laRegione
penuria-di-miele-in-svizzera-a-causa-del-maltempo
Quest'anno sarà molto difficile trovare miele svizzero sugli scaffali (Ti-Press)
Svizzera
22.07.21 - 11:410
Aggiornamento : 14:04

Penuria di miele in Svizzera a causa del maltempo

La produzione del prodotto è inferiore di dieci volte rispetto al solito. Di conseguenza il prezzo salirà.

A causa di una primavera troppo corta e dell'estate piovosa, la Svizzera deve far fronte a una penuria di miele indigeno: la quantità prodotta dalle api è inferiore di dieci volte rispetto al solito, ha riferito oggi 22 luglio la radio romanda Rts.

Dopo una raccolta eccezionale l'anno scorso, il 2021 si presenta assai magro: se un'arnia normalmente produce da 15 a 20 chili di miele, attualmente si è di fronte a quantità comprese fra 0 e 3 chili. "La scarsità di miele è provocata essenzialmente dalle condizioni meteorologiche, che sono state veramente molto sfavorevoli, sia per la prima raccolta in primavera che per la seconda raccolta", ha affermato ai microfoni della Rts Francis Saucy, presidente della Société Romande d'Apiculture (Sar), la società degli apicoltori romandi. "Ha piovuto tantissimo e le api hanno avuto molto poco tempo per raccogliere il nettare: ce n'era anche poco sia sui fiori che sugli alberi", ha specificato Saucy.

Il miele svizzero sarà quindi molto difficile da trovare sugli scaffali dei negozi. Di conseguenza, i pochi vasetti che saranno commercializzati si riveleranno cari: stando agli specialisti citati dalla radio francofona il prezzo salirà a 25-30 franchi al chilogrammo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
12 ore
Il Plr: 'I non vaccinati senza sintomi paghino il test Covid'
Secondo i liberali, eventuali restrizioni future dovrebbero essere applicate solo a chi si potrebbe vaccinarsi ma si rifiuta di farlo
Svizzera
14 ore
Panne all’aereo: Parmelin salta l’incontro con Naruhito
Problemi tecnici al jet del Consiglio federale in volo per Tokyo. Cancellati gli appuntamenti con l’imperatore e il ministro degli esteri giapponesi.
Svizzera
14 ore
Vaccini e effetti collaterali: non gravi quasi 2/3 dei casi
Delle 4'319 notifiche di effetti indesiderati, 2'782 (64,4%) sono classificate come 'non serie'. L'età media delle persone colpite è di 60,2 anni
Svizzera
14 ore
La grandine ha causato più danni delle inondazioni in Svizzera
Ammontano a centinaia di milioni di franchi i danni causati dalla grandine, secondo i dati delle assicurazioni
Svizzera
15 ore
Vaccinato con due dosi il 46,1% della popolazione svizzera
La media delle vaccinazioni è di 45'536 al giorno. Il ritmo è diminuito del 17% rispetto alla settimana scorsa
Svizzera
16 ore
Quest'anno le pere e le mele si faranno attendere
La fioritura in Svizzera è avvenuta 17 giorni dopo rispetto al 2020, i frutti potranno essere raccolti con tre settimane di ritardo rispetto all'anno scorso
Svizzera
17 ore
In Svizzera calano (di poco) i contagi, 2 decessi
Il tasso di positività scende di oltre un punto percentuale. La situazione ospedaliera resta stabile a livelli bassi circa i letti occupati da pazienti Covid
Svizzera
18 ore
Due ex islamisti condannati dal Tribunale penale federale
Condanne a 30 mesi di reclusione, parzialmente sospesi, e 22 mesi sospesi per due residenti a Ginevra. Entrambi si sono distanziati dall'Islam radicale
Svizzera
19 ore
Raffreddare la città usando il fiume, Berna ci pensa
L'azienda comunale che si occupa dell'infrastruttura della capitale sta pensando di usare l'energia dell'Aare per impianti di raffreddamento ecologici
Svizzera
1 gior
La task-force: sistema 'a colori' per i Paesi a rischio
Gli esperti chiedono la quarantena per chi proviene da una zona 'viola', ovvero ad alta circolazione di varianti preoccupanti anche per i vaccinati
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile