laRegione
la-app-helsana-non-piace-a-mister-dati-e-denuncia
(Keystone)
Svizzera
22.06.18 - 18:170
Aggiornamento : 19:28

La app 'Helsana+' non piace a Mister Dati: è denuncia

Consenso dei clienti ottenuto in modo non conforme, violazione della Lamal: Adrian Lobsiger si rivolge al Taf

Il garante federale della protezione dei dati Adrian Lobsiger ha inoltrato una denuncia presso il Tribunale amministrativo federale (TAF) per l'offerta "Helsana+", che giudica illegale. Questa possibilità era già stata evocata lo scorso aprile.

Secondo Mister Dati sono due gli aspetti inaccettabili: da un lato le modalità con cui l'assicuratore ottiene il consenso dei clienti non è conforme al diritto; dall'altro i bonus associati all'offerta, convertiti in contanti, corrispondono a uno sconto sul premio di base, in contrasto con la LAMal. L'assicuratore Helsana aveva già reso noto di non condividere questa interpretazione giuridica.

"Helsana+, l'app per i punti Plus nella vostra vita", proposta dallo scorso settembre, intende incoraggiare gli assicurati a praticare più sport. Consiste nel convertire attività sportive (corsa, nuoto, ciclismo) in punti che, cumulati, danno diritto a ricompense finanziarie, sotto forma sia di pagamenti in contanti sia di sconti presso aziende partner di Helsana.

L'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) ritiene prima di tutto che la pratica comporti una violazione della sfera privata. Al momento di registrarsi, gli assicurati acconsentono infatti che venga verificata l'esistenza di una copertura assicurativa di base presso il gruppo Helsana.

Inoltre, offerte che prevedono sconti sono legali solamente nell'ambito dell'assicurazione complementare, che è facoltativa. "Helsana+" però è prevista anche per i titolari della sola assicurazione di base.

L'assicuratore non condivide però queste interpretazioni e per tale ragione Mister Dati ha deciso di rivolgersi presso il TAF.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
47 min
Cavallerizza muore durante una lezione di salto
La donna di 49 anni è caduta ed è stata calpestata con uno zoccolo del cavallo che era inciampato su un ostacolo
Svizzera
1 ora
Nel lockdown è crollato il consumo di energia
Nonostante l'impennata del telelavoro da casa, la richiesta è calata del 12%. A pesare la chiusura di ristoranti, bar, scuole e negozi e la riduzione dei mezzi pubblici.
Svizzera
2 ore
La Svizzera acquisterà 4,5 milioni di dosi di vaccino
Coronavirus: serviranno per 2 milioni e 250mila persone. La Confederazione ha stipulato un contratto con la statunitense Moderna, ma è in contatto con altre aziende
Svizzera
12 ore
Coronavirus, infette dalle 250 mila alle 400 mila persone
Secondo una stima, nel nostro Paese dal 3 al 5 per cento della popolazione ha contratto il virus
Svizzera
14 ore
Aeromodello ferisce gravemente al volto un 23enne
L'incidente è avvenuto ieri sera nel canton Zurigo. Il 'pilota' si trovava a 200 metri di distanza dal luogo dell'incidente
Svizzera
18 ore
Quarantena in Norvegia per chi arriva dalla Svizzera
Da sabato i viaggiatori provenienti dalla Confederazione, Francia e Repubblica Ceca dovranno osservare una quarantena di dieci giorni nel Paese scandinavo
Svizzera
19 ore
Un congedo paternità ‘finanziabile e necessario’
Scende in campo il comitato interpartitico a favore del progetto su cui andremo a votare a fine settembre.
Svizzera
20 ore
Anche l'Algeria nell'elenco dei paesi con restrizioni d'entrata
Sono le nazioni da cui è possibile entrare nella Confederazione solo in casi eccezionali o di assoluta necessità
Svizzera
21 ore
'Mandate i vostri figli a scuola in bici e non a piedi'
È quanto suggerisce il Tcs. Infondati i timori sulla sicurezza, afferma l'organizzazione. Nuovo portale a disposizione dei genitori.
Svizzera
23 ore
Coronavirus, in Svizzera 181 nuovi casi e tre decessi
Il totale delle persone infette da inizio pandemia sale a 36'108. Oltre 16mila persone in quarantena dopo essere rientrate da Paesi considerati a rischio
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile