laRegione
parmelin-i-contribuenti-non-paghino-i-test-dei-non-vaccinati
(Keystone)
04.08.21 - 17:55
Aggiornamento: 21:26

Parmelin: 'I contribuenti non paghino i test dei non vaccinati'

Il Blick, considerando numero di test effettuati in luglio e costo di ognuno, stima in 20 milioni i costi mensili dei test rapidi per i contribuenti

È di quasi 20 milioni di franchi al mese il peso dei test rapidi gratuiti sulle tasche dei contribuenti svizzeri, secondo una stima del Blick per il mese di luglio. Situazione che, secondo il quotidiano svizzerotedesco, potrebbe cambiare in futuro, almeno stando a quanto dichiarato in un'intervista dal presidente della Confederazione Guy Parmelin, che ha sostenuto che i contribuenti non dovrebbero essere gravati del costo dei test di chi rifiuta di vaccinarsi. Il fatto che i test siano gratuiti, inoltre, potrebbe essere un disincentivo a vaccinarsi, soprattutto per i più giovani, che li utilizzano con regolarità per l'ingresso in bar o club o per viaggiare, ciò che è evidenziato dal fatto che il numero dei test effettuati sia più alto nei week-end.

Al riguardo, il Blick calcola che solo venerdi 9 luglio, il giorno in cui si è avuto il record di test effettuati con oltre 28'000, la Confederazione ha speso 1,3 milioni di franchi, considerato il costo medio di 47 franchi per ogni test. Cifra che, considerando i 420'000 test antigenici che, stando ai dati Ufsp, sono stati effettuati in Svizzera a luglio, lievita fino a circa 20 milioni di franchi in un mese.

 

 

 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
blick coronavirus guy parmelin test covid
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
11 min
Grigioni, individuato un ottavo branco di lupi
È stato chiamato ‘Wannaspitz’. Attualmente si aggira fra i comuni di Vals, Lumnezia e Ilanz.
Svizzera
30 min
Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil
L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
1 ora
L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’
Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
2 ore
Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago
Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
2 ore
‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’
Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
Svizzera
3 ore
Istruzione: ‘Mancano insegnanti qualificati’
Il mondo scolastico della Svizzera tedesca e francese è confrontato con la penuria di personale qualificato e l’integrazione degli allievi ucraini
Svizzera
3 ore
Corpo recuperato nelle acque dell’Aare
Si tratta di un 44enne georgiano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell’incidente
Svizzera
4 ore
Travail.Suisse esige aumenti salariali fra il 3 e il 5%
L’organizzazione sindacale chiede l’incremento per compensare l’attuale forte aumento del costo della vita e gli incrementi di produttività delle aziende
Svizzera
5 ore
Il futuro sistema di voto online alla prova degli hacker etici
La Posta ha chiesto di effettuare dei test di intrusione pubblici per scovare falle sul sistema che dal 2023 dovrebbe essere a disposizione dei Cantoni
Svizzera
7 ore
‘Sulla cybersicurezza servono regole più forti’
Secondo lo specialista Stéphane Koch, le aziende andrebbero obbligate a garantire la propria sicurezza pena essere ritenute responsabili per gli attacchi
© Regiopress, All rights reserved