laRegione
Svizzera
Turchia
18:00
 
Italia
Galles
18:00
 
BRENGLE M. (USA)
GOLUBIC V. (SUI)
18:00
 
SAMSONOVA L. (RUS)
2
BENCIC B. (SUI)
1
fine
(1-6 : 6-1 : 6-3)
non-sara-riattivata-la-piattaforma-lemievaccinazioni
Keystone
Caro, vecchio libretto delle vaccinazioni
Svizzera
14.05.21 - 19:140

Non sarà riattivata la piattaforma ‘lemievaccinazioni’

Era stata sospesa a fine marzo a causa di problemi legati alla protezione dei dati. ‘Funzionamento sicuro non più possibile’.

Berna – La piattaforma lemievaccinazioni.ch per la registrazione digitale delle vaccinazioni, sospesa dalla fine di marzo a causa di problemi legati alla protezione dei dati, non verrà riattivata: "un funzionamento sicuro non è più possibile", spiega oggi la Fondazione sul sito web. Gli utenti, al momento, continuano a non poter avere accesso ai dati.

Inizialmente, la Fondazione mievaccinazioni aveva indicato che la piattaforma sarebbe di nuovo stata accessibile a partire dal mese di maggio. Tuttavia, nonostante gli sforzi per risolvere le vulnerabilità critiche identificate, "una revisione esterna ha dimostrato che l'attuale piattaforma non è sufficientemente protetta dalle attuali minacce alla sicurezza".

Al momento non è dunque possibile rilanciare lemievaccinazioni.ch nella sua forma e funzionalità corrente. Il Consiglio di fondazione sta ora lavorando a una soluzione per rendere di nuovo disponibili agli utenti i dati delle vaccinazioni, precisando che essi sono stati isolati e sottoposti a backup. Informerà nuovamente in merito il prossimo giovedì. Sia l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), sia Mister Dati sono stati informati, precisa il comunicato apparso sul sito web.

Lacune nella sicurezza

Lo scorso 23 marzo, l'incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) aveva annunciato l'apertura di un'indagine nei confronti della piattaforma dopo che un articolo della rivista online "Republik" aveva denunciato problemi a livello di confidenzialità dei dati sanitari raccolti, considerati assai sensibili. Il preposto alla protezione dei dati si è subito attivato affinché le operazioni di trattamento delle informazioni venissero immediatamente sospese.

Le precedenti stime secondo cui le operazioni avrebbero potuto essere riprese a maggio "non sono purtroppo realizzabili", sottolinea oggi la Fondazione.

Secondo Republik.ch, centinaia di migliaia di dati, compresi quelli di 240'000 persone vaccinate contro il Covid-19, erano apertamente accessibili.

La questione è tanto più delicata perché il sito ospita anche la piattaforma myCOVIDvac.ch per conto dell'Ufsp dove sono documentate, su base volontaria, le vaccinazioni contro il coronavirus nel libretto elettronico lemievaccinazioni.ch. Anche questa piattaforma è stata disattivata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
'Si dia la cittadinanza agli stranieri dopo quattro anni'
L'associazione zurighese 'Aktion Vierviertel' chiede di cambiare la legge sulle naturalizzazioni
Svizzera
8 ore
Ignazio Cassis non esclude un nuovo accordo quadro
'I presupposti dovrebbero essere molto più espliciti di quanto siano stati nei precedenti negoziati'. Ipotizzabile una partecipazione al Green Deal dell'UE
Svizzera
9 ore
Coronavirus, la variante Delta non preoccupa la Svizzera
'I vaccinati due volte con vaccino a Rna messaggero protetti quasi al 90%’, dichiara Christoph Berger, presidente della Commissione federale per le vaccinazioni
Svizzera
22 ore
Assemblea Ata, ribadito impegno per protezione clima
Nel corso dell'incontro tenutosi oggi è stato adottato un nuovo programma pluriennale
Svizzera
23 ore
Berna, diversi gommoni ribaltati. Interviene la polizia
Un'imbarcazione si è rovesciata vicino a Thun e un canotto si è capovolto dalle parti di Zollikofen
Svizzera
1 gior
San Gallo, in 200 a manifestazione contro misure anti-Covid
L'evento era autorizzato. Un dimostrante è stato portato al posto di polizia per aver attaccato degli agenti
Svizzera
1 gior
Bienne, ciclista muore in una collisione con un'automobile
L'uomo cadendo ha riportato gravi ferite ed è deceduto sul posto nonostante le misure di soccorso
Svizzera
1 gior
Giornata dei rifugiati, verranno letti i nomi delle vittime
L'obiettivo dell'evento è quello di informare e sensibilizzare sulle difficoltà incontrate dai profughi per riunirsi con i propri cari
Svizzera
1 gior
Glarona, rinvenuto in montagna cadavere di 61enne dispersa
La donna era stata dichiarata dispersa martedì scorso nel canton Zurigo. È in corso un'inchiesta
Svizzera
1 gior
Svitto, 18enne muore dopo bagno nel Lago di Zurigo
La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio. Nonostante sia stato subito tratto in salvo e rianimato, il giovane è deceduto più tardi all'ospedale di Lachen
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile