laRegione
15.01.20 - 08:25

L'iniziativa per 'pigioni moderate' in calo di consensi

Secondo sondaggio Tamedia sui temi in votazione il 9 febbraio: il 60% vuole più abitazioni a prezzi accessibili e il 66% la norma penale contro l'omofobia

l-iniziativa-per-pigioni-moderate-in-calo-di-consensi
Affitti sotto accusa (Ti-Press)

Perde slancio l'iniziativa popolare 'per più abitazioni a prezzi accessibili', sulla quale i cittadini saranno chiamati alle urne il 9 febbraio. Tuttavia, stando all'ultimo sondaggio Tamedia pubblicato oggi, ancora il 60% dei 12'096 interrogati appoggia il testo. Si tratta però del 3% in meno rispetto a dicembre. La norma penale che intende vietare le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale è appoggiata dal 66%.

L'iniziativa 'per pigioni moderate' chiede che che almeno il 10% delle nuove abitazioni sia composto da cooperative edilizie. Solo il 37% non è d'accordo, anche se questa quota è cresciuta del 5% rispetto a dicembre. Insomma, con l'avanzare della campagna di votazione cresce il scetticismo nei confronti di questo oggetto, affermano gli autori del sondaggio in una nota odierna. Ciò è il caso in particolare per i simpatizzanti di Udc e Plr: il 56%, rispettivamente il 61%, intende bocciare il testo. A sostenerlo sono invece in particolare i sostenitori di Ps (89%) e Verdi (90%). Diviso invece l'elettorato del Ppd: esattamente la metà sostiene l'iniziativa e l'altra metà la respinge. Per quanto riguarda le regioni linguistiche, il testo sembra avere più successo in Ticino (69%) e in Romandia (67%), rispetto alla Svizzera tedesca (56%).

Il sostegno all'estensione della norma penale antirazzismo è invece rimasto stabile rispetto a dicembre: il 66% vuole infatti vietare l'incitamento pubblico all'odio basato sull'orientamento sessuale. Solo il 30% respinge la modifica di legge. Ad appoggiarla sono maggiormente donne, giovani e le zone urbane. Solo i simpatizzanti dell'Udc (54%) respingerebbero il testo, mentre quelli di Ps e Verdi l'accoglierebbero nettamente (entrambi 88%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
friburgo
5 ore
Tribunale cantonale assolve in appello 27 attivisti per clima
Avevano bloccato l’entrata di un centro commerciale il 29 novembre 2019 in occasione della giornata del Black Friday.
Svizzera
12 ore
Mattarella auspica Berna in programmi europei di ricerca
Per il presidente italiano ‘una collaborazione che si inserisce nel più ampio contesto europeo e contribuisce allo sviluppo del nostro continente’
Svizzera
17 ore
Sulla protezione della biodiversità la Svizzera è indietro
La Confederazione è all’ultimo posto in Europa: dal 2012 nessuna zona è stata inserita nella rete paneuropea di aree protette ‘Smeraldo’
Svizzera
18 ore
Tetto massimo ai premi di cassa malati, non se ne parla
Il Consiglio degli Stati ha respinto l’entrata in materia sulla proposta socialista di limitare i premi al 10% del reddito disponibile
Svizzera
19 ore
Cercasi mangiatori di plastica nei suoli alpini
L’Istituto federale di ricerca sulla foresta, la neve e il paesaggio ne ha analizzato la possibilità: scoperti organismi sensibili
Successione Sommaruga-Maurer
1 gior
I partiti mantengono un profilo basso
A seguito delle prime audizioni i vari gruppi partitici non si sbilanciano: per il momento nessuna raccomandazione di voto
Svizzera
1 gior
Sergio Mattarella accolto con gli onori militari
Il Consiglio federale al completo ha accolto il presidente della Repubblica italiana, il quale resterà nel Paese per una visita di Stato di due giorni
Svizzera
1 gior
Vögele Shoes chiude a fine anno e licenzia 131 persone
La società si trova attualmente al centro di una procedura di fallimento
Svizzera
1 gior
Il lupo resta ‘rigorosamente protetto’
La Convenzione di Berna respinge la richiesta svizzera di catalogare il grande predatore come specie solo ‘protetta’
Svizzera
1 gior
Sindacati e impresari costruttori raggiungono un accordo
L’esito dei negoziati per il contratto mantello deve ancora essere approvato dagli organi decisionali di entrambe le parti
© Regiopress, All rights reserved