laRegione
LIVE CONCLUSO
Elezioni federali

Onda Verde (anche) in Ticino, la Lega dimezza

Greta Gysin (Verdi) al posto di Roberta Pantani (Lega): questo il verdetto delle urne ticinesi per i propri rappresentanti al Nazionale

La Lega cade su Bellinzona: l'ultimo comune scrutinato in Ticino ha invertito le sorti tra popolari-democratici e leghisti. Sino ad allora i calcoli sui dati elaborati in tempo reale dal nostro sito davano ancora il seggio del Ppd come perso, ma la Turrita ha decretato l'uscita dal Consiglio Nazionale della leghista Roberta Pantani, che cede il seggio alla Verde Greta Gysin.  Tiene così il centro, con due liberali (l'uscente Rocco Cattaneo e il capogruppo in Gran Consiglio Alex Farinelli) e due Ppd (gli uscenti Marco Romano e Fabio Regazzi). Riconfermata Marina Carobbio (Ps), mentre l'unico rappresentante leghista alla Camera del popolo è Lorenzo Quadri. L'Udc conserva il proprio seggio, assegnato a Marco Chiesa, che ha pure incassato un ottimo risultato agli Stati, dove – nei risultati definitivi – tallona da vicinissimo l'uscente Filippo Lombardi (Ppd). Al terzo posto Giovanni Merlini (Plr) in lieve vantaggio rispetto a Marina Carobbio-Guscetti (Ps). Fuori Battista Ghiggia (Lega).

A livello nazionale si profila la più grande vittoria di un partito nella storia dell'elezione della Camera del popolo: stando alle proiezioni Rsi i Verdi guadagnano in un colpo 16, seggi, cosa che non era mai riuscita a nessuno. In forte crescita anche i Verdi liberali, mentre perdono le quattro formazioni maggiori: Udc, Ps, Plr e Ppd.

 

20:07
 

 

L'Ufficio federale di statistica (Ust) registra problemi al server a partire dalle 18.00 circa. A comunicarlo è stato lo stesso Ust, il quale ammette che la fornitura dei risultati risulta compromessa. Il motivo del problema non è al momento chiaro.

19:40
Marco Romano (Ppd): 'Resto l'unico deputato alle Camere del Mendrisiotto e continuerò a dire che il Ticino non finisce a Lugano'
19:22
Gobbi non risparmia critiche al partito: 'Dobbiamo imparare a essere meno monotematici, tornare alla nostra autenticità e sentire la pancia della gente. Come quando ho detto che il caso Ghiggia faceva "bollire le busecche"'
19:18
Roberta Pantani (Lega) dopo la sconfitta: 'Mi dispiace per il Mendrisiotto che al mio posto ci sarà una consigliera Verde che arriva da Zurigo...'
19:13
Alex Farinelli (Plr), il candidato più votato per il Nazionale: 'Un grande grazie ai ticinesi per la fiducia'
19:07
Lorenzo Quadri: 'Dimezzare la propria rappresentanza a Berna è un pesante danno'
18:59
Fabio Regazzi (Ppd): 'Tutto è bene quel che finisce bene'
18:51
Elezioni federali 2019, l'analisi del direttore della 'Regione' Matteo Caratti
18:25
Dopo un'attesa al cardiopalma, il tripudio in casa Ppd. Dadò: 'Anche questa è fatta'
18:17
Marco Chiesa e Piero Marchesi (Udc): 'Ci dispiace molto che la Lega abbia perso il seggio. Su tanti temi sarà impossibile conciliare la nostra posizione con la sinistra'
18:02
Bellinzona consegna il secondo seggio al Nazionale al Ppd e lo toglie alla Lega.
17:50
17:49
L'abbraccio rossoverde di Greta e Marina
17:42

Il punto alle 1745

Ticino

Quando manca solo Bellinzona, le proiezioni della Rsi danno l’uscente Roberta Pantani sconfitta e la rappresentanza leghista al Nazionale dimezzata. A sedere al suo posto sarà Greta Gysin dei Verdi. 

Per gli Stati lo spoglio definitivo del primo turno è terminato. Nessuno dei candidati ha raggiunto la soglia per l’elezione diretta, per cui si andrà al ballottaggio il prossimo 17 novembre. Al primo posto risulta Filippo Lombardi, tallonato dall’Udc Marco Chiesa. Più staccati Giovanni Merlini (Plr) e Marina Carobbio (Ps), divisi da poco più di mille voti. Fuori dai giochi il candidato leghista Battista Ghiggia, addirittura sesto.

 

Svizzera

A livello svizzero, per il Nazionale crescono Verdi e Verdi liberali a scapito di Ps e Udc.

