laRegione
la-pandemia-non-ferma-l-export-del-formaggio-svizzero
(Ti-Press)
02.02.21 - 12:44
Aggiornamento: 15:37

La pandemia non ferma l'export del formaggio svizzero

Aumentato dell'1,6% il volume delle esportazioni, dell'11,7% le importazioni. L'80% del formaggio esportato è destinato all'Europa, metà solo in Germania

Il formaggio svizzero continua a vendersi bene all'estero. Il volume delle esportazioni nel 2020 è aumentato dell'1,6%, a 77'124 tonnellate, per un valore di 693,8 milioni di franchi (+3,9%). Ma le importazioni sono cresciute in maniera ancora più marcata, dell'11,7%, a 71'664 tonnellate per un ammontare di 453,5 milioni di franchi.

Con oltre l'80% del volume delle esportazioni (62'919 t), l'Europa è il principale mercato per il formaggio rosso-crociato, indica Switzerland Cheese Marketing in un comunicato odierno. La sola Germania assorbe 32'926 tonnellate di formaggio elvetico, ossia una buona metà del volume totale esportato nell'UE. Seguono l'Italia (10'533 t) e la Francia (5839 t). Fuori dall'Europa nel 2020 ne sono state vendute 14'205 tonnellate.

Circa il 45% del latte svizzero viene trasformato in più di 700 specialità di formaggio. E il 40% viene esportato in una settantina di Paesi.

Riguardo alle importazioni quasi l'82% del totale proveniva da Italia (25'594 t, +12,2%), Germania (19'580 t, +13,8%) e Francia (13'490 t, +6,9%).

Il prezzo medio all'esportazione all'ingrosso nel 2020 era di 9,19 franchi al chilo, in crescita rispetto agli 8,97 all'anno precedente. Il prezzo medio di importazione è invece sceso da 6,78 a 6,31.
 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
esportazioni formaggio svizzero
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
30 min
Minacce a Dick Marty, ‘bruciato’ un informatore
Grave errore di procedura dell’Ufficio federale di polizia nella gestione della vicenda concernente l’ex magistrato e consigliere agli Stati
Svizzera
1 ora
Riforma Ocse: applicazione iniqua per il Ps
Necessario livellare la ripartizione fra Cantoni. Wermuth: ‘Deve adempiere il suo obiettivo iniziale: non incoraggiare la concorrenza’
Svizzera
3 ore
Abbattuto il lupo problematico del canton Glarona
L’animale si era reso protagonista degli attacchi a 13 pecore e 2 capre nella regione della Krauchtal, del Kerenzerberg e della Mürtschental
Svizzera
3 ore
Incidente ferroviario a Wanzwil, perturbazioni fino alle 10.30
A causa dei danni subiti nell’impatto con il capriolo, il convoglio è stato evacuato. Treni da e per Olten deviati via Burgdrof
Svizzera
4 ore
‘Segnale positivo in favore della piazza finanziaria’
In vista delle votazioni federali del 25 settembre, Ueli Maurer lancia la campagna e difende la riforma dell’imposta preventiva
Svizzera
4 ore
Treno urta un capriolo: grossi disagi sulla linea Berna-Olten
La collisione è avvenuta stamane alle 7.25 nei pressi di Wanzwil (Be). Danneggiato il sistema di aerazione
Svizzera
1 gior
Caduta fatale per un’alpinista sul Pilatus
Una donna di 36 anni è morta dopo esser precipitata per centinaia di metri nel settore di Gsäss
Svizzera
1 gior
Gli imprenditori: non ci sarà un aumento astronomico dei salari
Il presidente dell‘Unione svizzera degli imprenditori (USI) Valentin Vogt ritiene irrealistiche le richieste dei sindacati: ’gettano fumo negli occhi’
Svizzera
1 gior
Paura di un inverno al freddo, occhio alle truffe
In Vallese segnalati annunci online fasulli di legna da ardere e pellet a basso costo. Si chiede di pagare in anticipo, ma la merce non viene consegnata.
Svizzera
1 gior
Incidente mortale ieri sera a Schlatt
Forse un malore all’origine del sinistro costato la vita a un novantenne, andato a cozzare contro una scalinata e il muro di un cimitero
© Regiopress, All rights reserved