laRegione
uri-docenti-delle-elementari-di-nuovo-con-la-mascherina
(TiPress)
05.09.21 - 15:51
Aggiornamento: 21:24
Ats, a cura de laRegione

Uri: docenti delle Elementari di nuovo con la mascherina

Le autorità, da domani, estendono anche l’obbligo di offrire test di massa alle scuole di grado primario e agli asili nido

Il Consiglio di Stato urano ha deciso che da domani negli edifici scolastici delle scuole elementari verrà reintrodotto l'obbligo della mascherina per gli insegnanti. Le autorità cantonali estendono anche l'obbligo di offrire test di massa alle scuole di grado primario e agli asili nido.

Con l'obbligo di indossare la mascherina per gli insegnanti si vuole dare un contributo affinché si riesca a tenere aperte le scuole anche se il numero dei casi positivi al coronavirus aumentasse. Inoltre gli scolari di età inferiore ai dodici anni, che attualmente non possono ancora farsi vaccinare, dovrebbero essere meglio protetti dalle infezioni, indica il governo urano in una nota odierna.

Le esperienze degli ultimi giorni hanno dimostrato che le scuole elementari, e anche gli asili nido, sono più fortemente colpiti dal Covid-19 rispetto ai gradi superiori, aggiungono le autorità cantonali.

A causa della situazione attuale viene offerta la possibilità anche alle scuole elementari e agli asili nido di fare test di massa contro il coronavirus.

A differenza della scorsa primavera, in cui solo il 10% circa dei contagi era stato scoperto nelle scuole, dopo le vacanze estive più di un terzo dei casi si sono verificati negli edifici scolastici, si legge ancora nel comunicato. "Dalla ripresa delle scuole dopo le vacanze ci sono più classi in quarantena rispetto all'intero anno scolastico precedente", tiene a ribadire il Cantone.
 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
mascherina scuole uri vaccino anti covid
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
12 min
Processo ai biker: pene detentive (anche lunghe) per tre persone
Otto anni di carcere al principale imputato, per altri due 8 e 42 mesi. E fori dall’aula la tensione resta alta
Svizzera
56 min
Guardia alta a Berna in attesa della sentenza sui bikers
Vasto dispositivo di polizia nella capitale per l’ultimo atto del processo che vede imputati alcuni membri di Bandidos, Hells Angels e Broncos
Svizzera
15 ore
Covid, 3 svizzeri su 5 soddisfatti delle comunicazioni ufficiali
Secondo uno studio, in Ticino le persone che immaginano ci sia ‘un piano più grande dietro gli avvenimenti mondiali’ sono presenti in minor misura
Svizzera
16 ore
Fa sapere di aver donato un ovulo a una coppia, condannata
L’accordo scritto fra le parti prevedeva la non divulgazione della questione. Confermata la sentenza della giustizia zurighese.
Svizzera
16 ore
Crisi energetica, abbassare il termostato per risparmiare
La Confederazione potrebbe raccomandare alle famiglie che dipendono da questa energia di diminuire la temperatura in casa durante la stagione fredda.
Svizzera
17 ore
Giovane elefante muore allo zoo di Zurigo
L’animale era affetto da un herpes virus molto diffuso tra i pachidermi e particolarmente pericoloso per gli esemplari più piccoli
Svizzera
17 ore
Travolto e ucciso da un’auto mentre si trovava sul marciapiede
È successo a Baar, nel canton Zugo. Una donna avrebbe perso il controllo della vettura uscendo di strada e schiantandosi contro una fermata del bus.
Svizzera
17 ore
La Svizzera riprende il sesto pacchetto di sanzioni
Le nuove misure contro la Russia prevedono in particolare un embargo sul petrolio greggio e su alcuni prodotti petroliferi provenienti dal Paese
Svizzera
17 ore
La Confederazione si prepara a una penuria di gas
Si sta pure studiando un piano per un eventuale razionamento. Negli ultimi mesi i flussi di gas dalla Russia all’Ue sono diminuiti costantemente
Svizzera
17 ore
Identità elettronica, avviata la consultazione
Il Consiglio federale ci riprova: dopo il secco ‘no’ alle urne, propone un nuovo Id-e emesso che ‘garantirà la massima protezione dei dati’
© Regiopress, All rights reserved