 

17:38
Alain Bühler, vicepresidente cantonale Udc e la ragioni 'tecnologiche' del successo elettorale democentrista
17:27
L'abbraccio tra Greta Gysin e Marina Carobbio. Socialisti e Verdi s'incontrano a metà strada a Bellinzona
17:22

Chiusa la sfida per gli Stati: Filippo Lombardi (Ppd) in testa, tallonato dall'Udc Marco Chiesa. Terzo il Plr Giovanni Merlini quarta Marina Carobbio (Ps). Solo sesto Battista Ghiggia (Lega)

17:14
In casa Ppd un sospiro di sollievo: 'Calma. è solo una proiezione'
17:12

Stando alle ultime proiezioni Rsi, a perdere il seggio al Consiglio Nazionale sarà l'uscente della Lega Robarta Pantani

17:11
Il presidente dell'Udc ticinese Piero Marchesi: 'Molto soddisfatto per il partito. Con la Lega prosegue l'alleanza'
17:05
Parla Monja, moglie di Marco Chiesa: 'La politica è la sua passione. Spero che venga premiato'
16:50
Tiziano Galeazzi: 'L'Udc cresce perché siamo lineari e coerenti'
16:48
Greta Gysin prende idealmente il mio posto, dopo otto anni.
16:47
Arrivato anche il risultato di Lugano. Perde il seggio sempre il Ppd (laRegione)
16:43
Arriva il risultato di Locarno. Il Ppd perde sempre un seggio. La Lega tiene. (laRegione)
16:38
Greta Gysin festeggiata all'arrivo al Bar Cervo a Bellinzona (Foto Ti-Press/Golay)
16:33
Michele Foletti (Lega): 'Non sto vivendo bene questa giornata, ma sono ancora fiducioso'
16:26
Quando in Ticino mancano pochi comuni alla fine dello scrutinio (ma si tratta dei centri principali), a cedere il posto ai Verdi è il Ppd.
16:20
L'emotivo arrivo di Greta Gysin al ritrovo Verde a Bellinzona
16:14

Il punto alle 1615

Ticino

In Ticino, al Nazionale, balla un seggio di un uscente: nel nostro calcolo sui dati reali, il seggio che dovrà occupare Greta Gysin (secondo le proiezioni Rsi) dovrà essere ceduto da un Ppd (Fabio Regazzi e Marco Romano si sfidano all'ultimo voto) o da un Leghista (molto probabilmente Roberta Pantani).

Per gli Stati, dopo un inizio sotto tono, crescono i voti per l’uscente Filippo Lombardi. Bene il rappresentante Udc Marco Chiesa. Più staccati Giovanni Merlini (Plr) che per ora supera Marina Carobbio (Ps). Fuori dai giochi il candidato leghista Battista Ghiggia.

Svizzera

A livello svizzero, per il Nazionale crescono Verdi e Verdi liberali che, stando alle prime proiezioni nazionali della Ssr, aumentano i propri consensi rispettivamente del 3 e del 5,6 per cento. In calo del 3,1% l’Udc. Male anche i socialisti (-2,3%) e i Plr (-1,2%).

 

16:07
Franco Cavalli: 'Non siamo una sorpresa'
16:04
Filippo Lombardi: 'Sto soffrendo per la squadra'
16:00
Stefano Guerra da Berna: "Ci sono ancora alcune tendenze sotto traccia in queste proiezioni. Qui a Palazzo per ora più giornalisti che politici".
15:43

Matteo Buzzi, co-coordinatore dei Verdi: «Un risultato storico»

15:42
15:38
Secondo le proiezioni, Greta Gysin entra al Nazionale battendo, nel testa a testa interno, Franco Cavalli.
15:35

Udc nuova Lega? Marco Chiesa: 'Ci fa piacere che i ticinesi riconoscano la nostra coerenza'

15:34
15:18

Seggio salvo per Roberta Pantani (Lega)? «Per ora la situazione è abbastanza positiva. Ma aspettiamo fino alla fine dello spoglio»

15:15
15:04
Testa a testa tra Greta Gysin e Franco Cavalli per il seggio che Verdi/Sinistra alternativa sta conquistando al Nazionale a scapito del Ppd
15:00

Il punto delle 15.00

Ticino

Fortissima progressione in Ticino per la lista Verdi/Sinistra alternativa che, stando alla seconda proiezione Rsi, passa dal 4% di quattro anni fa al 14,4% diventando il quarto partito e battendo addirittura gli alleati del Partito Socialista. Progressione anche per l’Udc che passa dal 11,3 al 13,5%. In perdita gli altri partiti, con il Ppd che dovrà verosimilmente cedere il seggio alla Sinistra: Marco Romano o Fabio Regazzi lascieranno lo scranno a Greta Gysin o Franco Cavalli.

