laRegione
marmotte-scavano-e-rendono-una-diga-instabile
Ti-Press
Svizzera
12.07.20 - 15:430

Marmotte scavano e rendono una diga instabile

In pericolo per i roditori la sicurezza della diga di ritenzione del bacino idrico del Tannensee, nel canton Obvaldo. Va trovata una soluzione

Le marmotte stanno mettendo in pericolo la sicurezza della diga di ritenzione del bacino idrico del Tannensee, nel canton Obvaldo. Non è ancora stata trovata una soluzione al problema, che stando ai responsabili dell'impianto e alle autorità va risolto per evitare grossi guai, riferisce la SRF.

Il Tannsee è un piccolo (0,33 chilometri quadrati) laghetto alpino situato nell'alta Melchtaal, a circa 2000 metri di altitudine, nell'area turistica (invernale ed estiva) del Melchsee-Frutt. Lo specchio d'acqua è nato nel 1958 attraverso la costruzione di un terrapieno.

Proprio questo sbarramento di terra coperta di erba, ben soleggiato, è diventato un eldorado per le marmotte. "In primavera la neve si scioglie relativamente presto e la vegetazione sboccia rapidamente", afferma John Sieber, responsabile della produzione presso l'azienda elettrica obvaldese EWO, in dichiarazione riportate da SRF.

Le gallerie sotterranee scavate da questi animali alpini rendono instabile la diga. Soprattutto quando piove intensamente, il piccolo bacino idrico potrebbe così diventare pericoloso. E negli ultimi dieci anni il problema è andato aggravandosi. "È una fatica di Sisifo", osserva Sieber.

Nel passato EWO ha già cercato di venire a capo della situazione in vari modi: sono stati montati stracci con odori umani, allestiti pali per rapaci, si è proceduto al reinsediamento delle marmotte. Nulla ha però veramente funzionato. L'impresa sta compiendo un nuovo tentativo: per evitare che i roditori scavino vengono installate grandi reti metalliche: se si renderà necessario coprire l'intera area della diga i costi lieviteranno a 200'000 franchi.

La popolazione di marmotte dovrà essere regolata? "Siamo in contatto con il cantone di Obvaldo su questo tema", risponde Sieber. "Tuttavia al momento questa approccio non rappresenta una priorità", aggiunge.

Una cosa è chiara: bisogna trovare una soluzione: è stato richiesto anche dall'Ufficio federale dell'energia, che è responsabile della sorveglianza delle dighe in Svizzera. I funzionari di Berna hanno dato tempo all'EWO tre anni per venire a capo del problema. Ma nel frattempo le marmotte scavano.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
10 ore
Berset su errore Ufsp: 'Ci saranno conseguenze'
Secondo il Consigliere federale ci sono cantoni in cui un rafforzamento delle misure per contenere la diffusione del virus non si giustifica
Svizzera
13 ore
Aggredisce con una bottiglia rotta due passeggeri sul treno
Un 26enne ha ferito due persone su un treno intercity che viaggiava da Ginevra in direzione di Friburgo. È stato arrestato
Svizzera
15 ore
Mascherine, 'alcuni cantoni devono fare di più'
La Conferenza dei direttori cantonali della sanità raccomanda l'introduzione dell'obbligo nei cantoni con un elevato aumento dei contagi
Svizzera
15 ore
Coronavirus, in Svizzera 130 nuovi casi nelle ultime 24 ore
Il bilancio dei morti sale di uno, a 1'706. Ieri i ricoveri sono stati sei, il che porta le ospedalizzazioni a 4'356 dall'inizio della pandemia
Svizzera
18 ore
Gli impiegati di commercio rinunciano agli aumenti salariali
Secondo la categoria vista l'attuale crisi economica, la priorità nel 2021 va data al mantenimento del maggior numero possibile di posti di lavoro.
Svizzera
20 ore
Fiducia per il futuro? Sì nei consumi, ma non nel lavoro
Migliorate negli svizzeri le aspettative sull'andamento dell'economia in generale ma permangono preoccupazioni sull'occupazione.
Svizzera
1 gior
'Gestione calamitosa della pandemia da parte del governo'
Per Didier Sornette, specialista della gestione dei rischi dell'Eth, sia in Svizzera che all'estero sono state prese misure 'esagerate'
Svizzera
1 gior
Coronavirus, in Svizzera 66 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
Il totale dei casi da inizio pandemia sale così a 35'616. Restano fermi i numeri dei decessi e delle ospedalizzazioni
Svizzera
1 gior
Ricongiungimento coppie non sposate, servono le prove
I partner devono documentare di essersi incontrati in Svizzera o all'estero prima delle restrizioni d'ingresso introdotte a causa della pandemia
Svizzera
1 gior
Sagon, autopostale precipita per una quarantina di metri
L'incidente è avvenuto ieri sera attorno alle 20.10: non c'erano passeggeri a bordo, mentre l'autista è rimasto ferito
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile