laRegione
archivio Ti-Press
Svizzera
18.10.19 - 17:060

Il Gran Consiglio ginevrino dichiara l'emergenza climatica

Accolta una mozione che chiede una serie di misure per dare una risposta politica agli appelli lanciati dai giovani negli ultimi mesi

Dopo il canton Vaud e una serie di città, fra le quali Lugano, anche il Gran Consiglio ginevrino dichiara l'emergenza climatica. Quasi l'unanimità dei deputati ha accolto oggi una mozione che mira a dare una risposta politica agli appelli lanciati dai giovani negli ultimi mesi.

Il testo, depositato dai Verdi e accettato con 60 voti a 1 e 4 astensioni, chiede di adeguare il Piano climatico cantonale, di garantire una rapida riduzione delle emissioni di gas a effetto serra per raggiungere la neutralità del carbonio e di associare i giovani all'applicazione delle misure a tutela del clima.

Dallo scorso febbraio molte città e cantoni hanno dichiarato l'emergenza climatica: fra loro Lugano, Basilea, Berna, Losanna, Lucerna, Thun (BE), Vaud.

Potrebbe interessarti anche
Tags
consiglio
gran consiglio ginevrino
emergenza
consiglio ginevrino
gran consiglio
ginevrino dichiara
consiglio ginevrino dichiara
emergenza climatica
giovani
appelli lanciati
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile