laRegione
premi-cassa-malati-l-albero-non-nasconde-la-foresta
Keystone
Michel Matter
laR
 
28.09.21 - 20:12

Premi cassa malati, ‘l’albero non nasconde la foresta’

Annuncia una lieve diminuzione per il 2022. Restano i problemi delle riserve eccessive e dell’opacità del sistema, afferma il vicepresidente della Fmh Matter.

Il contenuto di questo articolo è riservato agli abbonati.
Per visualizzarlo esegui il login

In un articolo apparso di recente nella ‘Revue médicale suisse’, Michel Matter (vicepresidente della Federazione dei medici svizzeri-Fmh) e Philippe Eggimann (presidente della Società medica della Svizzera romanda) hanno scritto che un nuovo aumento dei premi di cassa malati quest’anno sarebbe stato “scioccante”. Pochi minuti dopo la conferenza stampa in cui Alain Berset ha annunciato la prima (quasi impercettibile) diminuzione del premio medio in Svizzera dal 2008, il consigliere nazionale verde-liberale non ha dubbi: «Dobbiamo rallegrarcene, perché è qualcosa di storico», dice Matter a ‘laRegione’. Dal 2017, osserva il ginevrino, «l’aumento annuale del premio medio e anche quello dei costi è un po’ meno marcato: assistiamo a un vero cambiamento, anche se i costi continueranno a crescere».

«L’albero però non nasconde la foresta», afferma il deputato del Pvl. Restano i problemi delle riserve eccessive e della trasparenza. Per quanto riguarda il primo, a suo parere sono due gli «elementi principali» che non vanno persi di vista: «I guadagni in borsa fatti dagli assicuratori e i premi fissati a un livello superiore rispetto ai costi effettivi stimati per l’anno successivo. Grazie a questi elementi, le riserve degli assicuratori negli ultimi tre anni sono cresciute in maniera esponenziale. Oggi siamo a 12,4 miliardi di franchi: è inammissibile, questi soldi appartengono agli assicurati!». Una trentina di casse quest’anno le hanno ridotte, ma «parliamo di 380 milioni di franchi su un totale che è appunto di 12,4 miliardi». Matter – che ha sostenuto la mozione di Lorenzo Quadri (Lega) volta a rendere obbligatorio abbattere le riserve – si aspetta che «anche nel 2022» queste vengano ridotte. «Perché non dobbiamo dimenticare che, durante la pandemia, gli assicurati hanno pagato i loro premi ma hanno avuto accesso a meno prestazioni».

La questione della trasparenza: riguarda il modo in cui i premi sono fissati. «Tempo fa Berset – ricorda Michel Matter – ha ammesso che l’Ufficio federale della sanità pubblica non dispone di tutte le risorse necessarie per valutare approfonditamente i premi sottoposti dagli assicuratori. Per questo i cantoni devono essere maggiormente coinvolti [è quanto chiede anche un’iniziativa cantonale del Ticino, ndr]». Michel Matter, assieme a Philippe Eggimann, propone un cambiamento di paradigma nel meccanismo di fissazione dei premi, attualmente «del tutto opaco»: «Bisognerebbe passare a un sistema che si basi sui costi effettivi e che preveda il versamento di acconti sui premi ed eventuali conguagli, come avviene a livello fiscale».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cassa malati costi fmh michel matter premi riserve
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Swiss dovrà cancellare altri voli in estate e autunno
La causa è la carenza di personale. Secondo Lufthansa la situazione non tornerà alla normalità prima del prossimo anno
Svizzera
10 ore
‘Alcuni settori stanno gonfiando i prezzi senza motivo’
Lo afferma ‘Mister prezzi’. La Confederazione, però, sembra non avere i mezzi per fare controlli approfonditi
Svizzera
11 ore
Caso Berset, avviati accertamenti preliminari
La sottocommissione competente del Consiglio degli Stati vuole a fare piena luce sulla scomparsa di alcune e-mail
Svizzera
12 ore
Camion precipita sul Susten: morti due ticinesi
L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio. A bordo del veicolo militare, usato per scopi civili, si trovavano un 51enne e un 57enne
Svizzera
12 ore
Sarà un’estate con traffico da record
A causa di scioperi e cancellazioni di voli molti sceglieranno l’auto. Il Tcs avverte: in caso di guasto si rischia però di non trovare pezzi di ricambio
Svizzera
13 ore
Sanzioni: 18 possibili violazioni segnalate dall’ufficio dogane
Un paio di giorni fa era emerso che nel mese di maggio sono state importate dalla Gran Bretagna tre tonnellate di oro con denominazione di origine russa
Svizzera
14 ore
Auto finisce nella sala da pranzo di una casa
È successo questa notte nel canton Sciaffusa. Alla guida della macchina c’era un 23enne. Nessuno ha riportato ferite gravi
Svizzera
14 ore
Incidente mortale a Pontresina: la polizia cerca testimoni
Due moto si sono scontrate ieri pomeriggio. Morte tutte le tre persone a bordo
Svizzera
18 ore
Il sogno della casa propria in campagna non tramonta
Il 90% delle persone che vivono in una zona rurale vorrebbe rimanerci anche in futuro. E quasi il 50% vorrebbe trasferirvicisi
Svizzera
1 gior
Plr: sì alla modifica della legge sull’imposta preventiva
Durante l’assemblea dei delegati si è parlato anche in larga misura di sicurezza della Svizzera
© Regiopress, All rights reserved