laRegione
Svizzera
13.09.18 - 00:120

Corruzione, sotto inchiesta l'ex ambasciatore Borer

Il Ministero pubblico della Confederazione sta indagando su una vicenda legata al lobbismo in Svizzera da parte del Kazakistan.

Il Ministero pubblico della Confederazione (Mpc) ha avviato un’indagine anche contro l’ex ambasciatore svizzero Thomas Borer nell’ambito della vicenda di corruzione legata alle attività di lobbismo in Svizzera da parte del Kazakistan.

La Procura federale indaga inoltre sull’ex consigliere nazionale Christian Miesch (Udc/Bl), a cui il parlamento ha soppresso oggi l’immunità. Su Borer pesano il sospetto di corruzione attiva e concessione di vantaggi, indica la procura in un comunicato.

Tags
corruzione
borer
ambasciatore
ex ambasciatore
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved