laRegione
02.07.21 - 21:39

Iniziativa abortita, non si voterà sul 5G in Svizzera

Gli oppositori alla nuova tecnologia per la telefonia mobile non sono riusciti a raccogliere in tempo utile le 100mila firme necessarie

iniziativa-abortita-non-si-votera-sul-5g-in-svizzera
Keystone
Tempo scaduto

Berna – L'iniziativa popolare "Per una telefonia mobile compatibile con la salute e a basso consumo energetico", lanciata degli oppositori alla tecnologia 5G, è fallita. Non è stata presentata alla Cancelleria con le 100'000 firme necessarie entro la scadenza del 28 giugno, riferisce oggi il Foglio federale.

I promotori dell'iniziativa volevano in particolare vietare l'aumento dei valori limite per le radiazioni non ionizzanti degli impianti (di 4-6 volt per metro iscritti nell'ordinanza del 23 dicembre 1995), nemmeno a seguito di nuove procedure di misurazione. E le ditte che pianificano un aumento della potenza di impianti esistenti, avrebbero dovuto ottenere il consenso scritto degli abitanti residenti nel raggio di 400 metri.

Oltre a ciò, si sarebbe dovuto distinguere la fornitura di telefonia mobile e Internet tra quella per l'esterno e quella per l'interno. Le prestazioni delle antenne di telefonia mobile e delle reti locali senza filo erano da ridurre affinché le emissioni non attraversino più gli edifici. E all'interno i dati non dovevano essere trasmessi via onde elettromagnetiche ma attraverso fibre ottiche o cavi coassiali.

Fra l'altro, in tutti i mezzi di trasporto pubblici avrebbe dovuto essere disponibile un gruppo di posti a sedere in cui fosse vietato l'uso di apparecchi elettronici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
5 ore
Suisse Secret, il Ministero pubblico della Confederazione indaga
Credit Suisse sporge denuncia per la fuga di notizie. I reati prospettati sono spionaggio economico, violazione dei segreti commerciale e bancario
Svizzera
9 ore
Moutier, no di Plr e Udc alla mediazione di Baume-Schneider
Per le sezioni del Giura bernese, la passata militanza della consigliera federale non le permetterebbe un responso imparziale sul contenzioso
Svizzera
9 ore
In un comune su due installare pannelli solari non conviene
I proprietari rischiano addirittura di andare in perdita, indica uno studio. Notevoli le differenze da un cantone e un comune all’altro
Svizzera
10 ore
Il Consiglio federale in difesa della libertà di stampa
Scoop con i dati bancari? Il governo sostiene una mozione che chiede di rinunciare alle sanzioni penali previste attualmente
Svizzera
11 ore
Expo 2025, la Svizzera punta su innovazione e padiglione ‘light’
Berna intende presentare la struttura più leggera ed ecologica di tutta la manifestazione che si svolgerà a Osaka
Svizzera
11 ore
La Confederazione deve impegnarsi sulla penuria di farmaci
Secondo Enea Martinelli, farmacista ospedaliero di vari nosocomi bernesi, occorre elaborare misure a lungo termine
Svizzera
11 ore
Un gruppo di esperti vuole vietare le promozioni sulla carne
Le misure proposte, fra cui anche una tassa sul CO2 prelevata sulle derrate, sono finalizzate a preservare la sicurezza alimentare della Svizzera
Svizzera
12 ore
Migros ha scelto: il nuovo numero uno sarà Mario Irminger
Precedentemente alla testa di Denner (che ora cerca un nuovo timoniere), prenderà le redini dei ‘gigante arancione’ fra due mesi
Svizzera
12 ore
Le prestazioni complementari non compromettono il permesso C
Lo ha statuito il Tribunale federale, accogliendo il ricorso di uno spagnolo a cui in prima istanza le autorità avevano revocato lo statuto
Svizzera
15 ore
Per la Rega nel 2022 un numero da record di pazienti soccorsi
Le oltre 14’000 persone aiutate lo scorso anno sono la cifra più alta nei 70 anni di storia della Guardia aerea svizzera di soccorso
© Regiopress, All rights reserved