laRegione
nel-2021-il-forum-economico-mondiale-trasloca-a-singapore
Un momento del Wef del 2019 (Keystone)
07.12.20 - 18:27

Nel 2021 il Forum Economico Mondiale trasloca a Singapore

Alla luce della situazione Covid della Svizzera, il Wef del 2021 non si svolgerà a Davos, dove però dovrebbe tornare nel 2022

L'edizione 2021 del Forum economico mondiale (WEF) non si terrà in Svizzera come inizialmente previsto, bensì a Singapore. Nel 2022 dovrebbe tornare a Davos(GR), hanno fatto sapere gli organizzatori.

Dopo un'attenta analisi e alla luce dell'attuale situazione in relazione ai casi di Covid-19 è stato deciso che Singapore sia la sede più appropriata per l'incontro, si legge in un comunicato diffuso dal WEF. Il cambiamento riflette la volontà di garantire la la salute e la sicurezza dei partecipanti. La decisione è stata presa oggi dal comitato esecutivo.

L'evento che riunisce una volta all'anno quella che viene considerata l'élite politico-economica del pianeta avrebbe dovuto tenersi l'anno prossimo dal 18 al 21 maggio sul Bürgenstock, montagna (e nel contempo anche località) sul Lago dei Quattro Cantoni: la decisione era stata presa a inizio ottobre. In corsa vi era in un primo tempo anche Lugano. Ora però le condizioni sanitarie hanno imposto un nuovo cambio di programma.

"Un vertice globale è di importanza cruciale per parlare del modo in cui possiamo riprenderci insieme", afferma Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del WEF, citato nella nota. "Lo Special Annual Meeting 2021 sarà un luogo in cui i leader dell'economia, dei governi e della società civile si incontreranno di persona per la prima volta dall'inizio della pandemia globale". La cooperazione tra ambito pubblico e quello privato è più che mai necessaria per ricostruire la fiducia e affrontare le difficoltà emerse nel 2020, si dice convinto l'82enne.

La scelta di Singapore - che presenta pochi casi di coronavirus al giorno - era nell'aria: se ne parlava ormai da diversi giorni. A nulla sono valsi gli interventi politici a Berna per esortare il consigliere federale Guy Parmelin a muoversi in favore della soluzione Lucerna-Bürgenstock.

L'edizione di quest'anno del forum si è svolta regolarmente a Davos, prima dello scoppio della crisi pandemica. Per il 2022 è previsto il ritorno nelle valli retiche. Per quanto riguarda quest'anno, nella cittadina grigionese è in programma un evento virtuale nella settimana che tradizionalmente sarebbe dedicata WEF, cioè fra il 25 e il 29 gennaio 2021.

Nei 50 anni di esistenza del WEF una volta sola l'incontro faro si è tenuta fuori dalla Svizzera: era successo nel 2002, quando sulla scia dei problemi di sicurezza si era svolto a New York. La Confederazione si era allora affrettata a stanziare milioni di franchi per migliorare la sicurezza dei congressisti e dal 2003 l'evento era tornato in patria.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
davos forum economico mondiale singapore wef
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
8 ore
Un lupo sbrana 28 animali in Vallese: ordinato l’abbattimento
Il predatore ha ucciso gli ovini in situazione protetta su superfici agricole utili: soddisfatti i requisiti per l’uccisione
Svizzera
11 ore
Entro il 2025 il 50% dei nuovi veicoli dovrà essere ricaricabile
Sottoscritta oggi dai rappresentanti dello Stato e dei settori automobilistico, elettrico e immobiliare la nuova fase della Roadmap mobilità elettrica
Svizzera
11 ore
Imbrattato il monumento a Suvorov nelle Gole della Schöllenen
Il memoriale al feldmaresciallo russo e ai soldati austro-russi caduti contro le truppe napoleoniche del 1799 è stato sporcato con vernice blu e gialla
Svizzera
12 ore
Adozioni illegali da Sri Lanka, Berna aiuta a ritrovare origini
La Confederazione e i Cantoni partecipano a un progetto pilota a sostegno delle persone adottate dello Sri Lanka nella ricerca delle loro origini
Svizzera
12 ore
Oro di origine ignota, Ong svizzera ricorre al TF
La Società per i popoli minacciati contro una decisione del Taf che permette a quattro raffinerie d’oro svizzere di non rivelare l’origine del metallo
Svizzera
13 ore
Berna, un 29enne muore schiacciato da una balla di fieno
L’incidente è avvenuto mentre l’uomo stava caricando il foraggio su un mezzo agricolo
gallery
Svizzera
14 ore
Proiettili inesplosi: 227 eliminati nel 2021
L’anno scorso sono state fatte 908 segnalazioni per vari oggetti tra cui anche munizioni. In alcuni casi è possibile ricevere una ricompensa
Svizzera
14 ore
‘Quest’anno ferie più care del 20%’
La causa sarebbe l’aumento dei costi di materie prime e catene d’approvvigionamento. Lo sostiene il responsabile della società di viaggi Globetrotter
Svizzera
15 ore
In Ticino un’ottima estate in vista per le case vacanze
Parahotellerie Svizzera ha diffuso i dati sulle prenotazioni per i prossimi mesi: molto bene i campeggi Tcs, bene appartamenti e ostelli, meno bene Reka
Svizzera
18 ore
Forti temporali e grandine hanno colpito il Nord delle Alpi
Il maltempo ha causato disagi alla circolazione ferroviaria. MeteoSvizzera ha registrato oltre 12mila fulmini e venti che hanno toccato i 95 km/h
© Regiopress, All rights reserved