossibile scegliere un aereo diverso’

La consigliera federale difende la scelta del jet da combattimento statunitense. Un’iniziativa chiede invece lo stop all’acquisto

Ats, a cura de laRegione
viola-amherd-f-35-impossibile-scegliere-un-aereo-diverso
(Keystone)

La ministra della difesa Viola Amherd ha nuovamente difeso la decisione del Consiglio federale di acquistare il jet da combattimento statunitense F-35. A suo parere è impossibile scegliere un altro aereo, come chiesto da un’iniziativa di sinistra.

“Siamo in un processo di approvvigionamento con scadenze fisse e questo potrebbe creare problemi legali", ha detto Amherd in un’intervista trasmessa ieri sera sui siti in lingua tedesca del gruppo Tamedia. Il sito web dei promotori dell’iniziativa inoltre lascia supporre che si opporrebbero anche ad un aereo europeo. "Sono contrari all’acquisto di qualsiasi jet da combattimento", secondo la consigliera federale vallesana. Il testo dell’iniziativa prende di mira l’F-35, ma chiede anche che il bilancio dell’esercito sia ridotto di conseguenza in caso di vittoria alle urne. "In altre parole, se l’iniziativa venisse accettata, non ci saranno soldi per un altro jet”, secondo Amherd.

Il Gruppo per una Svizzera senza esercito (GSoA), il PS e i Verdi hanno lanciato a fine agosto l’iniziativa “Stop F-35”, volta a impedire l’acquisizione di 36 aerei dal produttore americano Lockheed Martin per 5 miliardi di franchi.

Gli altri offerenti respinti dal Consiglio federale alla fine di giugno erano il gruppo europeo Airbus con l’Eurofighter, il gruppo americano Boeing con l’F/A-18 Super Hornet e il gruppo francese Dassault con il Rafale.

Alla domanda perché l’esecutivo federale non ha utilizzato la commessa per i caccia per ottenere il sostegno europeo e migliorare le difficili relazioni della Svizzera con l’UE, Amherd ha risposto che la valutazione tecnica era chiaramente a favore dell’F-35. “La Confederazione sta investendo molti soldi dei contribuenti”. “Non possiamo comperare un aereo più costoso e tecnicamente meno avanzato”, ha continuato. Se ci fossero state due offerte di uguale valore, sarebbero entrate in gioco considerazioni politiche, ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Edifici non residenziali, c’è l’obbligo di pannelli solari
La misura, che si applica da ora e fino al 2032, interessa tutti gli stabili (anche quelli esistenti) a partire da una superficie di 300 m²
Svizzera
7 ore
Su lemievaccinazioni.ch un controllo troppo superficiale
Le commissioni della gestione dei due rami del parlamento bacchettano l’Ufficio federale della sanità pubblica
Svizzera
8 ore
Per i media con il ‘non sapevo’ Berset gioca il tutto per tutto
La smentita circa la consapevolezza della fuga di notizie desta perplessità in buona parte della stampa svizzera
Svizzera
11 ore
In Svizzera si alleva sempre più pollame
Il fenomeno è in atto da decenni. Aumentano anche le colture di avena anche se restano marginali sul totale
Svizzera
13 ore
Quasi uno svizzero su cinque ha due passaporti
Nel 2021 il 19% dei cittadini residenti dai 15 anni di età in su avevano una doppia cittadinanza: la maggioranza, quasi un quarto, sono gli italo-svizzeri
Svizzera
1 gior
In aumento i casi di maltrattamento di minori
Nel 2022 il gruppo di protezione dei bambini e servizio di consulenza per le vittime dell’Ospedale pediatrico di Zurigo ha censito 657 casi
Svizzera
1 gior
Berset ribadisce: non sapevo nulla delle indiscrezioni
Il portavoce del Governo Simonazzi chiarisce che dopo la discussione il ‘Consiglio federale ha ritrovato la fiducia e andrà avanti a lavorare come sempre’
Svizzera
1 gior
Infermieri, verso più formazione e condizioni di lavoro migliori
Il Consiglio federale intende rafforzare il settore: fra le proposte, anche più personale formato e fatturazione diretta di alcune prestazioni
Svizzera
1 gior
Il tennis in banca? ‘No e ancora no’: condanne confermate
Il Tribunale federale conferma la sanzione per i dodici attivisti che nel 2018 avevano occupato la sede losannese di una banca travestiti da Federer
Svizzera
1 gior
Mancano i medici? Governo favorevole a deroghe
Ma solo a precise condizioni e unicamente per medicina generale, pediatria, psichiatria nonché psicoterapia dell’infanzia e dell’adolescenza
© Regiopress, All rights reserved