laRegione
chiesa-sul-consiglio-federale-ha-introdotto-una-dittatura
Ti-Press
24.02.21 - 11:14
Aggiornamento: 18:49
Ats, a cura de laRegione

Chiesa sul Consiglio federale: ‘Ha introdotto una dittatura’

Il presidente dell'Udc critica l'operato del governo, in particolare quello del ministro della sanità Alain Berset

Il presidente dell'Udc Marco Chiesa spara a zero sul Consiglio federale e in un'intervista alle testate di Tamedia afferma che in relazione alla pandemia il Governo ha introdotto una dittatura.

«La Svizzera non è una dittatura con la forza, ma una dittatura per come interpreta le leggi», dichiara il consigliere agli Stati ticinese al giornalista che gli chiede se con la sua retorica l'Udc non si faccia beffe delle vere vittime delle dittature in Cina o in Arabia Saudita.

«Da mesi – afferma Chiesa – il potere assoluto nel nostro Paese è esclusivamente nelle mani del Consiglio federale. Decide delle nostre vite, delle nostre relazioni sociali, pronuncia divieti di lavoro».

«Chiediamo di essere liberati da questa forma di paternalismo», prosegue il presidente Udc, ricordando che il suo partito ha lanciato assieme ai giovani liberali–radicali la petizione ‘Stop Lockdown’ che ha raccolto 250'000 firme.

Marco Chiesa rimprovera peraltro i media di aver dipinto il consigliere federale Alain Berset, durante la prima ondata della pandemia, come «un supereroe». «Oggi sappiamo che nel dipartimento di Berset sono stati commessi errori incredibili».

Alla domanda se si senta il presidente di un partito di governo o di un partito di opposizione Chiesa risponde: «L'Udc è rappresentata in Consiglio federale, ma, proprio come gli altri partiti, non è d'accordo con tutte le sue decisioni. In tema di coronavirus abbiamo un'opinione completamente diversa dal Consiglio federale».

Il ticinese, eletto alla presidenza dell'Udc sei mesi fa, se la prende anche con il principio costituzionale della collegialità e, dopo aver consultato Internet, legge ad alta voce all'intervistatore: «Nel prendere le decisioni, il Consiglio federale ricerca il consenso e di regola evita votazioni vere e proprie».

«La Costituzione dice anche che il Consiglio federale decide in quanto autorità collegiale. I nostri due consiglieri federali si attengono a questo principio». Per questo – spiega Chiesa – Ueli Maurer e Guy Parmelin hanno partecipato alle decisioni del governo senza mai chiedere una votazione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alain berset coronavirus critiche al governo marco chiesa
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Statuto S: per gli aiuti si terrà conto di salario e patrimonio
Le raccomandazioni sono state adeguate dalla Conferenza dei direttori cantonali delle opere sociali
Svizzera
10 ore
Furti con scasso a Silvaplana e Müstair
La Polizia cantonale grigionese chiede alla popolazione di segnalare eventuali persone sospette
Svizzera
11 ore
Genitori multati per aver fatto saltare la scuola alla figlia
È successo nel Canton Zurigo. La famiglia ha fatto iniziare le vacanze estive della bambina tre settimane in anticipo
Svizzera
11 ore
Impianti di risalita: la stagione estiva si conferma molto buona
In Ticino, però, si registra una diminuzione dell’affluenza rispetto all’anno scorso
Svizzera
11 ore
Ubriaco rimane bloccato con l’auto su un ponticello pedonale
Ha dichiarato di aver preso una scorciatoia per rincasare. Gli è stata rilevata un’alcolemia dell’1,4 per mille
Svizzera
11 ore
Il clima obbliga la viticoltura vallesana a ripensarsi
Siccità e temperature elevate, oppure gelo e piogge abbondanti: gli eventi estremi mettono a dura prova il settore. Studi in corso, il Cantone investe
Svizzera
12 ore
Stelle cadenti, venerdì notte il clou dello spettacolo
A Sud delle Alpi le nuvole potrebbero ostacolare l’osservazione. La luminosità della Luna potrebbe offuscare le Perseidi meno appariscenti
Svizzera
13 ore
Si scioglie il ghiaccio, il passo riaffiora dopo 2’000 anni
Il passo del Tsanfleuron, piccola porzione di terra che collega Vaud e Vallese a quota 2’800 metri, è riemerso dai ghiacci e tornato parzialmente sgombro
Svizzera
13 ore
Le associazioni padronali: tre ‘sì’ e un ‘no’ il 25 settembre
A esprimersi oggi sulle prossime votazioni quattro associazioni economiche. Il ‘no’ riguarda l’iniziativa sull’allevamento intensivo
Svizzera
13 ore
L’aumento dei tassi non sta impattando il mercato degli alloggi
Lo rilevano gli economisti di Raiffeisen. I tassi più alti influenzano invece le scelte delle modalità di finanziamento per acquisti o rinnovi di mutui
© Regiopress, All rights reserved