laRegione
28.11.19 - 12:20

I sordi scelgono Greta Thunberg come segno dell'anno

L'attivista svedese è stata scelta viste le numerose manifestazioni a favore del clima avvenute nel 2019

a cura de laRegione
i-sordi-scelgono-greta-thunberg-come-segno-dell-anno
Screenshot del video diffuso dalla Federazione dei sordi

Il segno dell'anno 2019 scelto dalla Federazione Svizzera dei Sordi SGB-FSS è Greta Thunberg. E questo perché quest'anno la lotta al cambiamento climatico e quindi anche la giovane attivista svedese ha più volte fatto notizia, si legge in una nota diffusa oggi.

La lingua dei segni "evolve nel tempo e si adatta regolarmente. Quando nuovi termini o nomi vengono diffusi dai media e dalla società – precisa il comunicato –, la comunità dei sordi comincia rapidamente a cercare nuovi segni per rappresentarli e non dovere più descriverli con l'alfabeto manuale. Così, nel 2019, anno di importanti manifestazioni a favore dell'ambiente, la comunità dei sordi ha seguito l’onda e ha adattato il suo vocabolario, in particolare dando un segno alla musa di questo movimento, Greta Thunberg".

Il segno di una personalità riflette sempre una caratteristica legata al suo carattere o al suo fisico. Quindi per Greta Thunberg la Federazione ha scelto "la sua particolare pettinatura intrecciata". Un segno che potete trovare nel video online della Federazione Svizzera dei Sordi (sottotitolazione disponibile premendo il pulsante "CC").

I segni dell'anno degli scorsi anni sono stati Donald Trump nel 2016, Roger Federer nel 2017 e Alain Berset nel 2018.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
59 min
Il parto anonimo è sempre più possibile in Svizzera
Sempre più ospedali danno alle donne la possibilità di partorire in modo confidenziale, come alternativa alle “baby finestre”
Svizzera
2 ore
Secondo il Ceo, i prezzi dei prodotti Nestlé saliranno ancora
Secondo Mark Schneider, però, la multinazionale non è responsabile del rincaro essendo essa stessa vittima dell’aumento dei prezzi
Svizzera
3 ore
L’urto e poi le fiamme: incidente sull’A2, una donna è grave
Il sinistro è avvenuto questa notte fra il tunnel del Seelisberg e Altdorf. La conducente è uscita dal veicolo incendiato con l’aiuto di altre persone
la guerra in ucraina/1
4 ore
Sulla riesportazione delle armi svizzere il vento è cambiato
Commissione degli Stati vuole allentare la legge. Anche per sostenere l’industria bellica svizzera. Le risposte alle principali domande.
Svizzera
19 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
20 ore
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
22 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
22 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
22 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
1 gior
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
© Regiopress, All rights reserved