laRegione
13.12.20 - 09:01
Aggiornamento: 15:11

Entrata in servizio la galleria di base del Ceneri

Grazie al cambio orario, in vigore da oggi, Sottoceneri e Sopraceneri sono più vicini. Diverse le novità in Svizzera

Ats, a cura de laRegione
entrata-in-servizio-la-galleria-di-base-del-ceneri
Ti-Press/Gianinazzi

Con il cambio di orario entrato in vigore domenica, i treni passeggeri e merci circolano regolarmente nella galleria di base del Ceneri. Il traforo, inaugurato il 4 settembre, completa le nuove trasversali alpine. I primi convogli sono passati senza problemi. La galleria di 15,4 chilometri, tra Camorino e Vezia, avvicina in modo sostanziale il Sopraceneri e il Sottoceneri, facendo nascere quella che in molti già definiscono città-Ticino. Permette inoltre di raggiungere Zurigo da Lugano in meno di due ore. Dall'inaugurazione del traforo, le Ffs hanno effettuato una serie di test attraverso l'opera. Secondo le informazioni dell'Ufficio federale dei trasporti (Uft), nella struttura sono transitati circa 5800 treni passeggeri e merci.

Una giornata di gioia

Secondo quanto comunicato dalle Ffs, il nuovo orario è entrato in funzione senza problemi. Inizialmente era previsto che i primi treni attraverso il Ceneri avrebbero trasportato personalità della Confederazione. Questa opzione è però stata scartata a causa della pandemia di coronavirus. I passeggeri sono stati in compenso accolti da un messaggio della presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga.

"Siete i primi viaggiatori che vivono quello che la Svizzera ha raggiunto negli ultimi decenni con l'idea Alptransit: un collegamento veloce e rispettoso dell'ambiente fra Nord e Sud, una ferrovia pianeggiante attraverso le Alpi, il Gottardo e il Ceneri", si sente nel messaggio della presidente, secondo un Tweet del Dipartimento federale dei trasporti (Datec). "Godetevi il viaggio. È una giornata di gioia per la Svizzera", aggiunge Sommaruga.

Non solo Ceneri

Quella del Ceneri non è però la sola galleria ferroviaria ad entrare in funzione domenica in Svizzera. Il tunnel dell'Eppenberg, lungo 3,1 chilometri, porta da due a quattro i quattro binari sulla linea Olten-Aarau, aumentando la capacità sull'asse est-ovest del Paese, una delle principali arterie della rete ferroviaria elvetica. L'orario 2021 introduce anche collegamenti più veloci e frequenti tra Zurigo e Milano. I nuovi treni delle Ffs Astoro circoleranno sulla tratta Zurigo-Monaco di Baviera con tempi di percorrenza ridotti di 45 minuti, per complessive quattro ore. Da oggi inoltre il numero di convogli tra Svizzera e Germania raddoppia.

Oltre a numerosi altri cambiamenti nel traffico in tutte le regioni della Svizzera, c'è un'altra novità: la Südostbahn (Sob) offre per la prima volta servizi a lunga percorrenza. Sul San Gottardo, la Sob gestirà la tratta storica al posto delle Ffs proponendo treni a cadenza oraria alternati da Basilea e Zurigo verso Bellinzona e viceversa. Sull'Altipiano centrale, la Bls rileva altre due linee a lunga percorrenza dalle Ffs, la Olten-Berna via Burgdorf e la Berna-Neuchâtel-La-Chaux-de-Fonds. Dal 2019 la Bls gestisce inoltre il Regioexpress Berna-Bienne come linea a lunga percorrenza. Le concessioni rimangono alle Ffs.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
Sarebbe riuscita l’iniziativa per la responsabilità ambientale
I Giovani Verdi annunciano di aver raccolto oltre 100mila firme. Il concetto di ‘limite naturale’ al centro della proposta di modifica costituzionale.
Svizzera
4 ore
Giornalista scopre monumento nazista nel cimitero di Coira
Ha fatto parte del culto dell’eroe con cui Hitler ha giustificato la guerra, scrive la Srf. Le autorità non ne erano a conoscenza.
Svizzera
7 ore
Nel programma Udc la lotta agli uffici per la parità di genere
Anticipate le linee guida per le Federali: ‘Preoccupazione’ per gli asterischi nei testi, niente soldi alle istituzioni che sostengono ‘ideologie’
Svizzera
8 ore
Prodotti bio troppo cari: bocciata la proposta di Mister prezzi
Stefan Meierhans ha proposto ai rivenditori una ‘soluzione amichevole’, subito però rispedita al mittente
Svizzera
10 ore
Si potrà abbattere un lupo capobranco con prove diverse dal Dna
Così il Taf sul caso del maschio alfa del branco del Beverin: la partecipazione determinante dell’esemplare al danno potrà essere dimostrata in altri modi
Svizzera
12 ore
Grigioni: furgone contro un’auto, una donna gravemente ferita
Il violento scontro è successo ieri, giovedì 26 gennaio, a Schiers in Val Prettigovia
Svizzera
1 gior
Edifici non residenziali, c’è l’obbligo di pannelli solari
La misura, che si applica da ora e fino al 2032, interessa tutti gli stabili (anche quelli esistenti) a partire da una superficie di 300 m²
Svizzera
1 gior
Su lemievaccinazioni.ch un controllo troppo superficiale
Le commissioni della gestione dei due rami del parlamento bacchettano l’Ufficio federale della sanità pubblica
Svizzera
1 gior
Per i media con il ‘non sapevo’ Berset gioca il tutto per tutto
La smentita circa la consapevolezza della fuga di notizie desta perplessità in buona parte della stampa svizzera
Svizzera
1 gior
In Svizzera si alleva sempre più pollame
Il fenomeno è in atto da decenni. Aumentano anche le colture di avena anche se restano marginali sul totale
© Regiopress, All rights reserved