laRegione
17.05.19 - 14:56
Aggiornamento: 07.06.22 - 18:47

Rissa tra biker, un 35enne finisce al fresco

L’uomo, nella violenta rissa scoppiata sabato a Belp tra bande di motociclisti rivali che ha causato 5 feriti, potrebbe aver giocato un ruolo determinante

Ats, a cura de laRegione
rissa-tra-biker-un-35enne-finisce-al-fresco

Un 35enne si trova in detenzione preventiva dopo la rissa scoppiata sabato a Belp (BE) tra membri di club motociclistici rivali. Le persone rimaste ferite nei tafferugli, durante i quali sono stati uditi pure degli spari, sono salite da tre a cinque. Secondo quanto emerso finora, si presume che nella colluttazione siano state coinvolte tre diverse gang, indicano in una nota odierna congiunta la polizia cantonale e il Ministero pubblico di Berna-Mittelland. L’uomo è stato subito fermato sabato sera. Ora bisognerà chiarire quale ruolo abbia avuto nei fatti.Gli inquirenti sottolineano come le indagini siano particolarmente difficili: la raccolta delle differenti versioni richiederà ancora del tempo. Non è ancora chiaro da cosa sia scaturita la violenta lite. La rissa ha causato più feriti dei tre - due dei quali gravi - inizialmente annunciati. Un altro uomo è stato ricoverato con serie lesioni al di fuori del canton Berna, mentre una quinta persona è stata portata domenica in ospedale per accertamenti. Nessuno si troverebbe in condizioni critiche, viene specificato nel comunicato. Gli agenti hanno sequestrato diverse armi, fra cui delle pistole, il che la dice lunga su quanto la situazione sia degenerata. Per ora non è stato rivelato quali bande sono implicate negli avvenimenti. Sui media è circolata la foto di un’automobile con incise le lettere "BFFB". L’acronimo sta per "Bandidos forever - forever Bandidos", lo slogan di un’omonima nota gang di motociclisti. Il Blick riportava un anno fa di un’imminente guerra nell’ambiente, dato che i Bandidos sarebbero intenzionati ad aprire una filiale in Svizzera, cosa poco gradita dagli Hells Angels. Sabato le forze dell’ordine sono state allertate verso le 18.00 da diversi privati, in quanto nei pressi di un motel situato lungo la strada principale di Belp era in corso una scazzottata. Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato tre feriti: uno raggiunto da un colpo di arma da fuoco, un altro accoltellato e un terzo con ferite leggere non meglio precisate. In un primo momento erano state fermate 34 persone.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
50 min
Svizzera romanda in ‘bianco’, ecco le prime nevicate in pianura
Secondo MeteoNews, fino a domenica sono previsti tra i 5 e i 15 centimetri di neve in pianura e tra i 10 e i 50 centimetri in montagna
Svizzera
15 ore
Regolazione del lupo, Regazzi: ‘Era ora’, Gysin: ‘Andati oltre’
La modifica della legge federale sulla caccia permetterà ‘abbattimenti preventivi’. A Palazzo federale un dibattito acceso e opinioni agli antipodi
Svizzera
17 ore
Baume-Schneider, Rösti: l’en plein delle Franches-Montagnes
La regione della consigliera federale eletta esce due volte vincitrice. La ‘Question jurassienne’? Il bernese dice che lui l’aveva già chiusa
Svizzera
19 ore
Ebs, tutte le chiavi di una sorprendente elezione
Simpatica, gradita ai contadini, funzionale agli svizzero-tedeschi con gli occhi puntati sul seggio di Alain Berset. L’analisi, col politologo Georg Lutz
Svizzera
23 ore
Governo: ‘Bel regalo’ o ‘brutta sorpresa’, stampa divisa
La nomina di chi ha preso il posto di Simonetta Sommaruga fa discutere: i pro e i contro del mondo del giornalismo
Svizzera
1 gior
Tra sorpresa e preoccupazione, le reazioni dei deputati ticinesi
Elezioni dei consiglieri federali, Storni (Ps): ‘Pensavo che la questione linguistica avrebbe prevalso’. Marchesi (Udc): ‘Vedrei bene Rösti all’Ambiente’.
Svizzera
1 gior
La centrale elettrica di riserva è una priorità
La Confederazione firma i contratti con i principali gruppi che la costituiranno. A disposizione 280 MW di potenza
Svizzera
1 gior
90 anni, i bastoni da trekking e un figlio consigliere federale
Hanni Rösti non si è voluta perdere l’elezione del figlio: ‘Sono sempre di buon umore, ma oggi un po’ di più’
Svizzera
1 gior
Allarme rientrato a Palazzo federale e nelle sue adiacenze
Il dispositivo d’emergenza era scattato poco prima di mezzogiorno per un oggetto sospetto. Poi rivelatosi innocuo
Svizzera
1 gior
Un nuovo virus trasmesso dalle zecche anche in Svizzera
Oltre alla meningoencefalite c’è anche l’Alongshan. In fase di sviluppo un test diagnostico per individuarlo
© Regiopress, All rights reserved