laRegione
marco-chiesa-un-blocheriano-col-sorriso
Il 'senatore' Chiesa, prossimo presidente nazionale dell'Udc (Ti-Press)
Svizzera
31.07.20 - 15:190
Aggiornamento : 16:48

Marco Chiesa, 'un blocheriano col sorriso'

Quando il prossimo 22 agosto verrà confermato dall'Assemblea dei delegati, il ticinese sarà il primo presidente nazionale dell'Udc della Svizzera latina

Se verrà effettivamente votato dalla maggioranza dei delegati il prossimo 22 agosto, il 45enne ticinese Marco Chiesa diventerà il primo presidente dell'UDC proveniente dalla Svizzera latina.

Chiesa è presente alle Camere a Berna già da cinque anni, ma il grande colpo gli è riuscito lo scorso autunno, quando è stato eletto come primo rappresentante ticinese dell'UDC al Consiglio degli Stati. Una vittoria - a scapito anche di un nome storico del PPD come Filippo Lombardi - che gli ha permesso di attirare l'attenzione dei media della Svizzera tedesca.

Il ticinese non è comunque un volto nuovo all'interno del partito, poiché nel 2018, assieme alla grigionese Magdalena Martullo-Blocher, era stato eletto alla vicepresidenza. Nello stesso anno era anche entrato nella vicepresidenza dell'Azione per una Svizzera neutrale e indipendente (ASNI).

Per queste ragioni il suo nome era stato inserito subito nella lista dei favoriti della Commissione cerca per la presidenza del partito. Dopo un iniziale rifiuto per motivi lavorativi, la strada si è spianata e anche il sostegno della famiglia è stato fondamentale, ha spiegato lo stesso interessato oggi alla trasmissione "Heute Morgen" della SRF.

Duro nei fatti, moderato nello stile

Il luganese viene descritto dal politologo Oscar Mazzoleni come duro nei fatti ma moderato nello stile, o "un blocheriano con il sorriso". Sugli argomenti faro come immigrazione, frontalieri, asilo ed Europa, Chiesa è esattamente sulla linea dello stratega democentrista Christoph Blocher, ha spiegato oggi all'agenzia Keystone-ATS il professore dell'Università di Losanna.

Tuttavia, il politico ticinese ha modi garbati e cerca il dialogo, ed è proprio questo che lo differenzia da numerosi colleghi dell'UDC della Svizzera tedesca, ha detto ancora il politologo. Proprio per tale motivo, il professore considera Chiesa "l'uomo giusto in un momento difficile". Da outsider ha il vantaggio di non essere implicato nelle querelle di partito ed ha la possibilità di creare unione all'interno della formazione.

Il lavoro non sarà tuttavia facile, ha sottolineato Mazzoleni. Chiesa dovrà impegnarsi duramente per essere accettato nella Svizzera tedesca, poiché nonostante tutto l'UDC rimane un partito fortemente radicato in quella parte del Paese.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
7 ore
Task-force Covid-19: moderato ottimismo, ma ancora prudenza
Gli esperti della Confederazione evidenziano la tendenza al ribasso di infezioni, ricoveri e decessi, ma ancora tesa la situazione delle cure intense
Svizzera
8 ore
I cantoni nord-ovest contrari a nuove misure alle frontiere
Secondo la Conferenza dei governi della Svizzera nord-occidentale il livello di controlli in discussione "paralizzerebbe di fatto il traffico frontaliero"
Svizzera
9 ore
In Svizzera meno di 2'000 nuovi casi, 'solo' 57 i decessi
Il dato dei contagi odierno è uno dei più bassi degli ultimi mesi (weekend esclusi). Tasso di positività in lieve crescita, ricoveri sotto quota 100
Svizzera
11 ore
Vaccinazioni in Svizzera, finora siamo a quota 197'368 dosi
Il Ticino sopra la media nazionale con 3,36 dosi somministrate ogni 100 abitanti (media svizzera a 2,29), per un totale di 11'815 vaccinazioni effettuate
Svizzera
11 ore
Aerouisse: per i viaggiatori più test ma niente quarantena
L'associazione "mantello" del settore dell'aviazione ritiene il danno economico delle restrizioni ai viaggi sproporzionato rispetto all'efficacia
Svizzera
11 ore
Sempre più persone senza affiliazione religiosa in Svizzera
Il gruppo di persone 'senza affiliazione religiosa' con il 29,5% è il più nutrito dopo i cattolici romani ed è salito di 9 punti percentuali dal 2010 al 2019
Svizzera
13 ore
Tpf: 'Il lupo di Wall Street' davanti alla giustizia
A processo da oggi al Tribunale penale federale di Bellinzona quattro uomini d'affari, tra cui un finanziere definito 'un'icona degli investimenti'
Svizzera
1 gior
L’Onu, i profughi palestinesi e quel silenzio di Cassis
Un’inchiesta pare scagionare l'ex capo dell'Unrwa, il ginevrino Krähenbühl. 54 ticinesi condannano la mancata presa di posizione del Consigliere federale
Svizzera
1 gior
Coronavirus: 474 infezioni da 'variante inglese' in Svizzera
Circa un migliaio in totale i casi in Svizzera a varianti del virus. 16 i casi di variante sudafricana, 484 non assegnabili a nessuno dei due ceppi
Svizzera
1 gior
Svizzera, a giorni nuova fornitura vaccino Pfizer/Biontech
Lo ha indicato oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) precisando che si tratta di un rallentamento e non di un'interruzione delle consegne
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile