laRegione
i-direttori-cantonali-della-sanita-approvano-gli-allentamenti
Il consigliere federale Alain Berset, a sinistra, e Lukas Engelberger, presidente della Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CdS)
24.06.21 - 19:32
Ats, a cura de laRegione

I direttori cantonali della sanità approvano gli allentamenti

La Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS) condivide l'ottimismo del Consiglio federale

Tenendo conto del basso numero di nuove infezioni e della situazione epidemiologica favorevole, la Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS) condivide l'ottimismo del Consiglio federale. L'organo ritiene quindi giustificata la nuova tornata di allentamenti annunciata ieri dal Governo e che diventerà effettiva da sabato.

"La vaccinazione ha dimostrato di essere lo strumento più importante per contenere il Covid", ha affermato il presidente della CDS Lukas Engelberger in una conferenza stampa odierna a Berna. Al momento, bisogna monitorare la variante Delta del virus (ovvero quella individuata inizialmente in India): tuttavia, ha aggiunto, chi riceve le due dosi è protetto anche da tale mutazione.

A sua volta presente all'incontro con i media, il ministro della sanità Alain Berset ha sottolineato come la campagna di immunizzazione debba proseguire anche in estate. "Prima o poi entreremo in contatto con il coronavirus, che sia tramite vaccinazione o infezione", ha detto il friburghese.

Il Governo ha comunicato nella giornata di ieri che da dopodomani una lunga serie di restrizioni finora in vigore andranno a cadere. Uno dei cambiamenti salienti riguarda l'uso della mascherina, che non dovrà più essere obbligatoriamente indossata per esempio all'aperto o nell'ambito di grandi eventi a cui si può accedere unicamente con il certificato Covid.
 
 

Leggi anche:

Addio da sabato a mascherine all'aperto e obbligo di telelavoro

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
allentamenti cds consiglio federale direttori cantonali sanità
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
7 min
Ritrovato il corpo dell’87enne sparito nelle acque del Lemano
L’uomo, un tedesco, era scomparso martedì pomeriggio nei pressi di Montreux. È stato rinvenuto a 100 m di profondità
Svizzera
16 ore
In Svizzera moria di pesci di ‘proporzioni storiche’
La federazione dei pescatori teme che un numero ancora maggiore di specie autoctone possa scomparire per sempre
Svizzera
17 ore
Unia: ‘Divario salariale aumenta, occorre intervenire’
Il sindacato denuncia la stagnazione degli stipendi più bassi e l’aumento di quelli dei dirigenti
Svizzera
18 ore
Aumentano i posti vacanti fra le imprese svizzere
Sui siti internet delle 50 imprese più grandi si contano 12’400 annunci: il 34% in più rispetto a un mese fa
Svizzera
19 ore
Peste suina: Turgovia addestra cani per individuarla
La malattia è mortale per cinghiali e maiali, non per l’uomo. C’è un rischio elevato che arrivi presto in Svizzera, ritiene l’Ufficio federale competente
Svizzera
20 ore
Poca acqua nel Reno, il costo della benzina resta alto
Le navi possono trasportare un quarto delle merci rispetto a un anno fa. I costi di trasporto sono dunque fortemente aumentati.
Svizzera
20 ore
La carenza di maestri è arrivata anche nei Grigioni
La parte italofona è riuscita a trovare delle soluzioni grazie a insegnanti provenienti da Ticino e Italia
Svizzera
1 gior
Statuto S: per gli aiuti si terrà conto di salario e patrimonio
Le raccomandazioni sono state adeguate dalla Conferenza dei direttori cantonali delle opere sociali
Svizzera
1 gior
Furti con scasso a Silvaplana e Müstair
La Polizia cantonale grigionese chiede alla popolazione di segnalare eventuali persone sospette
Svizzera
1 gior
Genitori multati per aver fatto saltare la scuola alla figlia
È successo nel Canton Zurigo. La famiglia ha fatto iniziare le vacanze estive della bambina tre settimane in anticipo
© Regiopress, All rights reserved