laRegione
17.03.21 - 13:59
Aggiornamento: 16:31

In Svizzera aumentano i contagi, ma su più test effettuati

Il tasso di positività scende nuovamente sotto il 5%. Effettuati oltre 40'000 test fra tamponi e test rapidi, situazione negli ospedali stabile

in-svizzera-aumentano-i-contagi-ma-su-piu-test-effettuati
(Keystone)

Un aumento consistente dei nuovi contagi da coronavirus in Svizzera nelle 24 ore, a fronte, però, di un numero di test di gran lunga superiore a ieri. Questa la fotografia della situazione oggi, che vede 1'858 nuovi contagi, 450 in più di ieri ma, appunto, su un totale di 40'677 test effettuati, quasi 16'000 più dell'ultima rilevazione. Con questi dati il tasso di positività cala nuovamente sotto il 5% fermandosi al 4,57%. L'aumento dei contagi, però, si riflette sul dato dell'incidenza, che sale a 193,92 casi ogni 100'000 abitanti negli ultimi giorni, sospinta da un tasso di riproduzione del virus che si attesta a 1,14, dato che risale a circa dieci giorni fa.

Negli ospedali sono state accolte 72 persone, 13 in meno rispetto a ieri, con una situazione a livello di capacità delle strutture sanitari che resta stabile e vede un totale del 3,80% dei letti occupati da pazienti Covid, con una percentuale del 17,60% (18% ieri) nelle terapie intensive.

Complessivamente 1'298'250 dosi di vaccino sono state consegnate ai cantoni, di cui 1'101'753 sono state somministrate, e 394'926 persone hanno già ricevuto una seconda iniezione.

Calano i decessi, che si fermano a 16 (ieri erano 19), in linea con i dati delle ultime settimane: si raggiunge così un totale di 9'469 vittime della pandemia in Svizzera

In Ticino oggi si sono raggiunti i 100 contagi giornalieri, con 5 ricoveri, 5 dimissioni e nessun decesso. 

 

Leggi anche:

Covid, sono 100 le persone contagiate nelle ultime 24 ore

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Due morti a Disentis per una valanga
La slavina ha travolto un gruppo di tre sciatori fuori pista, una sola delle quali è rimasta illesa
Svizzera
1 ora
La meteo fa i capricci: in Ticino quasi 20°C, neve in montagna
Il favonio da nord ha alzato eccezionalmente la colonnina di mercurio nel sud della Svizzera: 19,5°C a Locarno. Rischio valanghe nei Grigi
Svizzera
4 ore
La Brévine festeggia il freddo, pronta una brioche da record
Nella ‘Siberia della Svizzera’ inizia il festival locale: fornai pronti a sfornare una brioche da 4,18 metri, in onore dei -41,8°C toccati nel 1987
Svizzera
5 ore
Il parto anonimo è sempre più possibile in Svizzera
Sempre più ospedali danno alle donne la possibilità di partorire in modo confidenziale, come alternativa alle “baby finestre”
Svizzera
6 ore
Secondo il Ceo, i prezzi dei prodotti Nestlé saliranno ancora
Secondo Mark Schneider, però, la multinazionale non è responsabile del rincaro essendo essa stessa vittima dell’aumento dei prezzi
Svizzera
8 ore
L’urto e poi le fiamme: incidente sull’A2, una donna è grave
Il sinistro è avvenuto questa notte fra il tunnel del Seelisberg e Altdorf. La conducente è uscita dal veicolo incendiato con l’aiuto di altre persone
la guerra in ucraina/1
9 ore
Sulla riesportazione delle armi svizzere il vento è cambiato
Commissione degli Stati vuole allentare la legge. Anche per sostenere l’industria bellica svizzera. Le risposte alle principali domande.
Svizzera
23 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
1 gior
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
1 gior
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
© Regiopress, All rights reserved