laRegione
alleanza-del-centro-un-conservatore-in-pole-position
Keystone
Bregy al posto di Gmür?
Svizzera
04.05.21 - 16:050
Aggiornamento : 17:47

Alleanza del Centro, un conservatore in pole position

L’alto-vallesano Philipp Matthias Bregy unico candidato in corsa per la successione di Andrea Gmür alla testa del gruppo parlamentare

Berna – Sarà verosimilmente Philipp Matthias Bregy, consigliere nazionale vallesano, il prossimo presidente del gruppo parlamentare dell’Alleanza del Centro. Succederebbe alla consigliera di Stato lucernese Andrea Gmür, ritiratasi dopo un anno per consacrarsi al suo mandato di ‘senatrice’.

Il presidente del comitato di selezione, il consigliere nazionale Marco Romano, ha confermato la notizia a Keystone-Ats. Poiché il termine per le candidature è passato, il comitato non cercherà attivamente altri candidati. La procedura interna è in corso e tutto è ancora aperto, ha precisato Romano alla radio svizzerotedesca Srf. Da qui all'elezione del 21 maggio, il candidato a capogruppo sarà sottoposto a un'audizione.

Philipp Matthias Bregy, avvocato 42enne di Naters (Vs), siede in Consiglio nazionale da due anni. Esponente della corrente conservatrice del partito, originario di una regione (l’Alto Vallese) dove si è manifestata una forte resistenza alla trasformazione del Ppd in Alleanza del Centro, Bregy è stato il primo a esprimere il suo interesse per la presidenza del gruppo. Il consigliere nazionale zurighese Philipp Kutter nel frattempo ha ritirato la sua candidatura.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
14 ore
Vranckx, Ceo di Swiss: 'Di nuovo redditizi dall'estate'
La compagnia aerea a inizio mese aveva annunciato il taglio della propria flotta e una riduzione di 650 impieghi a tempo pieno
Svizzera
14 ore
Positivi dopo il vaccino: in Svizzera sono 129 su 1,2 milioni
Secondo la Nzz am Sonntag entro la fine di giugno Swissmedic potrebbe autorizzare i vaccini contro il Covid-19 per gli adolescenti
Svizzera
15 ore
Il Ps svizzero: più importanza alla base del partito
I due copresidenti Mattea Meyer e Cédric Wermuth vogliono creare un consiglio di partito di circa 80 membri responsabile della direzione strategica
Svizzera
1 gior
Nuove dosi Moderna in Svizzera
Dopo un inizio in sordina, ora il ritmo delle vaccinazioni sta aumentando. Lunedì arriverà anche Pfizer
Svizzera
1 gior
Ginevra, manifestazione di solidarietà verso la Palestina
Trecento persone si sono riunite per esprimere il proprio sostegno al popolo palestinese. Anche a Basilea si è svolto un ritrovo
Svizzera
1 gior
Vallese, caduta fatale sul ghiacciaio del Grenz. Morto 31enne
A circa 3'600 metri di quota, un ponte di neve ha ceduto, facendo precipitare la vittima
Svizzera
1 gior
Manifestazione non autorizzata in Appenzello Esterno
Diverse centinaia di persone si sono riunite per protestare, in maniera pacifica, contro le misure anti-covid
Svizzera
1 gior
"Un comitato direttivo paritetico per misure anti-pandemia"
È ciò che auspicano i Cantoni, la cui proposta è quella di creare un organo di gestione che valuti la situazione e reagisca rapidamente a livello nazionale
Svizzera
1 gior
Neuchâtel, positivo al covid il 23% degli allievi di una scuola
Si tratta, in totale, di 37 scolari e cinque insegnanti. Tutte le classi sono state messe in quarantena
Svizzera
1 gior
Terrorismo, nuova legge: le ragioni del ‘sì’ e del ‘no’
Le vodesi Jacqueline de Quattro (Plr) e Virginie Cavalli (Verdi liberali) si confrontano in un faccia a faccia sulle norme sottoposte a referendum il 13 giugno
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile