laRegione
Ajax
3
Standard Liege
0
fine
(2-0)
Spartak Trnava
1
Crvena Zvezda
2
fine
(1-1 : 0-0 : 0-1)
Ajax
CHAMPIONS UEFA
3 - 0
fine
2-0
Standard Liege
2-0
1-0 HUNTELAAR KLAAS-JAN
30'
 
 
2-0 DE LIGT MATTHIJS
34'
 
 
3-0 NERES DAVID
46'
 
 
 
 
76'
MPOKU PAUL-JOSE
30' 1-0 HUNTELAAR KLAAS-JAN
34' 2-0 DE LIGT MATTHIJS
46' 3-0 NERES DAVID
MPOKU PAUL-JOSE 76'
First leg (2-2), agg.
(5-2).
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,033.
Referee : Ivan Kruzliak (SVK).
Assistant referees : Tomas Somolani (SVK) & Branislav Hancko (SVK).
Fourth official : Filip Glova (SVK).
MATCH SUMMARY : Ajax yet to lose in 3 games v Standard: W1 D2.
Standard unbeaten in 5 European games: W1 D4.
Winners v Slavia Praha/Dynamo Kyiv in play offs.
Losers go into Europa League GROUP stage.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 23:18
Spartak Trnava
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
fine
1-1
0-0
0-1
Crvena Zvezda
1-1
0-0
0-1
1-0 BAKOS MAREK
6'
 
 
 
 
7'
1-1 BEN NABOUHANE EL FARDOU
GODAL BORIS
19'
 
 
 
 
28'
BEN NABOUHANE EL FARDOU
BAKOS MAREK
35'
 
 
 
 
38'
STOJKOVIC FILIP
 
 
60'
STOJILJKOVIC NIKOLA
TOTH MARTIN
66'
 
 
 
 
72'
DEGENEK MILOS
 
 
86'
PAVKOV MILAN
SLOBODA ANTON
90'
 
 
GRENDEL ERIK
95'
 
 
 
 
98'
RADONJIC NEMANJA
 
 
98'
1-2 RADONJIC NEMANJA
HLADIK IVAN
117'
 
 
6' 1-0 BAKOS MAREK
BEN NABOUHANE EL FARDOU 1-1 7'
19' GODAL BORIS
BEN NABOUHANE EL FARDOU 28'
35' BAKOS MAREK
STOJKOVIC FILIP 38'
STOJILJKOVIC NIKOLA 60'
66' TOTH MARTIN
DEGENEK MILOS 72'
PAVKOV MILAN 86'
90' SLOBODA ANTON
95' GRENDEL ERIK
RADONJIC NEMANJA 98'
RADONJIC NEMANJA 1-2 98'
117' HLADIK IVAN
First leg (1-1).
Venue: Stadium Antona Malatinskeho.
Turf: Natural.
Capacity: 19,200.
Referee : Serdar Gozubuyuk (NED).
Assistant referees : Davie Goossens (NED) & Bas van Dongen (NED).
Fourth official : Jeroen Manschot (NED).
MATCH SUMMARY : Trnava yet to feature in a UEFA GROUP stage.
Crvena Zvezda have conceded once in last 6 UEFA away games.
Winners play Salzburg/Shkendija in play offs.
Losers meet Olimpija Ljubljana/HJK in UEL play offs.
Ultimo aggiornamento: 14.08.2018 23:18
(foto Ti-Press)
Cassis
Svizzera
09.02.18 - 17:030
Aggiornamento 10.02.18 - 00:20

Volo extra per Cassis, Leuthard 'infuriata'

Giovedì scorso entrambi i consiglieri federali erano a Lugano. Dovevano rientrare assieme a Berna: ma Cassis aveva fretta, scrive la 'Weltwoche'

Ignazio Cassis va veloce. Non solo ha anticipato di otto giorni – al 92esimo anziché al centesimo, come si usa fare – il suo primo bilancio da ministro degli Esteri. Lo stesso giorno, giovedì scorso, è anche tornato a Berna in aereo da Lugano senza aspettare Doris Leuthard.

Stando alla ‘Weltwoche’, è stata quest’ultima a riservare il jet del Consiglio federale. Cassis, sempre secondo il settimanale, avrebbe chiesto alla collega di governo di poter rientrare assieme in aereo a Berna. Lei avrebbe acconsentito.

La ministra delle Comunicazioni giovedì scorso ha partecipato a un dibattito sull’iniziativa ‘No Billag’ organizzato in serata a Lugano dalla Corsi. Cassis la sua conferenza stampa all’Usi l’ha chiusa verso le 15.30. Dopo l’aperitivo e interviste varie, il ticinese – riferisce la ‘Weltwoche’ – si sarebbe presentato all’aeroporto già attorno alle 18: in anticipo sulla tabella di marcia, tre ore prima del previsto volo di ritorno di Doris Leuthard. Cosicché avrebbe chiesto ai piloti se era possibile tornare subito a Berna. Sì, certo, si sarebbe sentito rispondere. E via.

Doris Leuthard? Infuriata, scrive la ‘Weltwoche’. Visto il maltempo, non era affatto sicuro che il jet governativo potesse atterrare di nuovo a Lugano-Agno quella stessa sera. E in tal caso lei sarebbe rimasta bloccata in Ticino. Diversa la versione fornita al ‘Tages-Anzeiger’ dal portavoce del Dfae: i piloti avrebbero garantito a Cassis che sarebbero tornati in tempo in Ticino a prelevare la sua collega. I costi per il volo extra? I piloti sono contenti se possono avere un consigliere federale a bordo, “sennò devono volare vuoti per raggiungere il minimo annuale di ore di volo”, ha detto Jean-Marc Crevoisier.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cassis
leuthard
volo
giovedì
berna
doris
giovedì scorso
aereo
piloti
weltwoche
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved