laRegione
Ambrì
3
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 1-0)
Lakers
5
Zurigo
4
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 0-2)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
1
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-0)
voto-elettronico-si-testa-il-nuovo-sistema-della-posta
(Keystone)
Svizzera
05.07.21 - 13:210

Voto elettronico, si testa il nuovo sistema della Posta

Il test avviato dalla Confederazione durerà diversi mesi. Saranno verificate la conformità al diritto federale, la sicurezza e le possibili migliorie

a cura de laRegione

La Confederazione ha avviato una verifica indipendente del futuro sistema di voto elettronico della Posta e del suo funzionamento. Il test durerà diversi mesi e sarà uno dei fattori determinanti per concedere ai Cantoni l'autorizzazione a riprendere le prove, intenzione che alcuni di essi hanno manifestato.

La riorganizzazione della fase sperimentale prevede ora che sia direttamente la Confederazione a far verificare in modo indipendente i sistemi, assumendo in tal modo una maggiore responsabilità in questo settore, scrive in una nota diramata oggi la Cancelleria federale. L'analisi coprirà l'intero processo: dallo sviluppo al funzionamento, fino all'emissione delle carte di legittimazione e al conteggio dei risultati delle singole votazioni.

Gli esperti a cui la Cancelleria ha conferito tale mandato saranno chiamati a pronunciarsi sulla conformità con i requisiti del diritto federale, sull'efficacia delle misure di riduzione dei rischi e sui possibili miglioramenti nell'ottica di un processo di sviluppo continuo. Invece, non spetterà loro decidere in merito all'impiego o meno di un sistema.

Questa competenza rimane infatti a Confederazione (autorità di autorizzazione) e Cantoni (svolgimento degli scrutini). I risultati, pubblicati probabilmente all'inizio del prossimo anno, saranno presi in considerazione dal Consiglio federale al momento di concedere un permesso generale a un Cantone che ne fa richiesta. Le basi giuridiche per la concessione delle autorizzazioni sono state riviste e sono attualmente in consultazione.

Le fondamenta legali che si applicano all'e-voting prevedono una serie di controlli che vanno oltre la citata verifica indipendente. Per esempio, i Cantoni devono assicurarsi che il fornitore gestisca un programma di "bug bounty" pubblico, vale a dire divulghi il codice del sistema e ricompensi finanziariamente chi vi rileva un errore.

Tutte queste misure sono volte a scoprire e correggere eventuali lacune, indica la Cancelleria. L'obiettivo è garantire che i sistemi di voto elettronico e il loro funzionamento continuino a essere oggetto di verifiche e miglioramenti costanti.

Nel giugno 2019, il governo aveva deciso di congelare momentaneamente il progetto di introdurre l'e-voting, parlando di problemi relativi alla sicurezza. Erano infatti stati scoperti gravi difetti nel codice sorgente del sistema della Posta. L'azienda l'ha quindi ritirato, elaborandone in seguito uno nuovo.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Revoca della situazione particolare, ‘no’ dal Nazionale
La Camera del popolo ha respinto la mozione dell’Udc. Fra gli altri temi trattati oggi: la riforma Avs 21 e quella del Secondo pilastro
Svizzera
10 ore
Winterthur, sette feriti in un grave incidente sull’A1
Gli occupanti della macchina che si è schiantata contro il guardrail hanno fra i 13 e i 52 anni
Svizzera
23 ore
Trattati internazionali, no a referendum obbligatorio
Il Nazionale bissa la decisione di non entrata in materia. Il progetto è definitivamente affossato.
Svizzera
23 ore
Stop ai viaggi per chi è ammesso provvisoriamente in Svizzera
Il Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Ai titolari di un permesso F non sarà consentito muoversi nemmeno all’interno dello spazio Schengen.
Svizzera
1 gior
Passo avanti in Svizzera verso il ritorno dei test gratuiti
I ‘senatori’ sono d’accordo sul principio, ma vogliono escludere i test rapidi per uso personale o quelli sierologici non ordinati dal Cantone
Svizzera
1 gior
Due bambine rimpatriate in Svizzera dalla Siria
Le due giovani, partite da un campo nel Nord-est del Paese, sono in viaggio verso la Confederazione. La madre si sarebbe unita alla milizia dell’Isis.
Svizzera
1 gior
L’esercito inasprisce le regole per uscite e congedi
Da oggi nuove direttive per impedire contagi e casi di Covid-19. Per tutti i militari uscite limitate all’area della piazza d’armi e all’accantonamento
Svizzera
1 gior
‘Media indipendenti fondamento della democrazia diretta’
Il comitato per il ‘sì’ al pacchetto di aiuti lancia la campagna in vista della votazione del 13 febbraio
Svizzera
1 gior
Pochissime le morti fra i vaccinati
A dirlo l’Ufficio federale della sanità pubblica. In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate
Svizzera
1 gior
In Svizzera 23’888 nuovi casi di Covid nel weekend
Nelle ultime 72 ore si registrano anche 39 nuovi decessi e 181 ricoveri in ospedale
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile