laRegione
25.08.21 - 19:37

Per aumentare i vaccini occorre attivare tutta la comunità

Per l'esperta di comunicazione Suzanne Suggs la differenza sugli indecisi la fanno amici, parenti, medici di famiglia. E centri più accessibili

per-aumentare-i-vaccini-occorre-attivare-tutta-la-comunita
(Ti-Press)

Va bene il Covid pass, ma per sbloccare davvero la situazione occorre superare il guado di una campana vaccinale che si è fermata poco oltre il 50% della popolazione. Ma come? «Finora ci si è affidati molto alle campagne ufficiali, cantonali e federali. Ma a fare la differenza sono spesso persone più vicine a noi nelle quali riponiamo una particolare fiducia: il medico di famiglia, gli amici e i parenti, le persone che riconosciamo come fulcro della nostra comunità», osserva Suzanne Suggs, docente all’Università della Svizzera italiana presso l’Istituto di comunicazione e politiche pubbliche e quello di sanità pubblica, membro della Task force scientifica Covid-19 della Confederazione, vicepresidente della Scuola svizzera di salute pubblica. Questo significa che «è importante riuscire a formare e attivare alla sensibilizzazione una rete sempre più capillare di persone. Negli Usa hanno organizzato apposite campagne porta a porta, con vicini pronti a rispondere a domande e dubbi in modo amichevole; ma anche gli influencer sui social media possono fare la loro parte. È importantissimo, e in Svizzera dobbiamo ancora migliorare molto da questo punto di vista».

Cruciale per Suggs è anche rendere più accessibile il vaccino: «Le statistiche ci dicono che più l’immunizzazione è vicina a noi, più saremo propensi ad accettarla. Centri di vaccinazione mobile, campagne nelle scuole e nelle piazze, iniezioni a domicilio per chi ha problemi di mobilità: tutto quello che rende la campagna più vicina alle persone aiuta a ottenere un risultato positivo».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
10 ore
Anche gli svizzeri a rischio di inondazioni
I mutamenti climatici aggravano il problema di chi abita all’interno delle vie di sfogo delle acque in caso di tracimazione. A rischio 700mila persone
Svizzera
12 ore
Kutter dal centro paraplegici di Nottwil: ‘Ce la faremo!’
Il consigliere nazionale zurighese twitta un messaggio di ottimismo dopo l’incidente sugli sci costatogli la frattura di due vertebre cervicali
Svizzera
13 ore
I Cantoni potrebbero restare per anni senza i soldi della Bns
È quanto affermano gli economisti dell’Ubs. La probabilità di una distribuzione salirà di nuovo sopra il 50% soltanto nel 2026
Svizzera
14 ore
Nel 2022 il 66% in più di traffico aereo in Svizzera
Il dato si sta riavvicinando a quello del periodo pre-pandemico distaccandosi solo del 12% rispetto al 2019
Svizzera
15 ore
Syndicom: basta molestie e sessismo nelle redazioni
Sulla scia delle rivelazioni su casi di mobbing e sessismo presso una testata del gruppo Tamedia, il sindacato dei media reclama un cambio di cultura
Svizzera
15 ore
Niente da fare per l’iniziativa per pensioni eque
I promotori gettano la spugna: l’obiettivo delle 100mila firme entro il 7 marzo resta una chimera
Svizzera
15 ore
Grindelwald, fiamme in una stazione della seggiovia
L’incendio si è sviluppato nella struttura a valle dell’impianto di risalita ‘Schilt’. Chiusa per motivi di sicurezza anche la vicina ‘Grindel’
Svizzera
16 ore
Dipendenze Svizzera contro la vendita notturna di alcolici
La Fondazione rileva come nei cantoni in cui dalle 21 alle 6 non è in vendita l’alcol, a parte il vino, i ricoveri dei giovani sian diminuiti del 30%
Svizzera
18 ore
La disoccupazione ‘Seco’ sale al 2,2%, il Ticino al quinto posto
I dati della Segreteria di Stato per l’economia non includono chi ha esaurito il diritto a ricevere le prestazioni o si trova a beneficio dell’assistenza
Svizzera
1 gior
Ottanta soccorritori svizzeri partiti verso Turchia e Siria
In serata sono decollati da Zurigo anche otto cani da ricerca e 18 tonnellate di materiale con destinazione le aree disastrate dal potentissimo sisma
© Regiopress, All rights reserved