Agli Stati è testa a testa tra Filippo Lombardi (Ppd) e Marco Chiesa (Udc), tallonati da Marina Carobbio (Ps) e Giovanni Merlini (Plr). Fuori dai giochi, almeno per ora, il candidato della Lega Battista Ghiggia.

 

Svizzera

Come in Ticino, anche a livello nazionale i Verdi risultano essere i grandi vicintori della giornata. Per ora dovrebbero conquistare 2 seggi supplementari a Ginevara, 1 a Friborgo e 1 a San Gallo.

14:52

Giorgio Fonio e la (molto) possibile perdita del seggio Ppd: «La politica in Ticino si sta polarizzando. Sapevamo che il nostro seggio al Nazionale era sotto attacco»

14:50
14:30

Marina Carobbio (Ps) dopo le prime proiezioni: «Speriamo di raggiungere l'obiettivo che ci siamo posti: riconquistare il secondo seggio per l'area rossoverde al Nazionale»

14:27
14:15

Il punto alle 14.15

Ticino

In Ticino, per il Nazionale, quando sono stati scrutinati 19 comuni su 115, i dati parziali indicano una progressione del fronte rossoverde e in particolare della scheda Verdi/Sinistra alternativa. In questo quadro, il Ppd perderebbe un seggio a favore degli ecologisti, come previsto dalla prima proiezione Rsi.

Per gli Stati i risultati parziali di 21 comuni vedono in testa l’Udc Marco Chiesa tallonato dall’uscente Filippo Lombardi (Ppd) e dalla socialista Marina Carobbio Guscetti. Quarto il Plr Giovanni Merlini. Quinta la verde Greta Gysin. Al sesto posto Battista Ghiggia (Lega)

 

Svizzera

Ad Uri il Ppd guadagna il seggio dell’Udc al Nazionale, eletto Simon Stadler.

 

Per il Nazionale, nei grigioni, stando alle proiezioni l’Udc perde un seggio. Pbd fuori. Agli Stati confermati gli uscenti Stefan Engler (Ppd) e Martin Schmid (Plr).

14:04
La prima proiezione eseguita dalla Rsi indica la possibile perdita di un seggio del Ppd al Nazionale che andrebbe alla lista Verdi/Sinistra alternativa, che dal 4% di quattro anni fa passa al 13%. In calo gli altri partiti, tranne l'Udc. Per la corsa agli Stati, per il momento Chiesa in testa. Merlini solo quarto dietro Lombardi e Carobbio
13:42

Greta Gysin, appena arrivata da Zurigo dove ha lasciato la sua famiglia («non volevo coinvolgerli nello stress di questa giornata»), per attendere i risultati delle elezioni in Ticino: «Sono fiduciosa che stasera saremo due gli ambientalisti della deputazione ticinese a Berna»

13:40
13:16

Il punto delle 13.15

Ticino

I primi comuni scrutinati sono in arrivo. Sulla nostra homepage lo scrutinio live.

 

Federali

A livello nazionale la tendenza sembra confermare il calo dell’Udc e la crescita del fronte dei Verdi.

I primi dati definitivi: Il canton Nidvaldo ha scelto il proprio rappresentate al Nazionale, si tratta di Peter Keller (Udc). Udc pure il rappresentante di Appenzello Esterno: David Zuberbüler. Entrambi erano uscenti.

 

Per il Consiglio nazionale nei Grigioni la figlia di Blocher, Magdalena Martullo-Blocher, è in testa: ha ottenuto 4'807 voti, superando chiaramente anche l'altro candidato Udc uscente, Heinz Brand (3'388 voti). Per gli Stati sono in testa gli uscenti: Stefan Engler (Ppd) e Martin Schmid (Plr)

A Basilea città gli Stati potrebbero rimanere in mano al Ps, con l’attuale consigliera di Stato Eva Herzog in testa. A Zurigo il socialista Daniel Jositsch è in testa e stando alle proiezioni dovrebbe superare la soglia per l’elezione al primo turno.

12:44
"Elezioni libere ed eque - che privilegio! Grazie a tutti coloro che votano, vanno alle urne o aiutano nei seggi elettorali", scrive il ministro degli esteri Ignazio Cassis su Twitter
12:31

Il dato della partecipazione parziale a Lugano è del 45,7%, a Locarno 42,7%.

12:22

Seggio chiuso a Chiasso e via allo spoglio. Partecipazione al voto nel Comune: intorno al 53% 

12:19
12:04
Urne chiuse. Tra poco il dato della partecipazione.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile