laRegione
30.07.20 - 10:46
Aggiornamento: 12:28

Siccità e caldo mix pericoloso, c'è rischio di incendi di boschi

Diversi cantoni , fra cui il Ticino, hanno emanato divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto

siccita-e-caldo-mix-pericoloso-c-e-rischio-di-incendi-di-boschi
Ti-Press

La siccità e le temperature elevate attese nei prossimi giorni in Svizzera aumentano il rischio di incendi boschivi. Alcuni cantoni, fra cui il Ticino, hanno già emanato un divieto assoluto di fuochi all'aperto e numerosi altri esortano a prestare estrema attenzione nelle vicinanze delle foreste.

Il divieto si applica da ieri al Ticino, a parti dei Grigioni (Calanca, Mesolcina e Bregaglia), al cantone di Argovia e ai due di Basilea, riferisce oggi l'Ufficio federale dell'ambiente (Ufam) sul suo sito web. L'uso di oggetti pirotecnici del Primo Agosto è ammesso a una distanza minima di 200 metri dalla foresta.

Ginevra ha emanato un divieto parziale, mentre Giura, Neuchâtel, Turgovia, Vallese e Vaud raccomandano "estrema prudenza" nell'accendere il fuoco nei boschi e nelle loro vicinanze. In alcune regioni di questi cantoni il livello di pericolo è "marcato" (3 su 5). Il rischio di incendi boschivi è "forte" (livello 4) nel Giura bernese e nel Giura. Inoltre, i cantoni di Lucerna, Nidvaldo, Obvaldo, Uri e Zugo hanno emesso avvertenze, per il livello di pericolo "moderato" (2), in base a quanto segnala la carta dell'Ufam. I fuochi all'aperto devono quindi essere evitati per quanto possibile.

Il pericolo di incendi boschivi dovrebbe aumentare nei prossimi tre giorni. L'Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera) prevede un'ondata di canicola. Essa interesserà il Ticino, il Vallese centrale e la regione di Ginevra in particolare, con temperature fino a 38 gradi. Ma anche nella Svizzera tedesca sono previste temperature superiori ai 30 gradi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
47 min
Indonesiani contro Holcim, fallita la trattativa di risarcimento
Si tratta del secondo capitolo a livello giudiziario della vertenza, dopo che una conciliazione per stabilire un risarcimento è fallita lo scorso ottobre
Svizzera
3 ore
1° febbraio: è il giorno della prova sirene
Le sirene suoneranno in tutta la Svizzera. In Ticino alle 13.30, 13.35, 13.45 e 13.55 sarà diffuso un suono continuo e modulato, della durata di un minuto
Svizzera
5 ore
Esportare le procedure d’asilo è ‘un’idea balzana’
L’Udc vuole una Svizzera senza richiedenti e si ispira all’accordo tra Regno Unito e Ruanda. Il professor Achermann: vecchia idea, destinata a morire.
Svizzera
19 ore
Sulle etichette dei prodotti freschi anche il mezzo di trasporto
Lo chiede un’iniziativa parlamentare approvata dalla Commissione scienza, educazione e cultura degli Stati, in particolare per il trasporto via aereo
Svizzera
20 ore
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
21 ore
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
21 ore
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
21 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
Svizzera
22 ore
WhatsApp, Migros e Google sono i marchi più popolari in Svizzera
Il sondaggio in base all’indicatore Brand Indicator Switzerland è fondato su criteri come la rilevanza e l’emozionalità
Svizzera
22 ore
L’estate dei record fa segnare anche l’anno record per infortuni
L’assenza di limitazioni legate al coronavirus e le condizioni climatiche favorevoli fanno lievitare gli incidenti durante il tempo libero: +14%
© Regiopress, All rights reserved