laRegione
Svizzera
27.11.17 - 15:570

Jura, nel 2018 resterà il Pass ma aumenta la tassa di soggiorno

Introdotto per un periodo di prova di tre anni nel 2015, il "Jura-Pass" – che consente ai turisti di viaggiare gratuitamente con i trasporti pubblici nell’intero Giura – sarà mantenuto, ma per finanziarlo sarà aumentata la tassa di soggiorno, rimasta immutata dal 1990. Dal 1 gennaio 2018, la tassa di soggiorno salirà da 2 a 3 franchi per persona e per pernottamento in alberghi, motel, pensioni e altre strutture analoghe, annuncia oggi in una nota il governo cantonale. Nei campeggi, ostelli per la gioventù e in forme alternative di pernottamento (come i fienili), la tassa salirà da 1,20 a 2 franchi. Il "Jura-Pass" permetteva finora di circolare liberamente con i trasporti pubblici nel Giura, nella regione di Moutier (BE) e di Tramelan (BE). Dal 1 gennaio 2018 i turisti potranno viaggiare gratuitamente fino a La Chaux-de-Fonds (NE). La gratuità è applicata dal primo pernottamento ed è garantita per l’intero soggiorno.

Potrebbe interessarti anche
Tags
soggiorno
tassa
tassa soggiorno
pernottamento
TOP NEWS Svizzera
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile