laRegione
21.05.21 - 10:55

Ambulatori: fondata nuova organizzazione tariffaria

Iniziativa di medici, ospedali e assicuratori malattia: lo scopo è contribuire a contenere l'incremento dei costi

Ats, a cura de laRegione
ambulatori-fondata-nuova-organizzazione-tariffaria
Un ambulatorio medico (Keystone)

Medici, ospedali e assicuratori malattia hanno fondato una organizzazione tariffaria per accelerare l'introduzione degli importi forfettari nel settore ambulatoriale. Lo scopo è contribuire a contenere l'incremento dei costi.

L'anno scorso - indicano in un comunicato congiunto Gli ospedali svizzeri (H+), l'associazione degli assicuratori malattia Santésuisse e l'Associazione svizzera dei medici con attività chirurgica e intensiva (Fmch) all'origine della Solutions tarifaires suisses Sa - era già stato sottoposto per approvazione al Consiglio federale un primo pacchetto di 75 importi forfettari. Ora si vuole elaborarne altri "per giungere rapidamente a remunerare con gli importi forfettari la maggior parte delle prestazioni nel settore ospedaliero ambulatoriale che, a seconda della specialità, possono essere anche il 70% o più".

In base alla tabella di marcia presentata oggi, in agosto dovrebbe essere pronta la versione preliminare della nuova tariffa ambulatoriale in modo da poter svolgere colloqui con i partner tariffali e l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). La nuova tariffa ambulatoriale sarà presentata in ottobre e in dicembre dovrebbe venir inoltrata la domanda d'approvazione.

I cambiamenti

Lo scopo è riuscire a fatturare sulla base di importi forfettari un numero massimo di esami e trattamenti ambulatoriali. La nuova tariffa sostituirà numerosi elementi del tariffario per singola prestazione Tarmed, che viene definito nel comunicato "obsoleto".

Oltre agli importi forfettari sarà però necessario ricorrere ad altri elementi come, ad esempio, una tariffa temporale o per singola prestazione, viene precisato. Questi elementi andranno sviluppati di comune intesa dai partner tariffali.

Lo scopo degli importi forfettari nel settore ambulatoriale è remunerare in modo uniforme tutte le operazioni, accertamenti e trattamenti dello stesso tipo. I dati riferiti ai costi effettivi e alle prestazioni dei fornitori di prestazioni servono come base di calcolo.

Gli importi forfettari ambulatoriali "garantiscono ai medici e agli ospedali una remunerazione trasparente ed equa e nello stesso tempo riducono al minimo i cattivi incentivi dell'attuale sistema tariffario per singola prestazione", si legge nel comunicato. Questi pacchetti di prestazioni saranno presto in grado di coprire la maggior parte delle prestazioni nel settore ospedaliero ambulatoriale.

Le divergenze

Le proposte di H+, Santésuisse e Fmch si scontrano frontalmente con quelle dell'altra associazione degli assicuratori malattia, Curafutura, e della federazione dei medici svizzeri Fmh, che puntano sul nuovo tariffario medico Tardoc. Quest'ultimo prevede tariffe individuali adattate e modernizzate.

La revisione del tariffario medico-ambulatoriale è da anni tema di discussioni. La struttura attuale Tarmed risale al 2004 e non corrisponde più all'automatizzazione e alla digitalizzazione. Il che provoca una distribuzione squilibrata delle risorse, dal momento che talune prestazioni sono sotto-finanziate e altre sovra-finanziate.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Edifici non residenziali, c’è l’obbligo di pannelli solari
La misura, che si applica da ora e fino al 2032, interessa tutti gli stabili (anche quelli esistenti) a partire da una superficie di 300 m²
Svizzera
7 ore
Su lemievaccinazioni.ch un controllo troppo superficiale
Le commissioni della gestione dei due rami del parlamento bacchettano l’Ufficio federale della sanità pubblica
Svizzera
9 ore
Per i media con il ‘non sapevo’ Berset gioca il tutto per tutto
La smentita circa la consapevolezza della fuga di notizie desta perplessità in buona parte della stampa svizzera
Svizzera
11 ore
In Svizzera si alleva sempre più pollame
Il fenomeno è in atto da decenni. Aumentano anche le colture di avena anche se restano marginali sul totale
Svizzera
13 ore
Quasi uno svizzero su cinque ha due passaporti
Nel 2021 il 19% dei cittadini residenti dai 15 anni di età in su avevano una doppia cittadinanza: la maggioranza, quasi un quarto, sono gli italo-svizzeri
Svizzera
1 gior
In aumento i casi di maltrattamento di minori
Nel 2022 il gruppo di protezione dei bambini e servizio di consulenza per le vittime dell’Ospedale pediatrico di Zurigo ha censito 657 casi
Svizzera
1 gior
Berset ribadisce: non sapevo nulla delle indiscrezioni
Il portavoce del Governo Simonazzi chiarisce che dopo la discussione il ‘Consiglio federale ha ritrovato la fiducia e andrà avanti a lavorare come sempre’
Svizzera
1 gior
Infermieri, verso più formazione e condizioni di lavoro migliori
Il Consiglio federale intende rafforzare il settore: fra le proposte, anche più personale formato e fatturazione diretta di alcune prestazioni
Svizzera
1 gior
Il tennis in banca? ‘No e ancora no’: condanne confermate
Il Tribunale federale conferma la sanzione per i dodici attivisti che nel 2018 avevano occupato la sede losannese di una banca travestiti da Federer
Svizzera
1 gior
Mancano i medici? Governo favorevole a deroghe
Ma solo a precise condizioni e unicamente per medicina generale, pediatria, psichiatria nonché psicoterapia dell’infanzia e dell’adolescenza
© Regiopress, All rights reserved