laRegione
09.08.21 - 15:42
Aggiornamento: 16:35

Rapporto Ipcc: 'attenzione alle ripercussioni sociali'

Le reazioni al rapporto del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico. Gli ambientalisti chiedono che si agisca rapidamente

Ats, a cura de laRegione
rapporto-ipcc-attenzione-alle-ripercussioni-sociali
(Ti-Press)

Il rapporto del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC), pubblicato oggi, è un appello ad agire, stando alla sinistra e agli ambientalisti. Il Consiglio federale promette di profilarsi a livello internazionale.

La Svizzera si impegnerà per un'efficace protezione dai mutamenti globali alla 26esima Conferenza delle parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (COP26) prevista a Glasgow (Scozia, GB) in novembre, ha assicurato oggi in un tweet la consigliera federale Simonetta Sommaruga, responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

Verdi, Greenpeace, WWF, SES: si agisca!

Il rapporto dell'IPCC mostra chiaramente che la crisi climatica procede senza sosta. "Dopo il 'no' alla legge sul CO2, la Svizzera deve ora fare tutto il possibile per raggiungere gli obiettivi climatici di Parigi", ha dichiarato il consigliere nazionale Kurt Egger (Verdi/TG) citato in un comunicato.

Il partito chiede al parlamento di attuare gli elementi indiscussi della Legge sulla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra (Legge sul CO2), tra cui le misure per una piazza finanziaria rispettosa del clima, la promozione della protezione del clima attraverso un fondo e i limiti alle emissioni per i veicoli.

Il crescente numero di catastrofi che sconvolgono il mondo sono un campanello d'allarme, affermano Greenpeace, WWF Svizzera e Fondazione svizzera per l'energia (SES). L'esperto di clima di Greenpeace Georg Klingler sostiene che, dopo la bocciatura della Legge sul CO2, occorre trovare modi per proteggere il clima accettabili per la maggioranza. "La politica e l'economia stanno facendo troppo poco contro la crisi climatica", aggiunge il collettivo Sciopero per il clima su Twitter.

Poiché i tre quarti delle emissioni di gas a effetto serra in Svizzera sono generate nel settore energetico, la rapida espansione di vettori rinnovabili è la misura di protezione del clima più efficace, indica SES in un comunicato. Il principale strumento politico per cambiare le cose è la legge federale su un approvvigionamento elettrico sicuro con le energie rinnovabili, che è all'ordine del giorno nella sessione autunnale delle Camere. Va trovato un consenso in modo che gli investimenti nelle energie rinnovabili diventino attraenti e l'enorme potenziale sia sfruttato,

Anche per il WWF Svizzera non c'è tempo da perdere: la "finestra di opportunità per la lotta contro il riscaldamento globale" si chiuderà presto, scrive.

Caritas e GISO: attenzione a ripercussioni sociali

Il cambiamento climatico tocca tutti, ma i più poveri sono i più colpiti, avverte dal canto suo Caritas Svizzera in una presa di posizione. Il documento dell'IPCC è "estremamente preoccupante".

I mutamenti climatici stanno progredendo senza controllo, afferma l'organizzazione umanitaria su Twitter. "Ecco perché ci battiamo per la giustizia climatica".

Sempre sulla stessa rete sociale, anche la Gioventù socialista (GISO) si fa portavoce di preoccupazioni sociali. "Abbiamo una scelta: una buona qualità di vita per tutti o la barbarie e il caos", scrivono i giovani del PS.

Leggi anche:

Report Ipcc: anche la Svizzera subirà il cambiamento climatico

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
I Verdi puntano a diventare la terza forza politica del Paese
Dall’assemblea di Ginevra, il presidente Balthasar Glättli non lesina critiche all’indirizzo dell’Udc e della sua posizione in materia energetica
Svizzera
2 ore
Sale la tensione con la Cina? Le Pmi svizzere delocalizzano
A causa della delicata situazione, le aziende battenti bandiera rossocrociata si orientano su piazze produttive in Vietnam, Thailandia e India
Svizzera
4 ore
L’Udc pronta a dar battaglia a ‘cultura woke’ e immigrazione
Adunata dei delegati a Bülach per lanciare l’anno elettorale 2023. Piatto forte dell’assemblea discussioni sul genere e approvvigionamento energetico
Svizzera
19 ore
Sarebbe riuscita l’iniziativa per la responsabilità ambientale
I Giovani Verdi annunciano di aver raccolto oltre 100mila firme. Il concetto di ‘limite naturale’ al centro della proposta di modifica costituzionale.
Svizzera
19 ore
Giornalista scopre monumento nazista nel cimitero di Coira
Ha fatto parte del culto dell’eroe con cui Hitler ha giustificato la guerra, scrive la Srf. Le autorità non ne erano a conoscenza.
Svizzera
22 ore
Nel programma Udc la lotta agli uffici per la parità di genere
Anticipate le linee guida per le Federali: ‘Preoccupazione’ per gli asterischi nei testi, niente soldi alle istituzioni che sostengono ‘ideologie’
Svizzera
23 ore
Prodotti bio troppo cari: bocciata la proposta di Mister prezzi
Stefan Meierhans ha proposto ai rivenditori una ‘soluzione amichevole’, subito però rispedita al mittente
Svizzera
1 gior
Si potrà abbattere un lupo capobranco con prove diverse dal Dna
Così il Taf sul caso del maschio alfa del branco del Beverin: la partecipazione determinante dell’esemplare al danno potrà essere dimostrata in altri modi
Svizzera
1 gior
Grigioni: furgone contro un’auto, una donna gravemente ferita
Il violento scontro è successo ieri, giovedì 26 gennaio, a Schiers in Val Prettigovia
Svizzera
1 gior
Edifici non residenziali, c’è l’obbligo di pannelli solari
La misura, che si applica da ora e fino al 2032, interessa tutti gli stabili (anche quelli esistenti) a partire da una superficie di 300 m²
© Regiopress, All rights reserved