laRegione
Ambrì
5
Langnau
6
3. tempo
(2-1 : 0-5 : 3-0)
Lakers
6
Zurigo
5
3. tempo
(2-1 : 3-1 : 1-3)
Olten
5
Winterthur
0
fine
(0-0 : 2-0 : 3-0)
La Chaux de Fonds
7
Ticino Rockets
0
3. tempo
(1-0 : 5-0 : 1-0)
Kloten
6
GCK Lions
2
3. tempo
(2-0 : 2-1 : 2-1)
Visp
2
Zugo Academy
4
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-2)
Turgovia
0
Sierre
3
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-2)
a-ginevra-nuova-stretta-a-bar-e-ristoranti
(Keystone)
Svizzera
21.12.20 - 17:010
Aggiornamento : 17:23

A Ginevra nuova stretta a bar e ristoranti

Nel cantone il tasso di riproduzione del virus è tornato sopra l'1 e dunque da mercoledi alle 23 viene applicata la normativa federale sulle chiusure

a cura de laRegione

A Ginevra, il regime d'eccezione per permettere l'apertura dei ristoranti dopo il 22 dicembre (domani) avrà vita corta. Poiché il numero di riproduzione per la pandemia da coronavirus è superiore a 1, da dopodomani alle 23.00 ristoranti e musei rimarranno chiusi, in linea di massima fino al 22 gennaio, nel rispetto di quanto previsto dall'ordinanza COVID-19 del Consiglio federale.

Stando ai dati disponibili oggi, il numero di riproduzione Rt (ossia il numero di nuovi casi sintomatici generati da un singolo caso) non permette più al canton Ginevra di soddisfare le esigenze poste dal governo federale per beneficiare del regime d'eccezione previsto per i cantoni con una situazione epidemiologica favorevole.

Il Canton Ginevra passa al regime federale a partire dal 23 dicembre alle ore 23.00, recita un comunicato diramato oggi dal Consiglio di Stato. Bar, ristoranti, strutture sportive e di intrattenimento, come i musei, dovranno quindi rimanere chiusi. I negozi dovranno abbassare le saracinesche alle 19.00, così come la domenica.

Secondo l'ordinanza, queste misure rimarranno in vigore fino al 22 gennaio. Per poterle allentare ancora una volta, il Cantone dovrà dimostrare di avere un Rt inferiore a 1 per sette giorni consecutivi, oppure uguale a 0,9 a partire dal 5 gennaio 2021, si legge nella nota.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Revoca della situazione particolare, ‘no’ dal Nazionale
La Camera del popolo ha respinto la mozione dell’Udc. Fra gli altri temi trattati oggi: la riforma Avs 21 e quella del Secondo pilastro
Svizzera
10 ore
Winterthur, sette feriti in un grave incidente sull’A1
Gli occupanti della macchina che si è schiantata contro il guardrail hanno fra i 13 e i 52 anni
Svizzera
1 gior
Trattati internazionali, no a referendum obbligatorio
Il Nazionale bissa la decisione di non entrata in materia. Il progetto è definitivamente affossato.
Svizzera
1 gior
Stop ai viaggi per chi è ammesso provvisoriamente in Svizzera
Il Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Ai titolari di un permesso F non sarà consentito muoversi nemmeno all’interno dello spazio Schengen.
Svizzera
1 gior
Passo avanti in Svizzera verso il ritorno dei test gratuiti
I ‘senatori’ sono d’accordo sul principio, ma vogliono escludere i test rapidi per uso personale o quelli sierologici non ordinati dal Cantone
Svizzera
1 gior
Due bambine rimpatriate in Svizzera dalla Siria
Le due giovani, partite da un campo nel Nord-est del Paese, sono in viaggio verso la Confederazione. La madre si sarebbe unita alla milizia dell’Isis.
Svizzera
1 gior
L’esercito inasprisce le regole per uscite e congedi
Da oggi nuove direttive per impedire contagi e casi di Covid-19. Per tutti i militari uscite limitate all’area della piazza d’armi e all’accantonamento
Svizzera
1 gior
‘Media indipendenti fondamento della democrazia diretta’
Il comitato per il ‘sì’ al pacchetto di aiuti lancia la campagna in vista della votazione del 13 febbraio
Svizzera
1 gior
Pochissime le morti fra i vaccinati
A dirlo l’Ufficio federale della sanità pubblica. In quasi 9 decessi su 10 le vittime non erano state completamente vaccinate
Svizzera
1 gior
In Svizzera 23’888 nuovi casi di Covid nel weekend
Nelle ultime 72 ore si registrano anche 39 nuovi decessi e 181 ricoveri in ospedale
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile