laRegione
Archivio Ti-Press
Svizzera
12.06.19 - 11:430

Centomila droni, una app

Zone vietate, restrizioni di volo e tutte le informazioni per la sicurezza dei droni in una app sviluppata dal Touring club

La Confederazione stima in centomila i droni venduti in Svizzera negli ultimi anni: una popolarità che porta a qualche rischio, vedi le possibili collisioni tra droni e aerei segnalati regolarmente da Skyguide.

Il TCS, che da due anni si batte per la sicurezza di questi mezzi volanti con i suoi “corsi droni”, lancia ora la propria applicazione che indica chiaramente ai piloti dove e a quali condizioni possono volare nello spazio aereo svizzero.
Opportunamente sviluppata per lo spazio aereo svizzero e sul regolamento in vigore, l'app “TCS- droni” fornisce all'utente, in modo chiaro e semplice, tutte le informazioni necessarie per il volo pianificato. L'app “TCS-droni” visualizza ed integra anche le restrizioni cantonali e comunali dello spazio aereo. Gli utenti possono aggiungere altre restrizioni locali dello spazio aereo, come avviene per Wikipedia; tuttavia, queste sono convalidate e confermate da un'autorità superiore prima di apparire sull'app “TCS-droni”.

L'app “TCS-droni”, disponibile al costo di 5 franchi per iPhone e smartphone Android, è l'unica applicazione sul mercato che visualizza le informazioni aggiornate NOTAM (Notice to Airmen) sulla propria carta delle zone di volo. Ciò amplia lo spazio di volo per il pilota di droni, poiché sono visualizzate solo le restrizioni attive e, nel contempo, sia per il medesimo pilota di droni, sia per gli altri piloti d’aerei aumenta la sicurezza.

Potrebbe interessarti anche
Tags
app
droni
spazio
volo
restrizioni
spazio aereo
tcs-droni
informazioni
centomila droni
sicurezza
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved