laRegione
"La fonte delle notizie piange" (foto: Keystone)
Svizzera
14.02.18 - 21:580

I negoziati fra redazione ats e cda proseguono

L'assemblea generale tenutasi oggi a Berna ha deciso di andare avanti con le trattative per migliori garanzie

Dopo la prima tornata di negoziati tra una delegazione del personale dell’Agenzia telegrafica svizzera (ats) e una del consiglio di amministrazione (cda), l’assemblea generale dei redattori tenuta questa sera a Berna ha deciso di proseguire le trattative per ottenere migliori garanzie per il personale toccato dalla ristrutturazione, che prevede il taglio di 36 posti a tempo pieno su 150, oltre che per un servizio giornalistico solido nelle tre lingue nazionali.

Due ulteriori tornate negoziali sono previste domani e dopodomani, indica una nota diffusa questa sera dal sindacato syndicom che ricorda che il personale dell’ats ha ottenuto di poter trattare con il cda solo in seguito a uno sciopero di quattro giorni, sospeso da venerdì 2 febbraio.

La delegazione incaricata delle trattative – composta di rappresentanti della Commissione della redazione, di syndicom e dell’associazione di categoria impressum – non si esprimerà sul contenuto dei negoziati per tutta la loro durata.

Tags
ats
cda
negoziati
trattative
redazione
personale
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved