laRegione
sette-settimane-in-coma-per-colpa-del-coronavirus
(Keystone)
Svizzera
09.08.20 - 11:510
Aggiornamento : 12:20

Sette settimane in coma per colpa del coronavirus

Colpito mentre era sanissimo, il 43enne scrittore svizzero Jonas Lüscher è stato posto per sette settimane in coma artificiale.

Il 43enne scrittore svizzero Jonas Lüscher è stato posto per sette settimane in coma artificiale a causa del grave decorso di una infezione al coronavirus. Lo ha dichiarato lo stesso romanziere in un'intervista rilasciata al domenicale "Sonntagszeitung".

Lüscher, vincitore del Premio svizzero del libro nel 2017, non apparteneva a un gruppo a rischio ed era in buona salute prima del contagio.

Lo scrittore ha trovato "molto strano" che persino immunologi avessero spiegato che il coronavirus non è pericoloso per le persone sane al di sotto dei 45 anni. Lüscher ha dichiarato di essere stato contagiato a metà marzo a Monaco di Baviera, dove risiede, mentre aiutava nello spoglio delle elezioni comunali.

Complessivamente la sua infezione da Covid-19, a causa del grave decorso, è stata superata dopo dodici settimane. Accanto alle sette settimane di coma artificiale, Lüscher - considerato uno dei più importanti scrittori elvetici contemporanei - ha trascorso due ulteriori settimane in cure intense e tre in riabilitazione. Fortunatamente non ha subito conseguenze a livello cognitivo.

A suo avviso, si dovrebbe andare oltre la pura statistica dei casi di Covid-19 e occorrono testimonianze qualitative e di valore. Lüscher ha citato quale esempio significativo in questo senso il virologo tedesco Christian, da lui ritenuto tra i più competenti narratori scientifici. Dall'altro lato, "vi sono i più stupidi racconti sul coronavirus, con la cruda negazione utilizzando teorie complottistiche", ha aggiunto.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
8 ore
Losanna, in quarantena 2'500 allievi della Scuola alberghiera
Feste studentesche hanno creato numerosi focolai all'interno dell'istituto, cosa che ha un intervento più mirato: tutti gli studenti di bachelor a casa
Svizzera
9 ore
Stefan Kuster si dimette da 'Mister coronavirus'
Entrato in funzione a marzo, quale successore di Daniel Koch, il capo del dipartimento malattie trasmissibili continuerà a collaborare su mandato
Svizzera
13 ore
Coronavirus, in Svizzera 437 nuovi casi e 15 ospedalizzazioni
Non si registrano nuove vittime. Il tasso di positivi su numero di tamponi è del 3,4%. Quasi raddoppiate le quarantene per rientro da paesi a rischio
Uri
15 ore
Uri, Lamborghini contro gaurdrail, danni per 300mila franchi
È successo ieri sera alle 18 all'uscita di una galleria nelle gole della Schöllenenen, mentre l'autista da Andermatt scendeva verso Göschenen
Svizzera
16 ore
Anche col Covid le ditte pagano puntuali, in Ticino un po' meno
Aziende ticinesi in fondo alla classifica insieme a quelle basilesi per quanto riguarda i ritardi nei pagamenti
Svizzera
17 ore
Seduta polemica a Berna, l'Udc contro il 'suo' giudice
Elezione Tribunale federale: i democentristi bocciano il rinnovo di Yves Donzallaz, che passa grazie agli altri partiti
Svizzera
18 ore
Fulmine sul campo di calcio a San Gallo, giovane ricoverato
Ieri sera ad Abtwil un ragazzo è rimasto privo di sensi durante una partita ed è stato portato all'ospedale in elicottero
gallery
Svizzera
19 ore
La polizia sgombera Piazza federale
A Berna l'occupazione della Bundesplatz da parte degli attivisti del clima è terminata dopo 48 ore: fermati alcuni manifestanti
la protesta
1 gior
A Berna è lotta di nervi tra attivisti e città
Piazza federale sempre occupata. I dimostranti valutano l’‘ultima offerta’ del municipio.
Svizzera
1 gior
Berna, il Nazionale non sgombera la piazza
Bocciata la mozione dell'Udc che voleva aumentare la pressione sulle autorità della capitale per mettere fine all'occupazione degli attivisti del clima
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile