laRegione
05.04.21 - 08:36

San Gallo si blinda. Niente scontri per Pasqua

Dopo i tafferugli di venerdì, la Città schiera la Polizia, che nella notte di domenica ha allontanato dal centro circa 500 persone. Sessanta i fermati

Ats, a cura de laRegione
san-gallo-si-blinda-niente-scontri-per-pasqua
Gli scontri di venerdì (Keystone)

È stata una domenica di Pasqua senza scontri a San Gallo: la Polizia ha controllato e allontanato numerose persone nel centro città e nei pressi della stazione. La situazione, per tutta la serata, è rimasta calma. Dopo due sere di violenze, nuovi appelli allo scontro erano stati lanciati sui social media per domenica sera, ma i controlli di identità rafforzati - annunciati già ieri nel corso della giornata - hanno scoraggiato sia i facinorosi, sia eventuali spettatori. "Non ci sono stati assembramenti", ha dichiarato ieri sera, poco prima delle 22, un portavoce della polizia cittadina all'agenzia Keystone-ATS.

In un comunicato diffuso nella notte, è poi stato precisato che gli agenti hanno allontanato - tra la città vecchia e la stazione, nella Roter Platz - circa 500 persone tra le 18 di domenica e l'1 di oggi. Una sessantina di persone è stata fermata per controlli più approfonditi legati a possibili infrazioni, dal trasporto di 2,5 litri di alcol etilico e bottigliette vuote - per fabbricare ordigni incendiari - al possesso di articoli pirotecnici, nonché l'inosservanza di lasciare il luogo.

Con il timore di nuove violenze e per scongiurare eventuali scontri, la Polizia ha disposto un vasto contingente con poliziotti in tenuta antisommossa. Oltre a ciò, anche un elicottero per sorvegliare la città dall'alto. Tuttavia, non ci sono stati disordini, nessuna persona è stata ferita e i danni alle proprietà sono stati ampiamente evitati, ha riassunto la Polizia, secondo la quale gli ultimi avvenimenti non erano violazioni dell'ordinanza Covid-19, ma una violenza deliberatamente preparata contro le forze dell'ordine e l'obiettivo di causare danni alla proprietà.

Venerdì, verso le 21, un gruppo di ragazzi ha attaccato gli agenti nel centro città, scagliando verso di loro oggetti e bombe Molotov. I poliziotti hanno risposto sparando proiettili di gomma e usando spray al peperoncino. Il bilancio è di un arrestato, un paio di feriti e alcune denunce per danneggiamenti. Una settimana fa c'erano già stati tafferugli dopo una festa illegale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Sulle etichette dei prodotti freschi anche il mezzo di trasporto
Lo chiede un’iniziativa parlamentare approvata dalla Commissione scienza, educazione e cultura degli Stati, in particolare per il trasporto via aereo
Svizzera
2 ore
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
3 ore
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
3 ore
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
4 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
Svizzera
4 ore
WhatsApp, Migros e Google sono i marchi più popolari in Svizzera
Il sondaggio in base all’indicatore Brand Indicator Switzerland è fondato su criteri come la rilevanza e l’emozionalità
Svizzera
4 ore
L’estate dei record fa segnare anche l’anno record per infortuni
L’assenza di limitazioni legate al coronavirus e le condizioni climatiche favorevoli fanno lievitare gli incidenti durante il tempo libero: +14%
Svizzera
5 ore
Escursionista con racchette cade e muore
Dopo un giorno di ricerche, il corpo senza vita dell’uomo, un 38enne, è stato rinvenuto in una buca carsica di Selun, nel Canton San Gallo
Svizzera
6 ore
Si schianta contro un sottopassaggio: morto
L’uomo, di mezza età, è deceduto sul posto dopo aver centrato un muro a Sirnach, nel Canton Turgovia
Svizzera
6 ore
Ignoti appiccano fuoco in una scuola elementare
Seri danni allo stabile di Brunnmatt, nella parte su della città di Basilea. Nessuno è rimasto ferito
© Regiopress, All rights reserved