laRegione
zugo-3-000-in-piazza-contro-le-restrizioni-anti-covid
La manifestazione di Zugo (Keystone)
13.06.21 - 20:28
Aggiornamento : 20:45

Zugo: 3'000 in piazza contro le restrizioni anti-Covid

L'associazione Stiller Protest ha scelto la giornata delle votazioni federali e cantonali per il sit-in. Nessun incidente. Altra manifestazione a Lucerna

Ats, a cura de laRegione

Circa 3'000 persone oggi - giornata di votazioni federali e cantonali - si sono riunite a Zugo per manifestare contro le misure per contrastare il coronavirus. L'azione, organizzata dall'associazione Stiller Protest (Protesta silenziosa), si è svolta senza incidenti di rilievo fino al suo scioglimento avvenuto alle 17.30, ha comunicato la polizia.

I manifestanti si sono riuniti dietro la stazione ferroviaria e verso le 13.45 si sono diretti allo Stierenmarktareal, poche centinai di metri ad ovest della stazione, dove alcuni oratori hanno tenuto vari discorsi.

Sul posto erano dispiegate forze di polizia come pure le cosiddette "squadre di dialogo" che hanno cercato un contatto con i manifestanti.

La polizia ha emesso espulsioni per nove persone che avevano cercato di disturbare la manifestazione. Inoltre, un partecipante alla manifestazione di 36 anni è stato arrestato alla stazione di Zugo per aver aggredito un membro della polizia dei trasporti.

Già ieri pomeriggio 400 persone si erano riunite nella città vecchia di Lucerna per una manifestazione analoga, ma non autorizzata. Le forze dell'ordine hanno impedito uno scontro con una contro-dimostrazione, pure non autorizzata, organizzata da frange della sinistra. Due persone sono state fermate: un 36enne per aver aggredito il corteo dei manifestanti contro i provvedimenti governativi e un 54enne per violenze verso la polizia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
associazione stiller protest coronavirus manifestazione zugo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
5 ore
Iniziativa contro gli F-35: raccolte 100’000 firme
L’alleanza “STOP F-35” afferma di aver raccolto le firme necessarie per l’iniziativa che chiede di vietare l’acquisto dei jet da combattimento
Svizzera
20 ore
‘Ammettiamo gli studenti degli Stati terzi fuggiti dall’Ucraina’
La petizione inviata al Consiglio federale chiede di aprire le porte delle università anche a loro
Svizzera
22 ore
Prospettive meno fosche del previsto per l’Avs
Senza una riforma la dotazione del fondo dovrebbe scendere a 43,4 miliardi nel 2032, calcola l’Ufas. Nel 2020 si stimava un calo a 24,9 miliardi
Svizzera
1 gior
Monumento a Suvorov ripulito da russi e svizzeri
Era stato imbrattato a metà maggio con i colori della bandiera ucraina
Svizzera
1 gior
Muore ciclista 81enne, non aveva rispettato la precedenza
L’uomo è stato investito da un 22enne che circolava sulla strada cantonale a Château-d’Oex (Vd)
Svizzera
1 gior
Nell’arco alpino inevitabile un aumento delle temperature
L’incremento sarà compreso tra 0,5 e 1,5 gradi nei prossimi 20-30 anni. Previste meno piogge in estate, ma di più nelle altre stagioni
Svizzera
1 gior
Bambino scomparso amante dell’autopostale ritrovato su un bus
Il piccolo di sette anni è montato in sella alla sua bicicletta per raggiungere la stazione di Sion dove è salito sul mezzo
Svizzera
1 gior
Migros richiama due prodotti di sushi. Contengono latte.
Si tratta del Rice sandwich salmone e del Sushi wrap salmone affumicato
Svizzera
1 gior
Smood, il nuovo contratto collettivo per i fattorini è realtà
Per Syndicom, la sottoscrizione dell’accordo è ‘un segnale importante per l’intero settore delle consegne’
Svizzera
2 gior
Fuori pericolo il superstite del dramma familiare di Montreux
Il 15enne, tutt’ora ricoverato in ospedale, non ricorda nulla della tragedia. L’ipotesi più accreditata resta quella del suicidio collettivo
© Regiopress, All rights reserved