laRegione
13.08.21 - 19:38

Sciaffusa, due bagnanti e un cane salvati dal Reno

Due nuotatrici e il loro animale salvate dalla polizia locale perché impossibilitati a tornare a riva a causa della forte corrente

Ats, a cura de laRegione
sciaffusa-due-bagnanti-e-un-cane-salvati-dal-reno
In extremis (Keystone)

Due nuotatrici e il loro cane, trascinato a rimorchio su una tavola da stand up paddle, hanno dovuto essere tratti in salvo dalla polizia di Sciaffusa oggi pomeriggio dalle acque del Reno. A causa della forte corrente i tre non riuscivano a tornare a riva. L'incidente è avvenuto poco prima delle 16, indica la polizia cantonale in una nota. Le due donne, vistesi trascinate dalla forte corrente, sono riuscite ad aggrapparsi con le mani a uno spuntone di muro, ma non a uscire da sole dai flutti. Resosi conto della situazione, un passante ha dal canto suo trattenuto il cane, che si trovava sempre sulla tavola, usando il guinzaglio fino all'arrivo della polizia.

Giunti sul posto gli agenti hanno dovuto tuffarsi per poter trarre in salvo le donne e l'animale. Tutti sono rimasti illesi. Nella nota la polizia ricorda che la corrente del Reno è al momento forte e pericolosa e invita alla prudenza.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
20 min
Piano salvataggio aziende elettriche, eliminate divergenze
Il Consiglio federale ha redatto un progetto di legge così da equipaggiarsi precauzionalmente contro un eventuale collasso del sistema
Svizzera
28 min
Allarme per le piccole medie imprese: ‘Bollette sestuplicate’
Preoccupazione per l’associazione di categoria attiva nell’industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica
Svizzera
38 min
Sei indebitato? Avrai (forse) una seconda chance
Chiesti miglioramenti sul progetto di legge del Consiglio federale che mira a sostenere le persone in difficoltà finanziarie
Svizzera
2 ore
Ecco come hanno votato gli italiani in Svizzera
Il Partito democratico perde la leadership dei voti di lista, ma il risultato a livello di coalizione presenta alcune sorprese rispetto al voto in Italia
Svizzera
18 ore
‘Altri modelli da discutere in vista della prossima riforma’
A colloquio con Jerôme Cosandey di Avenir Suisse sulle prospettive future del primo pilastro dopo il risicato sì popolare ad Avs 21
Svizzera
21 ore
Domenica di bocciature a livello cantonale
La bocciatura più sonora, col 71,5% dei no, va al credito che il Canton Lucerna voleva dare alla Guardia Pontificia in Vaticano
Svizzera
22 ore
Allevamento intensivo: il no è netto
La bocciatura dell’iniziativa va oltre le previsioni: il 62,86% dei votanti ha infatti detto no
Svizzera
23 ore
Imposta preventiva: respinta dal 52% dei voti
Malgrado il testa a testa, alla fine prevale il no
Svizzera
23 ore
Riforma AVS: le donne andranno in pensione a 65 anni
La modifica della legge federale sull’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti approvata per un soffio: sì al 50,6%
Svizzera
1 gior
Ambasciatore ucraino a Berna, no asilo per disertori russi
Preoccupano i migliaia di russi in fuga dal loro Paese per evitare il reclutamento, si teme che tra loro vi siano spie di Putin
© Regiopress, All rights reserved