laRegione
lavoro-ridotto-la-seco-non-concorda-con-il-controllo-finanze
(Ti-Press)
07.09.21 - 10:56
Ats, a cura de laRegione

Lavoro ridotto, la Seco non concorda con il Controllo finanze

Secondo la Segreteria di Stato per l'economia non sussiste in particolare il pericolo di doppi pagamenti delle indennità, e ciò è già stato comunicato al Cdf

La Segreteria di Stato dell'economia (Seco) non è d'accordo con alcune delle conclusioni inserite nel rapporto sugli aiuti Covid pubblicato ieri dal Controllo federale delle finanze (CDF).

In particolare stando alla Seco non sussiste il pericolo di doppi pagamenti nel caso di indennità per lavoro ridotto (ILR) riguardo alle aziende in fallimento, in liquidazione o implicate in un processo di fusione. "Abbiamo indagato la scorsa primavera e non c'è nessun rischio del genere", ha affermato il direttore della divisione lavoro Boris Zürcher in una teleconferenza odierna. Le case di disoccupazione hanno sempre rapidamente il quadro della situazione e di conseguenza non vengono pagate due volte le indennità.

Tutto questo è stato comunicato alla CDF all'inizio di luglio. "La Seco deplora il fatto che tali spiegazioni non siano state prese in considerazione nel rapporto e che rimanga l'impressione che sussistano importanti doppi pagamenti", ha proseguito Zürcher.

L'alto funzionario ha sottolineato come la Seco abbia intensificato i controlli. Sono state ricevute circa 1000 segnalazioni per abusi relativi alla riscossione dell'ILR e finora sono state decise 200 verifiche. La Seco passa in rassegna da 40 a 60 aziende al mese, contro una media di 10 indagini negli anni precedenti la pandemia. Alla fine di agosto erano stati controllati 187 datori di lavoro: nel 20% dei casi i conteggi ILR erano giusti, nel 69% erano sbagliati e sono stati corretti, mentre nell'11% i funzionari sono incappati in veri e propri abusi.

Leggi anche:

Lavoro ridotto e abusi, la Seco controlla e sanziona

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cdf lavoro ridotto seco
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
7 min
Infermieri, via libera al progetto per rafforzare la professione
La Commissione della sanità della camera alta ha approvato il disegno governativo, prima tappa dell’attuazione dell’iniziativa popolare accettata nel 2021
gallery
Svizzera
2 ore
Militanti imbrattano la sede della Sefri
L’organizzazione ambientalista Renovate Switzerland chiede di accelerare il risanamento termico degli edifici
Svizzera
2 ore
Covid, registrate 5’900 reazioni avverse al vaccino
Swissmedic: ‘I risultati non incidono sul rapporto rischi-benefici’. Più della metà delle segnalazioni sono state fatte da pazienti o familiari.
Svizzera
3 ore
Molestie sessuali, allarme nella polizia di Losanna
Un sondaggio ha mostrato che più della metà del personale ha subito questo tipo di abuso.
Svizzera
4 ore
Cassis allenatore di un Consiglio federale ‘multi-tasking’
Per il presidente della Confederazione, la gita annuale dell’Esecutivo è ‘un’occasione per formare lo spirito di squadra’
Svizzera
4 ore
Estate e voglia di viaggi, l’Ustra avverte: attenzione alle code
Dopo due anni di pandemia, la gente ritrova il piacere delle vacanze. Ma i problemi di compagnie aeree e aeroporti rischiano di intasare le strade
Svizzera
5 ore
Swiss lascia a terra il Contratto collettivo di crisi
Da inizio 2023 la compagnia aerea controllata da Lufthansa abolirà gradualmente le misure d’emegenza prese in tempo di pandemia
Svizzera
5 ore
Si invaghisce via social di un medico dell’Onu. Ma è una truffa
Una 62enne argoviese è stata raggirata e frodata per diverse decine di migliaia di franchi. La polizia: ‘State in guardia: malfattori abili’
Svizzera
6 ore
Da oggi migliore localizzazione per le chiamate d’emergenza
Le informazioni, provenienti dai telefoni e dai pulsanti Sos delle auto, devono essere automaticamente inoltrate alla centrale d’allarme competente
Svizzera
6 ore
Aeroporto Zurigo, guasto ai check-in: operazioni a rilento
La causa è un malfunzionamento del sistema. I passeggeri vengono registrati manualmente.
© Regiopress, All rights reserved