laRegione
Ajax
3
Standard Liege
0
fine
(2-0)
Spartak Trnava
1
Crvena Zvezda
2
fine
(1-1 : 0-0 : 0-1)
Ajax
CHAMPIONS UEFA
3 - 0
fine
2-0
Standard Liege
2-0
1-0 HUNTELAAR KLAAS-JAN
30'
 
 
2-0 DE LIGT MATTHIJS
34'
 
 
3-0 NERES DAVID
46'
 
 
 
 
76'
MPOKU PAUL-JOSE
30' 1-0 HUNTELAAR KLAAS-JAN
34' 2-0 DE LIGT MATTHIJS
46' 3-0 NERES DAVID
MPOKU PAUL-JOSE 76'
First leg (2-2), agg.
(5-2).
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,033.
Referee : Ivan Kruzliak (SVK).
Assistant referees : Tomas Somolani (SVK) & Branislav Hancko (SVK).
Fourth official : Filip Glova (SVK).
MATCH SUMMARY : Ajax yet to lose in 3 games v Standard: W1 D2.
Standard unbeaten in 5 European games: W1 D4.
Winners v Slavia Praha/Dynamo Kyiv in play offs.
Losers go into Europa League GROUP stage.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 23:18
Spartak Trnava
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
fine
1-1
0-0
0-1
Crvena Zvezda
1-1
0-0
0-1
1-0 BAKOS MAREK
6'
 
 
 
 
7'
1-1 BEN NABOUHANE EL FARDOU
GODAL BORIS
19'
 
 
 
 
28'
BEN NABOUHANE EL FARDOU
BAKOS MAREK
35'
 
 
 
 
38'
STOJKOVIC FILIP
 
 
60'
STOJILJKOVIC NIKOLA
TOTH MARTIN
66'
 
 
 
 
72'
DEGENEK MILOS
 
 
86'
PAVKOV MILAN
SLOBODA ANTON
90'
 
 
GRENDEL ERIK
95'
 
 
 
 
98'
RADONJIC NEMANJA
 
 
98'
1-2 RADONJIC NEMANJA
HLADIK IVAN
117'
 
 
6' 1-0 BAKOS MAREK
BEN NABOUHANE EL FARDOU 1-1 7'
19' GODAL BORIS
BEN NABOUHANE EL FARDOU 28'
35' BAKOS MAREK
STOJKOVIC FILIP 38'
STOJILJKOVIC NIKOLA 60'
66' TOTH MARTIN
DEGENEK MILOS 72'
PAVKOV MILAN 86'
90' SLOBODA ANTON
95' GRENDEL ERIK
RADONJIC NEMANJA 98'
RADONJIC NEMANJA 1-2 98'
117' HLADIK IVAN
First leg (1-1).
Venue: Stadium Antona Malatinskeho.
Turf: Natural.
Capacity: 19,200.
Referee : Serdar Gozubuyuk (NED).
Assistant referees : Davie Goossens (NED) & Bas van Dongen (NED).
Fourth official : Jeroen Manschot (NED).
MATCH SUMMARY : Trnava yet to feature in a UEFA GROUP stage.
Crvena Zvezda have conceded once in last 6 UEFA away games.
Winners play Salzburg/Shkendija in play offs.
Losers meet Olimpija Ljubljana/HJK in UEL play offs.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 23:18
La Banca nzionale (foto: Keystone)
Svizzera
14.02.18 - 18:450

Critiche alla presentazione del consuntivo della Confederazione

Le contestazioni provengono dalla sinistra: 'la sua politica finanziaria è irresponsabile'

Ha suscitato critiche a sinistra la presentazione odierna dei conti 2017 della Confederazione con un’eccedenza di 4,8 miliardi di franchi invece dell’annunciato disavanzo.

"Maurer non ha il controllo sulle sue finanze", afferma il Partito socialista svizzero, che chiede ora al ministro di investire queste eccedenze invece di usarle per rimborsare i debiti. "Anno dopo anno – scrive il Ps in una nota denunciando le "astuzie contabili" del consigliere federale – è sempre lo stesso desolante spettacolo al Dipartimento federale delle finanze: Ueli Maurer lascia intendere che nuove misure di risparmio siano imperativamente necessarie in virtù del freno all’indebitamento". E queste colpiscono "sistematicamente gli stessi settori: cultura, formazione, trasporti pubblici, assistenza sociale, personale della Confederazione e aiuto allo sviluppo".

Già l’anno scorso – prosegue il Partito socialista – Maurer ha preferito usare le forti eccedenze in modo improduttivo per ridurre il debito della Confederazione invece di reinvestirli nei settori colpiti dai tagli o per rimpolpare il fondo Avs. Per il Ps la politica finanziaria di Maurer è "irresponsabile".

Dal canto loro, le associazioni del personale della Confederazione esigono ora da Maurer di iscrivere un aumento salariale di almeno l’1,5% per i dipendenti federali nel budget per il 2019. Il Partito popolare democratico invoca invece la legge stipulante che le eccedenze debbano essere dedicate al rimborso del debito. "Il Dff si allontana dalla prassi prevista dalla legge", rileva. Le basi legali riguardanti gli accantonamenti iscritti a bilancio dal dipartimento e la riduzione dell’eccedenza che ne risulta devono essere chiarite, afferma il Ppd in un comunicato. Il partito chiede al riguardo un dibattito parlamentare.

Tags
confederazione
maurer
partito
presentazione
critiche
eccedenze
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved