laRegione
swisscovid-anche-laboratori-e-farmacie-rilasceranno-i-codici
(Ti-Press)
18.11.20 - 12:35
Aggiornamento: 16:02

Swisscovid, anche laboratori e farmacie rilasceranno i codici

Il consiglio federale permetterà di sgravare i medici cantonali rendendo più rapida l'emissione dei codici alle persone risultate positive ai test

Allo scopo di accrescere l'efficacia del sistema di tracciamento mediante l'app SwissCovid, oltre a medici curanti e cantonali, anche laboratori, collaboratori dell’Infoline Coronavirus, centri di test e farmacie potranno rilasciare i codici Covid destinati alle persone risultate positive al test del coronavirus e che hanno scaricato l'applicazione sul loro smartphone.

Lo ha deciso oggi il Consiglio federale, adeguando la pertinente ordinanza. Grazie a questa modifica, precisa una nota governativa odierna, l'intero processo di tracciamento e contenimento del virus dovrebbe subire un'accelerazione. Oltre ad aver cambiato l'ordinanza, l'esecutivo ha istituito anche la base legale necessaria per la completa automatizzazione del processo inerente al codice Covid nel pieno rispetto della protezione dei dati.

L'isolamento delle persone risultate positive al test e la messa in quarantena di chi ha avuto stretti contatti con loro sono strumenti importanti nella lotta alla pandemia, cui si aggiunge il sistema di tracciamento della prossimità dell'app SwissCovid.

Immettendo il codice Covid nell'app, gli utenti positivi al test attivano l'invio anonimo di un messaggio a tutte le persone esposte al contagio. Per fornire il codice Covid il più rapidamente possibile agli utenti dell'app risultati positivi al test, d'ora in poi anche altri attori potranno accedere al sistema di gestione dei codici per il rilascio di codici Covid.

La modifica dell'ordinanza del 24 giugno sul sistema di tracciamento della prossimità permetterà di sgravare i medici cantonali estendendo ad altri attori il diritto di accesso al sistema di gestione dei codici e rendendo possibile la generazione automatica dei codici Covid.

Nel caso dei test rapidi, sono i collaboratori dei centri di test a comunicare alle persone interessate l'eventuale risultato positivo: da questo momento, assieme al risultato potranno fornire direttamente loro anche un codice Covid. Lo stesso vale per il personale delle farmacie, attrezzati per l'esecuzione dei test rapidi. Per sgravare ulteriormente i servizi medici cantonali è stato inoltre esteso il diritto di accesso al sistema di gestione dei codici anche ai collaboratori dell'Infoline.

Allo scopo di semplificare e accelerare il rilascio dei codici Covid, questi ultimi potranno ora essere generati e inviati automaticamente agli utenti dell'app SwissCovid risultati positivi al test.

Per principio possono utilizzare questo sistema automatico tutte le strutture sanitarie ovvero tutto il personale specializzato delle stesse, autorizzato ad accedere al sistema di gestione dei codici. Per permettere la generazione automatica di codici Covid serve un'interfaccia tra questo sistema e il sistema della struttura sanitaria interessata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
codici covid swisscovid tracciamento
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
Violenti nubifragi su gran parte della Svizzera
Diversi disagi e danni a causa dei violenti temporali. Situazione critica soprattutto nel Canton Berna
Svizzera
9 ore
‘Per la tutela del clima necessaria un’altra fiscalità’
Lo dice Gioventù socialista, che lancia l’‘Iniziativa per il futuro’. Osteggiata dai Giovani liberali: ‘Attacco frontale al modello svizzero’
Svizzera
9 ore
Per Viktor Janukovyč sanzioni anche Svizzere
La Confederazione si allinea a quanto deciso dall’Unione europea: pure l’ex presidente ucraino, assieme a suo figlio, finisce sulla lista
Svizzera
11 ore
Si schianta un aliante in Vallese, muore il pilota 72enne
Il velivolo è precipitato ieri sera sul ghiacciaio vallesano del Giétro, nella Val de Bagnes
Svizzera
11 ore
Tenta una rapina in banca, ma poi si dà alla fuga
Un 25enne ceco si è presentato con un coltello allo sportello della Banca Cantonale Grigoine di St. Moritz. La polizia lo ha poi arrestato
Svizzera
11 ore
Indennità di servizio civile va calcolata su base realistica
Lo ha stabilito il Tribunale federale di Lucerna, che sconfessa una decisione del Tribunale cantonale di Basilea Campagna
Svizzera
12 ore
Dal Ticino più diretti in Romandia. Aggirando Visp
Dopo anni di lavori, il 23 settembre aprirà la circonvallazione autostradale della località vallesana. Ma per ora solo sull’asse est-ovest
Svizzera
12 ore
Ecco le contromosse per scongiurare il blackout
Via libera alle trattative per l’utilizzo di centrali elettriche di riserva. E si valuta pure l’impiego dei generatori di emergenza
Svizzera
14 ore
Caro-benzina, verso un’inchiesta e un calcolatore dei prezzi
La Commissione economia e tributi al Nazionale ha accolto una mozione per affidare alla Comco un’inchiesta su eventuali distorsioni della concorrenza
Svizzera
14 ore
Ritrovato morto l’alpinista disperso sopra Flims
Il corpo senza vita dell’uomo, segnalato disperso da qualche giorno dal canton Zurigo, è stato ritrovato ai piedi della sella del Surenjoch (Gr/Gl)
© Regiopress, All rights reserved