laRegione
31.08.21 - 17:58
Aggiornamento: 19:08

Ospedali pieni, annullato l'open air di Frauenfeld

Il canton Turgovia ha revocato l'autorizzazione: impossibile accogliere le persone, fra 15 e 20 al giorno, che ogni anno vengono ricoverate durante l'evento

Ats, a cura de laRegione
ospedali-pieni-annullato-l-open-air-di-frauenfeld
L'edizione 2019 dell'open air di Frauenfeld (Archivio Keystone)

L'open air di Frauenfeld (TG), che avrebbe dovuto tenersi in forma ridotta dal 14 al 18 settembre, è stato annullato a causa del coronavirus. Il canton Turgovia ha infatti revocato l'autorizzazione a causa della mancanza di capacità negli ospedali.

Il festival di musica hip hop, in formato ridotto rispetto agli anni scorsi, avrebbe potuto accogliere fino a 20'000 persone. "Sosteniamo la decisione delle autorità", hanno indicato oggi gli organizzatori.

Senza nascondere la delusione ammettono che la cancellazione avrebbe potuto essere evitata e lanciano un appello al pubblico: "Per favore, comportatevi di conseguenza o fatevi vaccinare in modo che un po' di normalità possa finalmente tornare, e non solo nel settore culturale".

Il cantone giustifica la revoca dell'autorizzazione con la situazione sanitaria attuale. A causa dell'aumento rapido del numero di casi e delle ospedalizzazioni, "lo svolgimento dell'evento a metà settembre non sarebbe stato responsabile".

Emergenze e cure intense

Ad ogni edizione dell'open air, tra le 15 e le 20 persone vengono ammesse ogni giorno in ospedale per emergenze. Di cui tre o quattro devono essere trasferite in cure intense, ricorda il governo.

Per questo motivo, negli ultimi anni l'ospedale di Frauenfeld ha aumentato il personale infermieristico durante il festival. Nella situazione attuale questo non è possibile.

I limiti del reparto cure intense sono infatti già stati raggiunti a causa delle cure che necessitano i pazienti infetti dal Covid-19, sottolinea l'esecutivo. Proprio la scorsa domenica, il canton Turgovia aveva annunciato il trasferimento di alcuni pazienti in ospedali fuori cantone a causa della carenza di letti liberi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Successione Sommaruga-Maurer
6 ore
I partiti mantengono un profilo basso
A seguito delle prime audizioni i vari gruppi partitici non si sbilanciano: per il momento nessuna raccomandazione di voto
Svizzera
7 ore
Sergio Mattarella accolto con gli onori militari
Il Consiglio federale al completo ha accolto il presidente della Repubblica italiana, il quale resterà nel Paese per una visita di Stato di due giorni
Svizzera
8 ore
Vögele Shoes chiude a fine anno e licenzia 131 persone
La società si trova attualmente al centro di una procedura di fallimento
Svizzera
8 ore
Il lupo resta ‘rigorosamente protetto’
La Convenzione di Berna respinge la richiesta svizzera di catalogare il grande predatore come specie solo ‘protetta’
Svizzera
8 ore
Sindacati e impresari costruttori raggiungono un accordo
L’esito dei negoziati per il contratto mantello deve ancora essere approvato dagli organi decisionali di entrambe le parti
Svizzera
9 ore
Se il Gigante giallo non resta al passo coi tempi
A rivelarlo Roberto Cirillo, Ceo della Posta: ‘Non ci stiamo muovendo abbastanza velocemente nell’attuazione della nostra strategia di ammodernamento’
Svizzera
12 ore
Al via la riforma del Secondo pilastro
Passano la riduzione del tasso di conversione dal 6,8 al 6% e l’abbassamento della soglia d’entrata nel sistema
Svizzera
13 ore
In Svizzera c’è una grave carenza di personale specializzato
In difficoltà soprattutto i settori della sanità, dell’informatica e delle scienze ingegneristiche. A rilevarlo il relativo indice di Adecco
Svizzera
15 ore
A Berna inizia il dibattito sul preventivo 2023
Pandemia e salvataggio del settore energetico pesano sul budget della Confederazione, previsto in deficit per 4,8 miliardi di franchi
Svizzera
17 ore
Al via la visita in Svizzera del presidente italiano Mattarella
Il presidente della Repubblica incontrerà il presidente della Confederazione Cassis e i consiglieri federali Sommaruga, Amherd e Parmelin
© Regiopress, All rights reserved