laRegione
falo-per-ricordare-la-minaccia-che-incombe-sulle-vette
Svizzera
09.08.20 - 09:380

Falò per ricordare la minaccia che incombe sulle vette

Regione alpina sotto costante pericolo per via del riscaldamento climatico. L'Iniziativa delle Alpi si impegna per ridurre il carico di CO2

l riscaldamento climatico mette sempre più in pericolo la regione alpina: lo denuncia l'Iniziativa delle Alpi, che in questo fine settimana ha accesso dei piccoli falò - poi riuniti in forma digitale - per ricordare l'importanza del trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia, riducendo in tal modo le emissioni di CO2.

"Le montagne bruciano", è lo slogan lanciato in un comunicato dall'organizzazione ambientalista. Per via della situazione dovuta alla pandemia e alla siccità il tradizionale falò è stato ridimensionato e scomposto in molti piccoli fuochi. Le numerose "scritte infuocate" ricevute dai membri in tutta la Svizzera sono state poi composte insieme, a formare un quadro complessivo.

L'Iniziativa delle Alpi denuncia quella che considera una mancanza di azione. "Abbiamo bisogno di una politica climatica più coraggiosa, che ammetta che solo a fatica riusciamo a cambiare direzione", afferma il presidente Jon Pult, citato nella nota. "Perciò dobbiamo prendere anche misure drastiche. Non è più possibile tergiversare".

Mente gli svizzeri vanno in montagna e condividono le immagini dei panorami sui media sociali la situazione è grave: l'arco alpino è più in pericolo di quanto si pensi, sostiene l'organizzazione. I ghiacciai stanno morendo, il permafrost si scioglie rapidamente e le montagne franano con paurosa rapidità. I conseguenti scoscendimenti, uniti alle occasionali forti piogge dovute anch'esse al cambiamento climatico, fanno scendere a valle masse di detriti che minacciano la natura e la vita delle persone.

Da anni l'Iniziativa delle Alpi auspica contromisure che proteggano l'ambiente. Chiede che sia accelerato il trasferimento del traffico merci dalla gomma al ferro, più favorevole al clima, e che siano massicciamente ridotte le emissioni di CO2 del rimanente traffico pesante. Anche per i camion devono valere obiettivi di riduzione del CO2 e la tassa sul traffico pesante va completata con un elemento relativo alle emissioni.
 
 

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
8 ore
Losanna, in quarantena 2'500 allievi della Scuola alberghiera
Feste studentesche hanno creato numerosi focolai all'interno dell'istituto, cosa che ha un intervento più mirato: tutti gli studenti di bachelor a casa
Svizzera
9 ore
Stefan Kuster si dimette da 'Mister coronavirus'
Entrato in funzione a marzo, quale successore di Daniel Koch, il capo del dipartimento malattie trasmissibili continuerà a collaborare su mandato
Svizzera
13 ore
Coronavirus, in Svizzera 437 nuovi casi e 15 ospedalizzazioni
Non si registrano nuove vittime. Il tasso di positivi su numero di tamponi è del 3,4%. Quasi raddoppiate le quarantene per rientro da paesi a rischio
Uri
15 ore
Uri, Lamborghini contro gaurdrail, danni per 300mila franchi
È successo ieri sera alle 18 all'uscita di una galleria nelle gole della Schöllenenen, mentre l'autista da Andermatt scendeva verso Göschenen
Svizzera
16 ore
Anche col Covid le ditte pagano puntuali, in Ticino un po' meno
Aziende ticinesi in fondo alla classifica insieme a quelle basilesi per quanto riguarda i ritardi nei pagamenti
Svizzera
18 ore
Seduta polemica a Berna, l'Udc contro il 'suo' giudice
Elezione Tribunale federale: i democentristi bocciano il rinnovo di Yves Donzallaz, che passa grazie agli altri partiti
Svizzera
18 ore
Fulmine sul campo di calcio a San Gallo, giovane ricoverato
Ieri sera ad Abtwil un ragazzo è rimasto privo di sensi durante una partita ed è stato portato all'ospedale in elicottero
gallery
Svizzera
19 ore
La polizia sgombera Piazza federale
A Berna l'occupazione della Bundesplatz da parte degli attivisti del clima è terminata dopo 48 ore: fermati alcuni manifestanti
la protesta
1 gior
A Berna è lotta di nervi tra attivisti e città
Piazza federale sempre occupata. I dimostranti valutano l’‘ultima offerta’ del municipio.
Svizzera
1 gior
Berna, il Nazionale non sgombera la piazza
Bocciata la mozione dell'Udc che voleva aumentare la pressione sulle autorità della capitale per mettere fine all'occupazione degli attivisti del clima
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile