laRegione
24.03.21 - 11:45
Aggiornamento: 19:33

La Svizzera è sempre più dipendente da medici stranieri

Lo rivela la "Statistica medica 2020" presentata oggi dalla Federazione dei medici svizzeri (FMH). La quota è il 37,4%, più di metà arriva dalla Germania

Ats, a cura de laRegione
la-svizzera-e-sempre-piu-dipendente-da-medici-stranieri
(Ti-Press)

Il numero di medici attivi in Svizzera è in aumento, ma la Confederazione diventa ogni anno sempre più dipendente dall'estero. È quanto emerge dalla "Statistica medica 2020" presentata oggi dalla Federazione dei medici svizzeri (FMH).

Lo scorso anno, si contavano sul suolo elvetico 38'502 medici in attività, in aumento dell'1,6% (620 persone) rispetto al 2019, indica oggi in una nota l'organizzazione. In totale, la Svizzera nel 2020 contava 21'594 medici e 16'908 dottoresse in attività. Queste ultime, segnala la FMH, sono destinate ad aumentare nei prossimi anni.

Tuttavia, nonostante la pandemia di coronavirus, l'equivalente a tempo pieno è cresciuto solo dello 0,03%, attestandosi - per una media di 55 ore alla settimana - a 33'496.

Sempre più dipendenti dall'estero

Degli oltre 38'500 medici che esercitano in Svizzera, 14'386 hanno ottenuto la loro laurea in medicina all'estero. Rispetto all'anno precedente, la quota è aumentata di 1,1 punti percentuali raggiungendo il 37,4%.

Si tratta di una tendenza in atto da ormai sei anni - nel 2014 tale percentuale si attestava al 31% - e la maggior parte dei medici stranieri, viene precisato, proviene dalla Germania (52,6%). Seguono Italia (9,1%), Francia (7,1%) e Austria (6,0%). Nel settore ambulatoriale, nota la FMH, la percentuale di medici stranieri è del 34,5%, contro il 40,5% del settore ospedaliero.

Secondo l'organizzazione, "l'attuale crisi sanitaria ha dimostrato quanto sia importante poter contare su una sufficiente copertura medica" e "un'eccellente formazione". Questa qualità, aggiunge, "deve essere mantenuta attraverso misure chiave come la creazione di nuovi posti di formazione medica e il mantenimento di condizioni di lavoro favorevoli per i medici - anche in confronto con i paesi vicini".

Età media in aumento, ma meno generici

Nel 2020, l'età media dei medici è leggermente aumentata, attestandosi a 50 anni: 46,4 tra le donne e 52,7 tra gli uomini. Dalla statistica emerge che la media è di dieci anni superiore in ambito ambulatoriale (54,8 anni) rispetto a coloro che praticano nel settore ospedaliero (44,1 anni). "La differenza di età tra i due settori è dovuta principalmente al numero di medici in formazione post-laurea negli ospedali", sottolinea la FMH.

Prosegue invece il calo, osservabile dal 2013, del numero di medici di famiglia e di coloro che praticano nelle discipline generiche, come specialisti in medicina interna generale, pediatria e medicina generale.

Tuttavia, spiega la FMH nel suo comunicato, la medicina interna generale è la "specializzazione" più diffusa (21,7%), seguita da psichiatria e psicoterapia (10,1%), pediatria (5,1%), nonché ginecologia e ostetricia (anch'esse con una quota del 5,1%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Tra sorpresa e preoccupazione, le reazioni dei deputati ticinesi
Elezioni dei consiglieri federali, Storni (Ps): ‘Pensavo che la questione linguistica avrebbe prevalso’. Marchesi (Udc): ‘Vedrei bene Rösti all’Ambiente’.
Svizzera
12 ore
La centrale elettrica di riserva è una priorità
La Confederazione firma i contratti con i principali gruppi che la costituiranno. A disposizione 280 MW di potenza
Svizzera
12 ore
90 anni, i bastoni da trekking e un figlio consigliere federale
Hanni Rösti non si è voluta perdere l’elezione del figlio: ‘Sono sempre di buon umore, ma oggi un po’ di più’
Svizzera
13 ore
Allarme rientrato a Palazzo federale e nelle sue adiacenze
Il dispositivo d’emergenza era scattato poco prima di mezzogiorno per un oggetto sospetto. Poi rivelatosi innocuo
Svizzera
14 ore
Un nuovo virus trasmesso dalle zecche anche in Svizzera
Oltre alla meningoencefalite c’è anche l’Alongshan. In fase di sviluppo un test diagnostico per individuarlo
Svizzera
15 ore
Palazzo federale, area sgomberata per oggetto sospetto
L’allarme è scattato poco prima di mezzogiorno. Chiarimenti sono in corso da parte delle forze dell’ordine
Svizzera
15 ore
Alain Berset presidente della Confederazione per il 2023
Per il socialista friborghese un’elezione non brillante: 140 voti per lui. Succederà a Ignazio Cassis
Svizzera
16 ore
Buste paga più pesanti per i dipendenti della Roche
Il ritocco al salario (del 2,3%), che diventerà effettivo dal 1° aprile, interesserà 14’200 dipendenti
Svizzera
17 ore
Abbattuto il maschio dominante del branco del Beverin
La sua uccisione risale all’8 novembre. Dieci giorni dopo il resto del branco si è messo in movimento
Svizzera
18 ore
La strada del Maloja sarà resa più sicura
Previsto un nuovo sistema di informazione. Il sistema pilota informerà gli utenti sulle possibili chiusure
© Regiopress, All rights reserved