laRegione
Ginevra
4
Zurigo
4
2. tempo
(3-2 : 1-2)
Zugo Academy
3
Langenthal
3
2. tempo
(0-1 : 3-1)
Ginevra
LNA
4 - 4
2. tempo
3-2
1-2
Zurigo
3-2
1-2
1-0 FEHR
4'
 
 
 
 
8'
1-1 ROE
2-1 SMIRNOVS
11'
 
 
 
 
16'
2-2 BALTISBERGER
3-2 FEHR
18'
 
 
 
 
25'
3-3 ROE
4-3 FEHR
27'
 
 
 
 
33'
4-4
4' 1-0 FEHR
ROE 1-1 8'
11' 2-1 SMIRNOVS
BALTISBERGER 2-2 16'
18' 3-2 FEHR
ROE 3-3 25'
27' 4-3 FEHR
4-4 33'
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 21:00
Zugo Academy
LNB
3 - 3
2. tempo
0-1
3-1
Langenthal
0-1
3-1
 
 
6'
0-1 SULESKI
1-1 EUGSTER
26'
 
 
2-1 STEHLI
27'
 
 
3-1 BOUGRO
33'
 
 
 
 
34'
3-2 KUNG
 
 
56'
3-3
SULESKI 0-1 6'
26' 1-1 EUGSTER
27' 2-1 STEHLI
33' 3-1 BOUGRO
KUNG 3-2 34'
3-3 56'
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 21:00
'Non ci piace 'sto cane'
Svizzera
10.09.19 - 17:020
Aggiornamento : 17:33

Vaud, donna assalita da una mandria di mucche

Mentre passeggiava con il suo cane una 52enne della regione è stata travolta, riportando traumi multipli. La sua vita non è tuttavia in pericolo

Brutta disavventura per una donna di 52 anni ieri a Sainte-Croix, nel canton Vaud. Mentre passeggiava con il suo cane, la sventurata è stata assalita e travolta da una mandria di mucche, riportando traumi multipli. La sua vita non è tuttavia in pericolo, rassicura la polizia cantonale in una nota odierna.

Il tutto è stato originato dal cane della donna, che è sfuggito alla proprietaria, un'abitante della regione, penetrando in un pascolo. L'animale si è ritrovato di fronte una trentina di mucche e una quindicina di vitelli, che però non lo hanno aggredito.

A quel punto, nel tentativo di recuperarlo, la padrona è entrata a sua volta nel prato. I bovini si sono agitati e hanno caricato la donna, schiacciandola sotto gli zoccoli. Ferita, la sfortunata protagonista della vicenda è stata elitrasportata e ricoverata all'Ospedale universitario di Losanna (CHUV).

TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile