laRegione
indennita-per-lavoro-ridotto-berna-ha-deciso-la-proroga
Ti-Press
19.03.21 - 13:51
Aggiornamento: 17:52
Ats, a cura de laRegione

Indennità per lavoro ridotto, Berna ha deciso la proroga

Misure Covid-19, la richiesta è elevata. Il Consiglio federale sposta il termine al prossimo 30 giugno

La procedura semplificata per far capo all'indennità per lavoro ridotto (Ilr) e la soppressione del periodo d'attesa sono prorogate fino al 30 giugno. Lo ha deciso oggi il Consiglio federale, precisando che, viste le misure anti pandemia vigenti a livello nazionale, la richiesta di Ilr è tuttora elevata.

Con la proroga, le aziende e gli organi d'esecuzione potranno ancora beneficiare di uno sgravio, rileva il governo in una nota, sottolineando l'importanza del lavoro ridotto per preservare gli impieghi temporaneamente minacciati.

Nel comunicato, l'Esecutivo precisa che si continueranno ad applicare le disposizioni attuali: le ore in esubero accumulate al di fuori della fase di lavoro ridotto non verranno dedotte e il reddito conseguito con occupazioni provvisorie non verrà conteggiato nell’Ilr.

Per quanto riguarda la soppressione del periodo d'attesa, il Consiglio federale ricorda che è una disposizione adottata lo scorso gennaio per eliminare un ostacolo al ricorso all'Ilr, migliorare la liquidità delle aziende che introducono il lavoro ridotto e ridurre quindi ulteriormente la probabilità di licenziamenti.

La proroga di tre mesi per le due misure entrerà in vigore il 1° aprile, conclude la nota, precisando che le relative modifiche dell'ordinanza Covid-19 sono state prese dopo aver consultato il parlamento, le parti sociali e i Cantoni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
consiglio federale lavoro ridotto proroga
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 min
Infermieri, via libera al progetto per rafforzare la professione
La Commissione della sanità della camera alta ha approvato il disegno governativo, prima tappa dell’attuazione dell’iniziativa popolare accettata nel 2021
gallery
Svizzera
2 ore
Militanti imbrattano la sede della Sefri
L’organizzazione ambientalista Renovate Switzerland chiede di accelerare il risanamento termico degli edifici
Svizzera
2 ore
Covid, registrate 5’900 reazioni avverse al vaccino
Swissmedic: ‘I risultati non incidono sul rapporto rischi-benefici’. Più della metà delle segnalazioni sono state fatte da pazienti o familiari.
Svizzera
3 ore
Molestie sessuali, allarme nella polizia di Losanna
Un sondaggio ha mostrato che più della metà del personale ha subito questo tipo di abuso.
Svizzera
4 ore
Cassis allenatore di un Consiglio federale ‘multi-tasking’
Per il presidente della Confederazione, la gita annuale dell’Esecutivo è ‘un’occasione per formare lo spirito di squadra’
Svizzera
4 ore
Estate e voglia di viaggi, l’Ustra avverte: attenzione alle code
Dopo due anni di pandemia, la gente ritrova il piacere delle vacanze. Ma i problemi di compagnie aeree e aeroporti rischiano di intasare le strade
Svizzera
4 ore
Swiss lascia a terra il Contratto collettivo di crisi
Da inizio 2023 la compagnia aerea controllata da Lufthansa abolirà gradualmente le misure d’emegenza prese in tempo di pandemia
Svizzera
5 ore
Si invaghisce via social di un medico dell’Onu. Ma è una truffa
Una 62enne argoviese è stata raggirata e frodata per diverse decine di migliaia di franchi. La polizia: ‘State in guardia: malfattori abili’
Svizzera
6 ore
Da oggi migliore localizzazione per le chiamate d’emergenza
Le informazioni, provenienti dai telefoni e dai pulsanti Sos delle auto, devono essere automaticamente inoltrate alla centrale d’allarme competente
Svizzera
6 ore
Aeroporto Zurigo, guasto ai check-in: operazioni a rilento
La causa è un malfunzionamento del sistema. I passeggeri vengono registrati manualmente.
© Regiopress, All rights reserved